Testimoni di Geova Online Forum
printprint
Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 2 | Pagina successiva

Il Papa: «Il Diavolo è divisore e si insinua ovunque»

Ultimo Aggiornamento: 14/10/2017 06.13
Autore
Stampa | Notifica email    
18/03/2016 18.31
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 25.558
Età: 65
TdG

“Il nemico di Dio e dell’uomo, il diavolo, non può nulla contro il Vangelo, contro l’umile forza della preghiera e dei Sacramenti, ma può fare molto male alla Chiesa tentando la nostra umanità. Provoca la presunzione, il giudizio sugli altri, le chiusure, le divisioni. Lui stesso è ‘il divisore’ e comincia spesso col farci credere che siamo buoni, magari migliori degli altri: così ha il terreno pronto per seminare zizzania. È la tentazione di tutte le comunità e si può insinuare anche nei carismi più belli”. Lo ha detto Papa Francesco ricevendo i circa settemila del Cammino neocatecumenale.

Con video nel Link.

www.ilsecoloxix.it/p/2016/03/18/ASIDiE1B-diavolo_insinua_diviso...

[IMG]http://i61.tinypic.com/6qzo79.gif[/IMG]

Il pensiero positivo attrae persone e cose positive.

Forum Testimoni di Geova
Chi passa di qui??? Oasi Forum91 pt.18/10/2017 21.24 by Mala.ma
Gioco di associazione di parole Ipercaforum89 pt.18/10/2017 21.48 by their
Lavinia SpingardiTELEGIORNALISTE FANS FORU...58 pt.18/10/2017 22.33 by @picpus@
12/10/2017 11.49
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 142
Città: MILANO
Età: 14


Nel 1986 l'Ente Nazionale Protezione Animali rivolse un pubblico appello al Papa: "In merito alla materializzazione del diavolo, sembrerebbe che belzebù assuma, secondo le necessità, le sembianze di un leone, di un serpente, di un caprone. Queste stupefacenti affermazioni vengono respinte e giudicate ridicole dall'EMPA che La invita, Sommo Pontefice, a non ulteriormente coinvolgere inermi specie animali nelle Sue superstizioni biologiche"...

Questa presa di posizione dell'EMPA, faceva seguito alle dichiarazioni di Papa Wojtyla sulla figura del diavolo, che lo descriveva come un essere materiale in grado di assumere varie parvenze, soprattutto animali. Accennò pure alla sua capacità d'insinuarsi nella mente e nel corpo dell'uomo, dando così luogo alla cosidetta "possessione demoniaca". L'ala più modernista della chiesa rimase alquanto sconcertata e delusa, in quanto si aspettava vedute più avanzate da un Papa assai colto e aperto.

Credo che gli amici TdG non biasino più di tanto le idee del su detto Papa, il quale, va detto, apportò alla chiesa revisioni illuministiche. Ma sulla questione del diavolo, nessuna "correzione" interpretativa. Anzi, rimarcò ancor di più il concetto fondamentalistico espresso in precedenza da Papa Montini. In fin dei conti non ci sarebbe da stupirci, considerato che il 60% dei teologi lo trova una verità basilare di fede. Bah! Sarà. I pareri sono discordi, giustamente credo, almeno in questo contesto.
Un saluto
12/10/2017 11.54
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 23.350
Città: ANCONA
Età: 59
TdG
Re:
ZarzacoDranae, 12/10/2017 11.49:



Nel 1986 l'Ente Nazionale Protezione Animali rivolse un pubblico appello al Papa: "In merito alla materializzazione del diavolo, sembrerebbe che belzebù assuma, secondo le necessità, le sembianze di un leone, di un serpente, di un caprone. Queste stupefacenti affermazioni vengono respinte e giudicate ridicole dall'EMPA che La invita, Sommo Pontefice, a non ulteriormente coinvolgere inermi specie animali nelle Sue superstizioni biologiche"...

Questa presa di posizione dell'EMPA, faceva seguito alle dichiarazioni di Papa Wojtyla sulla figura del diavolo, che lo descriveva come un essere materiale in grado di assumere varie parvenze, soprattutto animali. Accennò pure alla sua capacità d'insinuarsi nella mente e nel corpo dell'uomo, dando così luogo alla cosidetta "possessione demoniaca". L'ala più modernista della chiesa rimase alquanto sconcertata e delusa, in quanto si aspettava vedute più avanzate da un Papa assai colto e aperto.

