Testimoni di Geova Online Forum
printprint
Nuova Discussione
Rispondi
 

Il cattolico è una figura retorica?

Ultimo Aggiornamento: 12/01/2017 23.40
Autore
Stampa | Notifica email    
31/12/2016 19.47
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 66
Se posso permettermi esperienza diretta di ieri a mezzogiorno.
Ero a pranzo in una piadineria vuota non cèera nessuno, dopo un pò entrano quattro ragazzi di due coppiette che si siedono vicino al mio tavolo, non che stessi origilando ma essendo vicini al mio tavolo sentivo tutto mentre gustavo la mia piadina [SM=g27987] , comunque si son messi a dialogare di fidanzamento, matrimonio, convivenza ecc... Dopo un bel pò concludono dicendo: "Vabbè ma alla fine se ci sposiamo oppure no, non c'è nessuna differenza".
Con questo non che tutti i Cattolici la pensano così per carità, ma mi chiedo; la tendenza in generale qualè?

________________________________________________________

“Queste Profezie di Daniele e Giovanni non dovranno essere comprese sino al tempo della fine: ma intanto alcuni dovranno profetizzare basandosi su di esse in tristi condizioni per lungo tempo, e ciò in modo oscuro, così da convertire solo pochi. . . . Poi, dice Daniele, molti le scorreranno e la conoscenza sarà accresciuta. Poiché l’Evangelo deve essere predicato in tutte le nazioni prima della grande tribolazione e della fine del mondo. La moltitudine con le palme in mano presa da tutte le nazioni, che viene da questa grande tribolazione, non può divenire innumerevole, se non grazie alla predicazione dell’Evangelo prima che essa venga”.
- Isaac Newton, Observations Upon the Prophecies of Daniel, and the Apocalypse of St. John, 1733 -

Utenti in lineaIpercaforum202 pt.22/01/2017 10.57 by Arcanna Jones
Chi passa di qui??? Gennaio 2017 saluti n. 4Oasi Forum151 pt.22/01/2017 09.58 by G.Dexter
AUSTRALIAN OPEN 2017TUTTO TENNIS FORUM118 pt.22/01/2017 11.08 by failo.legendkiller
31/12/2016 20.07
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 20.252
Città: ANCONA
Età: 58
TdG
Re:
Serveto Isaac, 31/12/2016 19.47:

Se posso permettermi esperienza diretta di ieri a mezzogiorno.
Ero a pranzo in una piadineria vuota non cèera nessuno, dopo un pò entrano quattro ragazzi di due coppiette che si siedono vicino al mio tavolo, non che stessi origilando ma essendo vicini al mio tavolo sentivo tutto mentre gustavo la mia piadina [SM=g27987] , comunque si son messi a dialogare di fidanzamento, matrimonio, convivenza ecc... Dopo un bel pò concludono dicendo: "Vabbè ma alla fine se ci sposiamo oppure no, non c'è nessuna differenza".
Con questo non che tutti i Cattolici la pensano così per carità, ma mi chiedo; la tendenza in generale qualè?




Non possiamo generalizzare, come in tutte le cose occorre essere obiettivi ed equilibrati.

Ci sono cattolici (che conosco personalmente) che hanno degli alti valori morali e li perseguono, ci sono altri invece che, pur definendosi cattolici, o fanno come gli pare (riguardo ai principi biblici) oppure, con orgoglio, si definiscono "cattolici adulti" (come dire, andiamo in chiesa, rispettiamo il magistero ecclesiale, ma......facciamo come ci pare giusto....).
Ci sono cattolici (forse la maggioranza) che non hanno mai aperto una Bibbia o l' hanno aperta pochissime volte...

Il punto è che "cattolico" (universale) significa tutto e niente: per dire, a motivo del pedobattesimo, tra i cattolici ci sono anch' io [SM=g27987] (che sono un testimone di Geova), per il motivo che non ho mai fatto nessuno sbattezzo.

Ci sono anche mia moglie (che si definisce cattolica, ma che l' ultima volta che è stata a Messa si perde nella notte dei tempi...), ci sono anche i miei figli, pedobattezzati, comunicati e cresimati (per volere di mia moglie), ma che se ne strafregano non solo della religione cattolica ma di qualunque religione.

Insomma, nella galassia cattolica ci troviamo di tutto e di più....


