Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Facebook  

IL Caso Zanfretta

Ultimo Aggiornamento: 25/04/2017 13.57
Autore
Stampa | Notifica email    
21/04/2017 14.26

Io sono convinto che inizialmente Zanfretta non abbia mentito, alla scatola non credo.

OFFLINE
Post: 227
Città: MILANO
Età: 43
Sesso: Maschile
21/04/2017 19.09

Beh, questa storia della scatola arrivó all'epoca a scomodare persino HYNEK, al quale doveva essere consegnata (ma poi non se ne fece piú nulla perché poco dopo morí)
Suscitó il risentimento di Pinotti, che invece la voleva lui l'esclusiva sulla scatola
(manie di protagonismo...come con le fantomatiche promesse mai mantenute di possedere documenti segreti di vario genere)

Non solo é importante il fatto che Hynek sia stato tirato in ballo (e con lui l'intero gruppo CUFOS dallo stesso fondato) su un caso italiano; ma é interessante anche il fatto che esiste piú di una testimonianza (parola di Rino di Stefano) sull'esistenza di ALTRE scatole come quella, sparse nel mondo
(se penso alle sfere di dragon ball sono un coglione, ma in questo momento non potevo non ridere xD)

Inoltre, che dire, é vero che non ci sono prove né testimoni oculari ma é anche vero che gli UFO a Torriglia ci sono tornati varie volte.
L'ultima segnalazione é proprio di un anno fa.
Chissá se ogni tanto i Dargos tornano per un controllo della scatola...?

[SM=x5240719]
ONLINE
Post: 151
Città: MILANO
Età: 14
Sesso: Maschile
22/04/2017 13.50

Per tanti rimane un enigma irrisolto, forse per mancanza di veri indizi o per preclusioni ante litteram. Comunque sia, io ho avuto modo (noi, quando il gruppo risultava coeso) negli ultimi anni del secolo scorso, di indagare direttamente sul posto, traendo informazioni di prima mano, dalla postina, al barista, dal brigadiere ai proprietari delle ville circostanti, da un assessore comunale di Torriglia agli operai delle ditte circostanti. En resumidas quentas NULLA, dico NULLA, lasciava spiragli per una volontaria e ingannevole storiella di Sfortunato Zanfretta. Credo in toto pure alla famosa "scatola", alla "sfera" e alla "piramide". I pochi soldini avuti per le varie interviste non hanno MAI compensato una perdita di lavoro, un divorzio, limitate visite ai figli, l'essere continuamente additato come un pazzo o, al limite come un bugiardo all'ennesima potenza. Nessuno vorrebbe perdere tutto questo e, perdipiù essere alla mercè di elementi come il mio carissimo amico elevato a principe del foro solo per assomiglianza ad una rana dalla bocca larga. Zanfretta c'ha un po giocato, ma niente più. Ne sono (personalmente) certo.

Quanto accaduto all'ex metronotte, comunque la si giri, rimane il più articolato ed interessante caso di rapimento UFO avvenuto in Italia. Era ed è, il suo, il racconto (i racconti) di una persona estremamente semplice, amplificato, filtrato e spesso distorto dai MASS-MEDIA che hanno un ruolo importante, spesso deleterio, in tutta la vicenda. Dobbiamo innanzitutto dar adito a Zanfretta di TUTTA la disponibilità possibile per saperne a sua volta di più, a sottomettersi a qualsiasi ipnosi regressive, in istituti medici, privati e non. Una lunga serie di stancanti sedute di ipnosi, alle quali si affiancheranno delle sedute di narcoanalisi attraverso somministrazioni di Pentothal, il cosidetto "siero della verità". Tutti questi schemi, va detto, si ripeterà per altri 8-9 casi che hanno coinvolto Zanfretta.

