Il forum è online dal 12/02/2005


Una sorta di bar virtuale, che riunisce persone di ogni eta', che discutono di qualunque argomento
Unisciti a noi in questa piccola Oasi del quotidiano. Opinioni, chiacchiere, attualità, test, quiz, sport, sesso, lettura, poesia, racconti, sport, cinema, tv, e molto altro ancora, fra persone di ogni età.
Entra, ti aspettiamo!!! L'iscrizione è gratuita
Questo è un forum fatto di persone che si confrontano su tutti i temi anche sul sesso, NON ci sono foto amatoriali, NON ci sono foto di sesso esplicito.
Grazie!!!



Clicca QUI e con un messaggio sarai dei nostri!!!

L'indirizzo mail del forum per dubbi: oasiforumffz@gmail.com


Facebook Twitter

Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Facebook  

Le bufale del web

Ultimo Aggiornamento: 26/12/2016 21.55
Autore
Vota | Stampa | Notifica email    
17/12/2016 23.26
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 74.419
Registrato il: 12/02/2005
Sesso: Femminile
Admin
Come sono simpatici gli italiani


Inventa bufale a tempo di record, genera traffico pubblicitario in pochissime ore e dà vita a post che diventano regolarmente virali. E' un sito che fa capo a un 48enne di Albenga (Savona), proprietario di un'azienda con sede a Sofia, la Edinet Ltd. Liberogiornale.com è la fabbrica di panzane che sta dietro questo business. A far luce sul fenomeno Paolo Attivissimo e David Puente, che sul loro blog pubblicano i risultati della loro inchiesta sul campo.
I due blogger, tra i più noti "debunker" italiani, partono dalla bufala di pochi giorni fa, con il Gentiloni choc che diceva "Gli italiani imparino a fare sacrifici e la smettano di lamentarsi" inventato di sana pianta da Liberogiornale.com, che non c'entra né con "Libero" né con il "Giornale". Una dichiarazione diventata rapidamente virale in Italia, con condivisioni e commenti.

Il solito sito d'informazione amatoriale, o di satira, o di polemica? Macché. Attivissimo e Puente assicurano che si tratta di una vera e propria "fabbrica professionale di panzane". Un'iniziativa nata online per fare soldi, che pubblica intenzionalmente le sue bufale, "creando panico infondato" e magari anche "danneggiando qualcuno". Ma, continuano, "fa niente, tanto i soldi della pubblicità non puzzano e anzi lavano la coscienza".


Questi siti guadagano un saccodi soli [SM=g27825]
Gioco di associazione di parole Ipercaforum175 pt.23/07/2017 14.33 by possum jenkins
Concateniamoci con le parole V149 pt.23/07/2017 14.30 by riccardo60
Dalla A alla Z131 pt.22/07/2017 23.47 by possum jenkins
18/12/2016 00.07
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Quota
ONLINE
Post: 1.503
Registrato il: 19/07/2016
Sesso: Maschile
Moderatore
Rikipedia dell'Oasi
Questi siti esistono da parecchio tempo, ci ho pure fatto delle discussioni con chi li usava come fonti per dimostrare le loro tesi.

E ti dirò di più, alcuni giornali di livello nazionale li usano come megafono per vendere qualche copia in più, poi una volta smascherati fanno finta di nulla.
[Modificato da riccardo60 18/12/2016 00.09]
18/12/2016 00.10
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 74.443
Registrato il: 12/02/2005
Sesso: Femminile
Admin
Re:
riccardo60, 18/12/2016 00.07:

Questi siti esistono da parecchio tempo, ci ho pure fatto delle discussioni con chi li usava come fonti dimostrare le loro tesi.

E ti dirò di più, alcuni giornali di livello nazionale li usano come megafono per vendere qualche copia in più, poi una volta smascherati fanno finta di nulla.




Vero!!! [SM=x714079]

I giornalisti mica alzano piu' il sedere dalla scrivania e vanno a vedere, verificare di persona.
Prendono anche le immagini, inoltre copiano il testo pari pari senza cambiare una virgola, mettere un sinonimo

Vedi come ci sono caduta sulla storia di Rocco Siffredi [SM=x714078]

18/12/2016 00.26
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Quota
ONLINE
Post: 1.508
Registrato il: 19/07/2016
Sesso: Maschile
Moderatore
Rikipedia dell'Oasi
volendo è anche facile da verificare, quando una notizia sembra inverosimile, fai il copia incolla di buona parte dell'articolo e fai la ricerca su google, quasi sicuramete ti appariranno tutti i siti che la riportano e li quasi sicuramente scopri la bufala.
18/12/2016 00.31
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 74.461
Registrato il: 12/02/2005
Sesso: Femminile
Admin
Re:
riccardo60, 18/12/2016 00.26:

volendo è anche facile da verificare, quando una notizia sembra inverosimile, fai il copia incolla di buona parte dell'articolo e fai la ricerca su google, quasi sicuramete ti appariranno tutti i siti che la riportano e li quasi sicuramente scopri la bufala.