Credo che gli amici TdG non biasino più di tanto le idee del su detto Papa, il quale, va detto, apportò alla chiesa revisioni illuministiche. Ma sulla questione del diavolo, nessuna "correzione" interpretativa. Anzi, rimarcò ancor di più il concetto fondamentalistico espresso in precedenza da Papa Montini. In fin dei conti non ci sarebbe da stupirci, considerato che il 60% dei teologi lo trova una verità basilare di fede. Bah! Sarà. I pareri sono discordi, giustamente credo, almeno in questo contesto.
Un saluto




il testo biblico - essenzialmente - afferma che questo essere spirituale (un cherubino decaduto), ha assunto le sembianze di un serpente (non di altri animali..), che è il governante del mondo e che tutto il mondo giace in suo potere (per ora)...




[Modificato da Aquila-58 12/10/2017 11.54]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
12/10/2017 14.02
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.967
Età: 38
Per Padre AMORTH, Satana è nel Vaticano

12/10/2017 14.08
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 48.599
Moderatore

Per Padre AMORTH, Satana è nel Vaticano



Bizzarro, un cattolico dice che Satana è nel Vaticano ma resta cattolico... e se Satana fosse in Padre Amorth?

Shalom [SM=g27991]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
12/10/2017 14.12
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.967
Età: 38
Beh, AMORTH ne ha parlato ed ha esposto le sue ragioni
[SM=g1871112]
12/10/2017 14.15
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 48.599
Moderatore
Parla ma resta cattolico... se fosse convinto che Satana è in Vaticano magari cambia religione.

Shalom
[Modificato da barnabino 12/10/2017 14.18]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
12/10/2017 14.36
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.967
Età: 38
mah, non capisco il tuo ragionamento...

[SM=g1871115]

pensi che non ne era veramente convinto?

pensi che ci siano "religioni" dove il diavolo non si insinua?

... ma se il mestiere dell'esorcista è quello di andare a cercare il diavolo, perché diavolo dovrebbe cambiare religione? [SM=x1408447] [SM=g10765]

a parte che Amorth è già deceduto....

[SM=g1871112]

[Modificato da I-gua 12/10/2017 14.37]
12/10/2017 15.01
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 142
Città: MILANO
Età: 14


Riesci ancora a meravigliarmi mitico Barnabino, con il tuo "sparare" solo in una direzione, se vuoi ti aggiusto il mirino, ma poi punta il fucile metaforico anche in TUTTE le altre direzioni, a 361°... NESSUNO è esente dal male.Come saprai Gesù definì "Satana" l'Apostolo Pietro nel momento in cui il collerico pescatore invita il suo maestro a non offrirsi in sacrificio ed a reagire con la propria potenza contro i nemici: "Vade retro Satana", lo rimproverò Gesù, per rimproverare il suo lato NON buono.

Credere nel Diavolo come personaggio reale è questione dottrinale di fede, ricavabile da episodi evangelici, ma in un'ottica antropologica ed esegetica approfondita, occorre rilevare che ai tempi di Gesù (a causa dell'imperante ignoranza scientifica) molte malattie (soprattutto quelle MENTALI) venivano considerate opere diaboliche oppure di "spiriti maligni", mentre il concetto di "demonio", ereditato dall'arcaica cultura vetero testamentaria (influenzata dalla religione persiana che credeva in un "Principe delle Tenebre" in contrapposizione con un "Dio della Luce") era troppo radicato in PALESTINA. Pertanto possiamo supporre che Gesù si ADEGUASSE alla tradizione per non complicare con sottigliezze la propria missione, rivolta a masse essenzialmente incolte, mentre ai "dotti" del Tempio aveva già dato troppo filo da torcere per revisioni esegetiche molto più importanti.

D'altro canto, come più sopra ho citato, che Gesù, interiormente, intendesse per Satana la parte cattiva dell'uomo quando interferisce con quella buona, si rileva benissimo in tale episodio.
Un saluto
12/10/2017 15.03
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 48.599
Moderatore
Penso che se Amorth fosse stato coerente con quello che diceva avrebbe dovuto cambiare religione... dice che Satana è in Vaticano e lui resta in quell'organizzazione? Amorth non era cattolico?