[Modificato da Aquila-58 31/12/2016 20.13]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
31/12/2016 20.21
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 66
Re: Re:
Aquila-58, 31/12/2016 20.07:




Non possiamo generalizzare, come in tutte le cose occorre essere obiettivi ed equilibrati.

Ci sono cattolici (che conosco personalmente) che hanno degli alti valori morali e li perseguono, ci sono altri invece che, pur definendosi cattolici, o fanno come gli pare (riguardo ai principi biblici) oppure, con orgoglio, si definiscono "cattolici adulti" (come dire, andiamo in chiesa, rispettiamo il magistero ecclesiale, ma......facciamo come ci pare giusto....).
Ci sono cattolici (forse la maggioranza) che non hanno mai aperto una Bibbia o l' hanno aperta pochissime volte...

Il punto è che "cattolico" (universale) significa tutto e niente: per dire, a motivo del pedobattesimo, tra i cattolici ci sono anch' io [SM=g27987] (che sono un testimone di Geova), per il motivo che non ho mai fatto nessuno sbattezzo.



Ci sono anche mia moglie (che si definisce cattolica, ma che l' ultima volta che è stata a Messa si perde nella notte dei tempi...), ci sono anche i miei figli, pedobattezzati, comunicati e cresimati (per volere di mia moglie), ma che se ne strafregano non solo della religione cattolica ma di qualunque religione.

Insomma, nella galassia cattolica ci troviamo di tutto e di più....







Sono totalmente d'accordo Aquila-58 ci mancherebbe il mio non era un metro di paragone, assolutamente. Però mi preme di dire una mia riflessione personale in linea di massima generale da quello che si vede oggigiorno, e cioè che i giovani, e non solo, sempre meno parlano di Dio nei loro discorsi quando si ritrovano, e se nel caso vuole, provi a farne argomento di discussione vieni visto, magari non da tutti ovviamente, un pò come un marziano, nel senso "Ma questo crede ancora alle fiabe?" non so se mi spiego. Ovvio non faccio tutta l'erba un fascio ci mancherebbe ma parlo solo per esperienza personale e in generale, insomma l'aria che si respira, religiosamente parlando questo è quello che intendo.










________________________________________________________

“Queste Profezie di Daniele e Giovanni non dovranno essere comprese sino al tempo della fine: ma intanto alcuni dovranno profetizzare basandosi su di esse in tristi condizioni per lungo tempo, e ciò in modo oscuro, così da convertire solo pochi. . . . Poi, dice Daniele, molti le scorreranno e la conoscenza sarà accresciuta. Poiché l’Evangelo deve essere predicato in tutte le nazioni prima della grande tribolazione e della fine del mondo. La moltitudine con le palme in mano presa da tutte le nazioni, che viene da questa grande tribolazione, non può divenire innumerevole, se non grazie alla predicazione dell’Evangelo prima che essa venga”.
- Isaac Newton, Observations Upon the Prophecies of Daniel, and the Apocalypse of St. John, 1733 -

31/12/2016 21.04
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 20.252
Città: ANCONA
Età: 58
TdG
Re: Re: Re:
Serveto Isaac, 31/12/2016 20.21:





Sono totalmente d'accordo Aquila-58 ci mancherebbe il mio non era un metro di paragone, assolutamente. Però mi preme di dire una mia riflessione personale in linea di massima generale da quello che si vede oggigiorno, e cioè che i giovani, e non solo, sempre meno parlano di Dio nei loro discorsi quando si ritrovano, e se nel caso vuole, provi a farne argomento di discussione vieni visto, magari non da tutti ovviamente, un pò come un marziano, nel senso "Ma questo crede ancora alle fiabe?" non so se mi spiego. Ovvio non faccio tutta l'erba un fascio ci mancherebbe ma parlo solo per esperienza personale e in generale, insomma l'aria che si respira, religiosamente parlando questo è quello che intendo.







si, è vero. Concordo con quello che dici....religiosamente parlando, l' aria che si respira nel mondo giovanile è sostanzialmente quella da te indicata.
E tuttavia, a volte i giovani appaiono più ricettivi al messaggio del Regno dei più anziani e te lo dico per l' esperienza personale di proclamatore del Regno.
Ovviamente non parlo di tutti i giovani, ma di diversi giovani.
Il giovane è spesso più portato a farsi delle domande e a cercare risposte....

Mi reclamano per la cena [SM=g27985] , devo lasciarti....a più tardi se potrò...