Per quanto è in mio possesso potrei scrivere un romanzo sul personaggio, come dicevo, io sono costretto a credergli, porto un aneddoto che pur secondario e conosciuto, porta ugualmente fieno alla cascina del nostro metronotte: dopo una ennesima ipnosi effettuata il 23 dicembre, e nonostante il freddo pungente e la pioggia intermittente, nella nottata del 28 dello stesso mese, ore 23.46, egli chiama concitato la centrale dicendo di aver perso il controllo dell'auto che procede da sola, dopo 4 minuti richiama la centrale dicendo che l'auto si è letteralmente bloccata di traverso la strada, che uscirà dall'abitacolo per controllare una grande luce apparsa all'improvviso.

Le auto di pattuglia nella zona si precipitano alla ricerca di Zanfretta, la cui auto 127 (NON 126 come si racconta) viene trovata ferma trasversalmente tra un paio di tornanti. Poco lontano, SOTTO LA PIOGGIA viene trovato anche il Z. e faticano assai per tranquillizzarlo. Quello che molti ignorano e che voglio far notare, è che nonostante il freddo pungente della nottata e sotto la pioggia cadente, i suoi colleghi e testimoni, notano i suoi abiti asciutti e il suo viso di un rosso acceso, anomalo, mentre l'interno dell'auto è caldissimo e lo stesso tettuccio appare rovente. la pistola a tamburo risulta priva dei 6 colpi, ma ciò che colpisce di più i soccorritori sono alcune orme molto nette lunghe circa 50 cm. che vengono trovate nella piazzola sterrata vicino all'auto. Tutto falso? I suoi colleghi erano complici? Perchè, se così fosse stato, i suoi colleghi che inizialmente non volevano credergli, in seguito, supportati da decine di testimonianze), cambiarono parere nonostante le incredibili e ben note vicende?

Mi ripeterò all'infinito, DETESTO la boria di chi nulla sapendo prende a pretesto, per sbugiardare anche sua madre, i soliti parametri ben definiti dall'uomo stesso, e quel che non può entrare in questo ristretto cerchio di idee deve necessariamente essere mandato al rogo?

Il mio Amiccone Fabiosky potrebbe farne un titolo, che so: OMUNCOLI ...eheheh! l'iniqua inquisizione del nosto tempo... [SM=x5240712]
OFFLINE
Post: 227
Città: MILANO
Età: 43
Sesso: Maschile
22/04/2017 14.45

Stavo pensando una cosa:
ma, secondo voi potrebbe esserci qualche collegamento tra il raggio che fulminó la povera lepre che inconsapevolmente seguí Zanfretta fino al luogo in cui é nascosta la scatola, e il raggio che colpí Travis Walton ferendolo a morte?

Secondo me si.

Sto pensando se potrebbero essere dei meccanismi automatici di difesa utilizzati dagli UFO
22/04/2017 14.53

Non lo so...
Purtroppo mi riesce difficile pensare a raggi laser...mi sà troppo di fantascienza.
OFFLINE
Post: 227
Città: MILANO
Età: 43
Sesso: Maschile
22/04/2017 15.05

Re: Non lo so...
Donnie Darko.74, 22/04/2017 14.53:

Purtroppo mi riesce difficile pensare a raggi laser...mi sà troppo di fantascienza.


vabbé ma i fasci di luce emanati dagli UFO sono una costante in molti casi di avvistamento e abduction...
rifiutare di crederci a priori vorrebbe dire mandare in vacca una buona parte della casistica ritenuta invece attendibile

anche perché in alcune occasioni sembrerebbero aver lasciato tracce fisiche del loro passaggio (anche nel caso di walton e zanfretta, per es, tanto per rimanere in tema...ma non solo in quei casi chiaramente)
Spock71
[Non Registrato]
24/04/2017 14.41

Zanfretta una verità complessa
Buongiorno amici , leggevo i vostri commenti sul caso Zanfretta, premetto che lo conosco e l'ho avuto ospite al convegno l'anno scorso ( 2016) e sarà presente anche al convegno di quest'anno (2017) e confrontandomi con Manuel Paroletti , colui che ha indagato a fondo sul caso Zanfretta , ricordo che vi sono dichiarazioni da parte delle forze dell'ordine che avvalorano il racconto di Zanfretta come è vero della esistenza di altre sfere ...ma proprio nelle prossime settimane, col team del G.I.S.U. che rappresento , faremo una escursione sui luoghi dei rapimenti moniti anche di un drone ...http://www.gifanimate.com/data/media/33/alieno-ed-extraterrestre-immagine-animata-0253.gif
OFFLINE
Post: 70
Città: MILANO
Età: 14
Sesso: Maschile
24/04/2017 14.45

Grande Spock, sarebbe interessante essere lí con voi.
NOn potendo, purtroppo, aspetteró di leggere il vostro resoconto o di saperne cmq qualcosa di piú.