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
12/10/2017 15.10
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.967
Età: 38
Re:
I-gua, 12.10.2017 14:36:

mah, non capisco il tuo ragionamento...

[SM=g1871115]

pensi che non ne era veramente convinto?

pensi che ci siano "religioni" dove il diavolo non si insinua?


coerenza:

... ma se il mestiere dell'esorcista è quello di andare a cercare il diavolo, perché diavolo dovrebbe cambiare religione? [SM=x1408447] [SM=g10765]


[SM=g1871112]





12/10/2017 15.12
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.967
Età: 38
Re:
ZarzacoDranae, 12.10.2017 15:01:



Riesci ancora a meravigliarmi mitico Barnabino, con il tuo "sparare" solo in una direzione, se vuoi ti aggiusto il mirino, ma poi punta il fucile metaforico anche in TUTTE le altre direzioni, a 361°... NESSUNO è esente dal male.Come saprai Gesù definì "Satana" l'Apostolo Pietro nel momento in cui il collerico pescatore invita il suo maestro a non offrirsi in sacrificio ed a reagire con la propria potenza contro i nemici: "Vade retro Satana", lo rimproverò Gesù, per rimproverare il suo lato NON buono.

Credere nel Diavolo come personaggio reale è questione dottrinale di fede, ricavabile da episodi evangelici, ma in un'ottica antropologica ed esegetica approfondita, occorre rilevare che ai tempi di Gesù (a causa dell'imperante ignoranza scientifica) molte malattie (soprattutto quelle MENTALI) venivano considerate opere diaboliche oppure di "spiriti maligni", mentre il concetto di "demonio", ereditato dall'arcaica cultura vetero testamentaria (influenzata dalla religione persiana che credeva in un "Principe delle Tenebre" in contrapposizione con un "Dio della Luce") era troppo radicato in PALESTINA. Pertanto possiamo supporre che Gesù si ADEGUASSE alla tradizione per non complicare con sottigliezze la propria missione, rivolta a masse essenzialmente incolte, mentre ai "dotti" del Tempio aveva già dato troppo filo da torcere per revisioni esegetiche molto più importanti.

D'altro canto, come più sopra ho citato, che Gesù, interiormente, intendesse per Satana la parte cattiva dell'uomo quando interferisce con quella buona, si rileva benissimo in tale episodio.
Un saluto



sono parole di chi ancora non conosce, e si fa influenzare da certe filosofie e, partendo da questi assunti, suppone...

nella vita ci sono le cose reali, e le cose supposte
se - per un momento - mettiamo da parte le cose reali,
dove mettiamo le cose supposte?
12/10/2017 15.32
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 48.599
Moderatore
Amorth era un esorcista della Chiesa Cattolica, il suo mestiere per cui era anche pagato era di sacerdote cattolico, per coerenza avrebbe dovuto uscire da all'organizzazione.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
12/10/2017 15.34
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 48.599
Moderatore

dove mettiamo le cose supposte?



Beh, essendo supposte vi lascio immaginare dove vanno messe...

Shalom [SM=g7350]

--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
12/10/2017 16.04
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.967
Età: 38
Re:
barnabino, 12.10.2017 15:32:

Amorth era un esorcista della Chiesa Cattolica



beh, allora sono in tema!

meno male, mi rassicuri

[SM=g27988]

effettivamente, Amorth affermava: Satana è in Vaticano, e si vede!

significa che l'istituzione religiosa del Vaticano, l'organizzazione ecclesiastica nei suoi vertici, mostra i segni (i frutti) della corruzione satanica
a detta di qualcuno che, per mestiere, conosceva l'operato di Satana

[SM=g1871112]


12/10/2017 16.11
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.967
Età: 38
Però Bergoglio è un gran sornione


... magari lascia intendere che - siccome il Diavolo realmente divide e mette zizzania - tutte le religioni devono unirsi, in una grande babilonia, e non credere che ci sia falsa e vera religione... chi siamo noi, per giudicare?
l'importante è credere nell'amore e cercare di andare tutti d'accordo....

sarebbe la fine della guerra tra religioni!

perché no?

[SM=g2037509]

chiaramente a capo di questa nuova (o vecchia) religione mondiale ci starà Francesco.... non è forse il migliore, il più amato da tutti, il principe dell'ecumenismo e del dialogo inter religioso?