[Modificato da Aquila-58 31/12/2016 21.05]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
31/12/2016 21.20
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 66
Re: Re: Re: Re:
Aquila-58, 31/12/2016 21.04:




si, è vero. Concordo con quello che dici....religiosamente parlando, l' aria che si respira nel mondo giovanile è sostanzialmente quella da te indicata.
E tuttavia, a volte i giovani appaiono più ricettivi al messaggio del Regno dei più anziani e te lo dico per l' esperienza personale di proclamatore del Regno.
Ovviamente non parlo di tutti i giovani, ma di diversi giovani.
Il giovane è spesso più portato a farsi delle domande e a cercare risposte....

Mi reclamano per la cena [SM=g27985] , devo lasciarti....a più tardi se potrò...






Vero sono più ricettivi e con meno pregiudizi a differenza degli adulti. Beh in fin dei conti queste "acque si devono prosciugare"? [SM=g27987]
La direzione è quella in generale, comunque buon appetito, io mi farò un panino con formaggio e salame a breve.


________________________________________________________

“Queste Profezie di Daniele e Giovanni non dovranno essere comprese sino al tempo della fine: ma intanto alcuni dovranno profetizzare basandosi su di esse in tristi condizioni per lungo tempo, e ciò in modo oscuro, così da convertire solo pochi. . . . Poi, dice Daniele, molti le scorreranno e la conoscenza sarà accresciuta. Poiché l’Evangelo deve essere predicato in tutte le nazioni prima della grande tribolazione e della fine del mondo. La moltitudine con le palme in mano presa da tutte le nazioni, che viene da questa grande tribolazione, non può divenire innumerevole, se non grazie alla predicazione dell’Evangelo prima che essa venga”.
- Isaac Newton, Observations Upon the Prophecies of Daniel, and the Apocalypse of St. John, 1733 -

31/12/2016 21.35
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 22.366
Città: MILANO
Età: 46
TdG
Re:
Serveto Isaac, 31/12/2016 19:47:

Se posso permettermi esperienza diretta di ieri a mezzogiorno.
Ero a pranzo in una piadineria vuota non cèera nessuno, dopo un pò entrano quattro ragazzi di due coppiette che si siedono vicino al mio tavolo, non che stessi origilando ma essendo vicini al mio tavolo sentivo tutto mentre gustavo la mia piadina [SM=g27987] , comunque si son messi a dialogare di fidanzamento, matrimonio, convivenza ecc... Dopo un bel pò concludono dicendo: "Vabbè ma alla fine se ci sposiamo oppure no, non c'è nessuna differenza".
Con questo non che tutti i Cattolici la pensano così per carità, ma mi chiedo; la tendenza in generale qualè?



Al di là della tendenza, il matrimonio registrato assicura le parti con un contratto matrimoniale.
Senza contratto, al primo problema, scurdammuce u' passato...

Simon
31/12/2016 21.46
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.115
Moderatore
Re:
I giovani sono meno legati alla tradizione, non amano seguire pedissequamente un percorso che non li convince, vogliono capire, pur affidandosi alle guide spirituali ufficiali. Alcuni di loro sono profondamente (e giustamente) preoccupati per i segnali di insicurezza (e di biblica ignoranza) dei loro capi religiosi. Io stesso rimango basito quando il massimo esponente della Confessione non ha le risposte più elementari e accusa Dio del male e delle sofferenze.

Sono veramente, come disse Gesù, pecore senza pastore, agnellini sinceri in cerca di conforto.

Provo tenerezza per loro perché so assai bene che molti cattolici sinceri sono in trepidante attesa di quelle vitali risposte che sono proprio lì, a casa loro, nella loro Bibbia, impolverata su un ripiano dimenticato della loro libreria.

31/12/2016 22.39
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 66
Re: Re:
'Andros', 31/12/2016 21.46:

I giovani sono meno legati alla tradizione, non amano seguire pedissequamente un percorso che non li convince, vogliono capire, pur affidandosi alle guide spirituali ufficiali. Alcuni di loro sono profondamente (e giustamente) preoccupati per i segnali di insicurezza (e di biblica ignoranza) dei loro capi religiosi. Io stesso rimango basito quando il massimo esponente della Confessione non ha le risposte più elementari e accusa Dio del male e delle sofferenze.

Sono veramente, come disse Gesù, pecore senza pastore, agnellini sinceri in cerca di conforto.