Intanto benvenuto caro,
se vuoi iscriverti definitivamente al forum, basta cliccare su "partecipa alla comunitá" (o "iscriviti alla comunitá") e aspettare l'approvazione (immediata) dell'admin.

Grazie [SM=g27988]
OFFLINE
Post: 3
Città: SAVONA
Età: 46
Sesso: Maschile
24/04/2017 15.18

Il caso Zanfretta
Ciao amici, io posso dire che conoscendo sia Zanfretta che Manuel Paroletti , che indagò per il CUN , sul suo caso , molte cose sono reali , è vera l'esistenza di altre scatole o sfere , ho avuto il piacere di avere Zanfretta ospite l'anno scorso e ci sarà anche quest'anno , e posso dire che è una persona equilibrata , forse incompresa per la razionalità Italiana...comunque nelle prossime settimane sarò a Torriglia dove col team del G.I.S.U e un drone esploreremo le zone dei rapimenti alieni e poi vi racconterò cosa succederà durante le riprese e le indagini [SM=x5240719]
OFFLINE
Post: 227
Città: MILANO
Età: 43
Sesso: Maschile
24/04/2017 15.31

Grande Spock, allora aspetteremo i risultati della vostra indagine/esperienza [SM=g27987]

Personalmente ho sempre creduto a Zanfretta in tutto e per tutto (scatola compresa, anzi scatola soprattutto)
E' vero che qualche volta si é lasciato andare a dichiarazioni che poi non si sono verificate (tipo quando disse a Febbraio 2010 durante una conferenza del CUS in Sicilia, che in quell'anno sarebbe successo qualcosa di eclatante; o quando disse che i dargos sarebbero tornati).

Capisco anche il bisogno di rilasciare dichiarazioni che facciano effetto (magari gliele avrá messe in bocca a qualcuno?), perché fanno parte del circus dell'ufologia.

Ma al di lá di questo, come ripeto ho sempre creduto in lui (che poi, da credere c'é ben poco perché qui ci sono indizi e PROVE della sua reale esperienza).

Anzi gli auguro anche il meglio, perché purtroppo di Fortunato ha avuto soltanto il nome...

Non vedo l'ora che ci aggiorni Spock [SM=g28002]
24/04/2017 17.16

Re: Il caso Zanfretta
Spock71, 24/04/2017 15.18:

Ciao amici, io posso dire che conoscendo sia Zanfretta che Manuel Paroletti , che indagò per il CUN , sul suo caso , molte cose sono reali , è vera l'esistenza di altre scatole o sfere , ho avuto il piacere di avere Zanfretta ospite l'anno scorso e ci sarà anche quest'anno , e posso dire che è una persona equilibrata , forse incompresa per la razionalità Italiana...comunque nelle prossime settimane sarò a Torriglia dove col team del G.I.S.U e un drone esploreremo le zone dei rapimenti alieni e poi vi racconterò cosa succederà durante le riprese e le indagini [SM=x5240719]


Digli solo di non fare più profezie su Facebook, perchè non ne ha azzeccata una.


OFFLINE
Post: 10
Sesso: Maschile
25/04/2017 13.57


Una parte dell'esperienza Zanfretta.......
[IMG]http://i67.tinypic.com/2ch4q8.gif[/IMG]
IL Caso Amiciziacaso21/04/2017 18.12 by zeus(74)
IL Caso Travis Waltoncaso22/04/2017 13.23 by zeus(74)
Imponete la Religione ai vostri figli?Testimoni di Geova Online...137 pt.28/04/2017 09.02 by (garoma)
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
 | 
Rispondi
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12.08. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2017 FFZ srl - www.freeforumzone.com