Anche senza copia incolla.
Quando guardo i giornali online piu' o meno vengo attratta dalle stesse notizie, e se l'ho letta prima faccio presto a capire che è un copia incolla
18/12/2016 00.35
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Quota
ONLINE
Post: 1.509
Registrato il: 19/07/2016
Sesso: Maschile
Moderatore
Rikipedia dell'Oasi
Re: Re:
Fatascalza, 18/12/2016 00.31:




Anche senza copia incolla.
Quando guardo i giornali online piu' o meno vengo attratta dalle stesse notizie, e se l'ho letta prima faccio presto a capire che è un copia incolla




certo, ma questo succede solo a chi ne legge più di uno, chi invece ha un suo giornale e non va' a verificarne altri ci casca.
18/12/2016 00.38
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Quota
ONLINE
Post: 1.510
Registrato il: 19/07/2016
Sesso: Maschile
Moderatore
Rikipedia dell'Oasi
eppure basterebbe poco ai giornalisti, non ci vuole molto a riscriverlo tenendo presente il succo della notizia, non lo fanno perchè altrimenti farebbero figuracce, cosi invece sono esenti da responsabilità, hanno solo riportato la notizia.
18/12/2016 00.42
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 74.471
Registrato il: 12/02/2005
Sesso: Femminile
Admin
Re:
riccardo60, 18/12/2016 00.38:

eppure basterebbe poco ai giornalisti, non ci vuole molto a riscriverlo tenendo presente il succo della notizia, non lo fanno perchè altrimenti farebbero figuracce, cosi invece sono esenti da responsabilità, hanno solo riportato la notizia.




Anch eil lavoro dei giornalisti è cambiato, sono dei copiatori, neanche piu' scribacchini [SM=x714079]
18/12/2016 00.44
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Quota
ONLINE
Post: 1.511
Registrato il: 19/07/2016
Sesso: Maschile
Moderatore
Rikipedia dell'Oasi
questo mi ricorda un aneddoto capitato durante uno dei giochi, dato che molti sono pigri e
fanno uso di google o altri motori per cercare la risposta ad una domanda,

i motori di ricerca sono potenti ma sono anche un po' stupidi
ed io modificavo le parole senza alterarne il significato cambiando il senso della frase,

possum ne sa qualcosa, lui è abilissimo nelle ricerche, ma quella volta si arrese.

la domanda era:

in una composizione artistica ve ne sono 300 milioni, di che cosa?

se uno conosce l'opera lo indovina subito, altrimenti nisba.

infatti dovetti dare qualche aiuto per farli arrivare alla soluzione.
[Modificato da riccardo60 18/12/2016 00.47]
18/12/2016 10.35
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 8.336
Registrato il: 03/10/2007
Sesso: Femminile
Moderatore
La ricetta della bufala perfetta: titolone sensazionale a lettere cubitali e foto ad alto impatto visivo emozionale senza che c'entri nulla o quasi con il contenuto dell'articolo
18/12/2016 20.00
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 1.018
Registrato il: 20/07/2016
Città: ACCIANO
Età: 57
Sesso: Femminile
Mi urta che i link siano cliccabili facilmente se non punti il cursore nel punto giusti ti ritrovi automaticamente in quei siti e non lo vorresti . Sono anche furbi
18/12/2016 20.37
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 1.775
Registrato il: 18/03/2011
Sesso: Femminile
L'uragano dell'Oasi
Hanno fatto morire un sacco di personaggi famosi.

giornalisti ... sono pochi quelli che meritano ancora questo titolo
18/12/2016 21.11
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 74.485
Registrato il: 12/02/2005
Sesso: Femminile
Admin
Re:
Mala.ma, 18/12/2016 20.00:

Mi urta che i link siano cliccabili facilmente se non punti il cursore nel punto giusti ti ritrovi automaticamente in quei siti e non lo vorresti . Sono anche furbi




i link danno noia anche a me, e sta accadendo anche qui e questo non mi piace
18/12/2016 22.19
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 262
Registrato il: 02/02/2008
Sesso: Femminile
Re:
Mala.ma, 18/12/2016 20.00:

Mi urta che i link siano cliccabili facilmente se non punti il cursore nel punto giusti ti ritrovi automaticamente in quei siti e non lo vorresti . Sono anche furbi



i link ballerini
ho sempre paura di beccare qualche virus
19/12/2016 19.27
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 1.795
Registrato il: 18/03/2011
Sesso: Femminile
L'uragano dell'Oasi
Re: Re:
(Baobab), 18/12/2016 22.19:



i link ballerini
ho sempre paura di beccare qualche virus




niente di piu' facile
clicco solo se sono certa ma casco anche io nelle bufale non sono indenne
26/12/2016 21.31
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 75.114
Registrato il: 12/02/2005
Sesso: Femminile
Admin
«Britney Spears è morta in un incidente! Presto vi diremo di più»: il tweet pubblicato dalla Sony Music Global piomba sul web mentre il mondo della musica sta ancora piangendo per l’addio a George Michael . Ma, almeno in questo caso, la notizia viene subito smentita.

non prima di essere divulgata
26/12/2016 21.55
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Quota
OFFLINE
Post: 1.161
Registrato il: 20/07/2016
Città: ACCIANO
Età: 57
Sesso: Femminile
che idioti
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 14.34. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2017 FFZ srl - www.freeforumzone.com