Provo tenerezza per loro perché so assai bene che molti cattolici sinceri sono in trepidante attesa di quelle vitali risposte che sono proprio lì, a casa loro, nella loro Bibbia, impolverata su un ripiano dimenticato della loro libreria.





Bella riflessione.



________________________________________________________

“Queste Profezie di Daniele e Giovanni non dovranno essere comprese sino al tempo della fine: ma intanto alcuni dovranno profetizzare basandosi su di esse in tristi condizioni per lungo tempo, e ciò in modo oscuro, così da convertire solo pochi. . . . Poi, dice Daniele, molti le scorreranno e la conoscenza sarà accresciuta. Poiché l’Evangelo deve essere predicato in tutte le nazioni prima della grande tribolazione e della fine del mondo. La moltitudine con le palme in mano presa da tutte le nazioni, che viene da questa grande tribolazione, non può divenire innumerevole, se non grazie alla predicazione dell’Evangelo prima che essa venga”.
- Isaac Newton, Observations Upon the Prophecies of Daniel, and the Apocalypse of St. John, 1733 -

01/01/2017 18.12
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 22.366
Città: MILANO
Età: 46
TdG
Re: Re:
'Andros', 31/12/2016 21:46:

I giovani sono meno legati alla tradizione, non amano seguire pedissequamente un percorso che non li convince, vogliono capire, pur affidandosi alle guide spirituali ufficiali. Alcuni di loro sono profondamente (e giustamente) preoccupati per i segnali di insicurezza (e di biblica ignoranza) dei loro capi religiosi. Io stesso rimango basito quando il massimo esponente della Confessione non ha le risposte più elementari e accusa Dio del male e delle sofferenze. ...




Mi fai sentire giovane, anche in quest'anno nuovo, uno di piu'! [SM=g7348]

Simon
05/01/2017 21.52
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
la roccia di Yah
[Non Registrato]
Questo messaggio può essere visualizzato solo da utenti con un Rank Utente superiore
05/01/2017 22.05
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 9.161
Città: ACCIANO
Età: 83
TdG
Sto aspentado ansiosamente quello Che dice "la roccia di Yah [SM=g27987]
05/01/2017 22.39
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 25.865
Moderatore
Dom allora puoi aspettare un pezzo perchè questo utente è iscritto con un nick e poi posta in anonimo con altro nick.. scrive sue "testimonianze" che naturalmente non si possono confermare...e dato che dialogare con persone di questo tipo non edifica nessuno, per quanto mi riguarda non intendo convalidare nulla di questa "roccia".

06/01/2017 13.41
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 5.257
TdG
iO PRIMA DI DIVENTARE tDG HO FATTO SESSO CON MOLTE CATTOLICHE PRATICANTi.....eravamo tutti...cattolici.
[Modificato da (Gladio) 06/01/2017 13.42]
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
forum Testimoni di Geova




Nella vita non ci sono problemi ma.....soluzioni.
07/01/2017 12.29
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
la roccia di Yah
[Non Registrato]
il cattolico è una figura retorica ?
Caro gladio dai che anche alcuni tdg in fatto di adulterio non siete mica perfetti! Non sieteentrati nel regno di Dio ancora e il ggiudizio partirà proprio da voi!
07/01/2017 12.37
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 43.794
Moderatore
Caro,

Se qualcuno commette fornicazione o adulterio e non si pente viene espulso dalla congregazione e comunque anche in caso di pentimento e di perdono del coniuge riceve aiuto da parte dei pastori, insomma l'adulterio e la fornicazione sono comunque considerati peccati molto gravi, al di là che chiunque può sbagliare. L'impressione è che nelle cristianità invece ormai si sottovalutino i peccati di natura sessuale specialmente se non coinvolgono una persona sposata, se la maggior parte di persone, per lo più cattoliche, trova bizzarro l'idea di arrivare vergini al matrimonio una ragione ci sarà... forse i loro pastori hanno sottovalutato la cosa.


Non sieteentrati nel regno di Dio ancora e il ggiudizio partirà proprio da voi!



Appunto, dunque ciascuno è personalmente responsabile, ma quello che è importante è che la congregazione sia desta a non sottovalutare il peccato, non a caso i testimoni di Geova sono criticati proprio perché per alcuni praticano una disciplina troppo rigida. Vedi tu..