[SM=g2037509]
[Modificato da I-gua 12/10/2017 16.17]
12/10/2017 16.52
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.967
Età: 38
cosa significa, o cosa intende, Bergoglio
con:

"si può insinuare anche nei carismi più belli”?
12/10/2017 17.09
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 23.350
Città: ANCONA
Età: 59
TdG
Re:
ZarzacoDranae, 12/10/2017 15.01:



Riesci ancora a meravigliarmi mitico Barnabino, con il tuo "sparare" solo in una direzione, se vuoi ti aggiusto il mirino, ma poi punta il fucile metaforico anche in TUTTE le altre direzioni, a 361°... NESSUNO è esente dal male.Come saprai Gesù definì "Satana" l'Apostolo Pietro nel momento in cui il collerico pescatore invita il suo maestro a non offrirsi in sacrificio ed a reagire con la propria potenza contro i nemici: "Vade retro Satana", lo rimproverò Gesù, per rimproverare il suo lato NON buono.




che vuol dire "lato non buono"?
Gesù disse quelle parole a Pietro perchè, inavvertitamente, stava facendo il gioco di Satana.
Abbassare la guardia in quel momento essenziale della storia umana era proprio quello che Satana voleva che Gesù facesse.

Per cui, non concordo mimimamente con te....




[Modificato da Aquila-58 12/10/2017 17.26]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
12/10/2017 17.34
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 142
Città: MILANO
Età: 14
Re: Re:
I-gua, 12/10/2017 15:12:



sono parole di chi ancora non conosce, e si fa influenzare da certe filosofie e, partendo da questi assunti, suppone...

nella vita ci sono le cose reali, e le cose supposte
se - per un momento - mettiamo da parte le cose reali,
dove mettiamo le cose supposte?


:.........



Caro amico, posso convenire con te, per quanto mi riguarda, che io
in massima parte "NON conosco", certo però che è altrettanto vero che NON mi lascio influenzare, altrimenti sarei un adepto, che so, di Confucio, un cattolico convinto o, perchè no, membro degli stessi TdG già da tempo, ne sussegue che NON supponendo debbo necessariamente rimandare alla base le supponenti supposte.... Mi consenta direbbe a questo punto colui il quale...

Per coerenza bisogna guardare SEMPRE in faccia alla realtà, anche se questa si appoggia a freddi numeri. L'autorevole monsignor Balducci amava spesso precisare che, a suo parere, su 5.000 casi di presunta "possessione diabolica", ben 4980, mediamente, erano di competenza della psichiatria, mentre dei rimanenti 20 casi almeno 18 erano di pertinenza della parapsicologia, trattandosi di soggetti che vivono fenomeni paranormali: e la paranormalità, si sa, non ha nulla a che vedere con satana o con il soprannaturale.

L'etnologo francese Gèrald Messaniè, ebbe a condurre un'accurata ricerca storico-filosofica attorno alla figura del "maligno" nel cristianesimo e nel maomettanesimo, due delle religioni dove è maggiormente enfatizzato. Dopo averne analizzato le radici psicologiche, giunse alla conclusione che "è la stessa idea del diavolo ad essere diabolica" e che "la chiesa di Roma dovrebbe capirlo rinunciando a quest'assurda figura immaginaria", mentre "aver messo in risalto la figura del diavolo nel Nuovo Testamento è stato un errore teologico e filosofico dei suoi autori".

Di più, secondo la nota antropologa Ida Magli, il vaticano è rimproverabile per non aver scoraggiato l'esorcismo, una pratica alimentante credenze primitive, stimolante speculazioni truffaldine da parte di sedicenti "maghi" esorcisti, ed incentivante la nascita di psicopatiche sette religiose. Pur non facendo di tutto un POP, e pur ritenendo personalmente che ci sia ANCHE dell'altro, in larga misura questi studiosi hanno tutta la mia simpatia.
Un saluto
12/10/2017 17.48
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.967
Età: 38
Re:
ZarzacoDranae, 12.10.2017 15:01:




Credere nel Diavolo come personaggio reale è questione dottrinale di fede, ricavabile da episodi evangelici,
Un saluto




Non è così per tutti, esiste chi non ne fa questione dottrinale, ma passa dall'esperienza, tocca con mano, si scotta
Pagina precedente | 1 2 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 00.01. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2017 FFZ srl - www.freeforumzone.com