Shalom

PS. Resta in tema, se hai rimostranze verso la moderazione fallo privatamente via mail. Grazie, ogni altro mezzo viene cancellato.
[Modificato da barnabino 07/01/2017 12.42]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
07/01/2017 12.43
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 5.257
TdG
Re:
barnabino, 07/01/2017 12.37:

se la maggior parte di persone, per lo più cattoliche, trova bizzarro l'idea di arrivare vergini al matrimonio una ragione ci sarà... forse i loro pastori hanno sottovalutato la cosa.

Shalom





NO NO C'è UNO CHE INVECE QUESTA COSA L'HA PRESO MOLTO SUL SERIO: corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2017/5-gennaio-2017/don-andrea-sette-donne-confessano-facevamo-orge-mai-costrette-24011785851...

QUESTO SI CHE SE NE INTENDEVA... [SM=g8878]
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
forum Testimoni di Geova




Nella vita non ci sono problemi ma.....soluzioni.
07/01/2017 12.53
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
la roccia di Yah
[Non Registrato]
il cattolico è una figura retorica ?
Si ma caro barnabino non è solo il sesso che vi frega anche voi tdg, ne soltanto la doppia vita , c è ancora troppo amore verso il materialismo anche tra voi , chi è ricco anche se tdg se li tiene molto strette le proprie ricchezze , anche tra voi i ricchi non aiutanon, i poveri se hanno ricevuto aiuto, lo hanno avuto da altri fratelli ma dal ceto normale operaio, ma ora che siamo nel tempo della fine si dovrebbe vedere chi serve dio da chi non lo serve Giusto? Ripeto conosco anche testimoni benestnti umili e modesti che hanno aiutato ma tanti altri ricchi anziani di congregazione che sono pure snobb ! Saluti
[Modificato da barnabino 07/01/2017 13.42]
07/01/2017 13.04
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 22.366
Città: MILANO
Età: 46
TdG
Re: Re:
(Gladio), 07/01/2017 12:43:



NO NO C'è UNO CHE INVECE QUESTA COSA L'HA PRESO MOLTO SUL SERIO: corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2017/5-gennaio-2017/don-andrea-sette-donne-confessano-facevamo-orge-mai-costrette-24011785851...

QUESTO SI CHE SE NE INTENDEVA... [SM=g8878]



Si, faceva la "cura d'anime", in particolare era un curatore fallimentare... [SM=x1408447]

Simon
07/01/2017 13.25
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 372
TdG
Re:
barnabino, 07/01/2017 12.37:

nelle cristianità invece ormai si sottovalutino i peccati di natura sessuale specialmente se non coinvolgono una persona sposata, se la maggior parte di persone, per lo più cattoliche, trova bizzarro l'idea di arrivare vergini al matrimonio una ragione ci sarà... forse i loro pastori hanno sottovalutato la cosa.



[SM=g28002]
07/01/2017 13.30
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 43.794
Moderatore
Caro amico,


Si ma caro barnabino non è solo il sesso che vi frega anche voi tdg, ne soltanto la doppia vita , c è ancora troppo amore verso il materialismo anche tra voi , chi è ricco anche se tdg se li tiene molto strette le proprie ricchezze



Essere ricchi, di per sé, non è un peccato non capisco dove deduci che c'è "troppo amore per il denaro", io non conosco molti testimoni di Geova ricchi ma invece ne conosco moltissimi che fanno i pionieri e si accontentano di una vita semplice.


Ripeto conosco anche testimoni benestnti umili e modesti che hanno aiutato ma tanti altri ricchi anziani di congregazione che sono pure snobb !



Francamente non conosco tutti questi "ricchi anziani di congregazione" ma non so come puoi fare i conti nelle tasche di altri... se vale la regola cristiana che la mano destra non faccia sapere alla sinistra come puoi dire che quegli anziani "ricchi" non hanno dato aiuto senza che tu lo venissi a sapere? Stai attento ai pettegolezzi malevoli, magari chi si lamenta è qualcuno che prova del risentimento personale verso quelle persone. D'altronde non mi pare che tutti i stramiliardari che si dicono cattolici abbiano fatto molto per i poveri del mondo, anzi, spesso la lor ricchezza deriva dallo sfruttamento.

Comunque c'è una discussione aperta su questo tema che ti ho linkato, intervieni su quella, qui siamo OT.

Shalom
[Modificato da barnabino 07/01/2017 13.44]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11.09. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2017 FFZ srl - www.freeforumzone.com