Testimoni di Geova Online Forum
printprint
Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva

Manchester, la strage dei ragazzini

Ultimo Aggiornamento: 25/05/2017 18.39
Autore
Stampa | Notifica email    
23/05/2017 23.20
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 24.027
Città: MILANO
Età: 46
TdG
Manchester: Il cerchietto con le orecchie simbolo del lutto

[IMG]http://www.ansa.it/webimages/img_457x/2017/5/23/3d0e998e6a130094c87f0ce77b16fa2d.jpg[/IMG]

Il cerchietto con le orecchie, immagine di copertina dell'ultimo album di Ariana Grande e gadget di molte ragazzine ai suoi concerti diventa sui social simbolo del lutto dopo la strage di Manchester e con l'hashtag #PrayFor Manchester.

www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2017/05/23/manchester-il-cerchietto-con-le-orecchie-simbolo-del-lutto_523e937e-8e2c-4820-9f25-e5ce9e5dc...
Festa dei Ceri 2017TrgMediadei21/05/2017 11.18 by Edgardo
ManchesterOasi Forummanchester24/05/2017 22.54 by Eroe.E.
Commenti al rapporto dei testimoni di Geova del 2016dei22/05/2017 13.45 by EverLastingLife
23/05/2017 23.21
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 24.027
Città: MILANO
Età: 46
TdG
Re:
Un attacco suidica in mezzo agli adolescenti in festa,
fa rivivere in Europa scene di guerra
e tristi momenti.
Cosa spera chi preme il pulsante
e si fa detonare in aria, in mezzo alla gente?
L'approvazione divina? [SM=g28000]

Simon
23/05/2017 23.45
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 9.413
Città: ACCIANO
Età: 83
TdG
Re: Re:
(SimonLeBon), 5/23/2017 11:21 PM:

Un attacco suidica in mezzo agli adolescenti in festa,
fa rivivere in Europa scene di guerra
e tristi momenti.
Cosa spera chi preme il pulsante
e si fa detonare in aria, in mezzo alla gente?
L'approvazione divina? [SM=g28000]

Simon



Gli inglesi hanno chiuso gli occhi a terrorismo. Gli stessi Arabi lo dicono. Non posso traducere questo articolo in Italiano . Non mi esce non so perche ... Truduci tu ???


www.arabnews.com/node/1082056/middle-east

24/05/2017 00.40
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 877
Città: CARBONATE
Età: 40
JEDDAH: Il governo britannico ha chiuso un occhio ai gruppi estremisti sul suo terreno di casa, permettendo “focolai” di simpatizzanti del terrore per formare e seminare i semi per attacchi terroristici, un nuovo documentario reclami.
“The Making of estremismo”, in onda dal di Abu Dhabi Sky News Arabia, sostiene i servizi di sicurezza britannici hanno visto storicamente determinati gruppi estremisti come “armi” nella loro ricerca di obiettivi di politica estera.
Operazioni nazionali gruppi estremisti sono visti dal governo britannico come ‘una tassa che sono disposti a pagare’, ha detto il documentario.
Le rivendicazioni seguono il recente attacco lupo solitario terrore a Westminster a Londra, che causò la morte di cinque vittime, e una serie di atrocità più organizzati e tentativi di attacchi in città del Regno Unito.
Arab News ha ottenuto immagini esclusive del documentario Sky News Arabia sottotitolato in inglese, che è disponibile per la visualizzazione online all'indirizzo www.arabnews.com.
Fratelli Musulmani lega
Il film Sky News Arabia ripercorre problema attuale del Regno Unito con i gruppi estremisti torna alla sua posizione sulla Fratellanza Musulmana (MB), che è stata fondata nel 1928.
Alcuni considerano il gruppo - che ora è fuori legge in Egitto e in alcuni altri paesi, ma non in Gran Bretagna - “radici dei movimenti estremisti moderna-era”, come formare i
il documentario Sky News Arabia rintracciato rapporto della Gran Bretagna con il MB di nuovo a 1941. coloniale britannico ha poi visto la Fratellanza come utile nel reprimere il nazionalismo in Egitto, e più tardi fornito la Fratellanza con il sostegno finanziario, il documentario ha detto.

Il MB, conosciuta come l'Ikhwan in arabo, è stato vietato l'Egitto nel 1954, con i suoi membri essendo stato accusato di un tentativo fallito di assassinare il presidente Gamal Abdul Nasser. Molti dei membri del gruppo sono fuggiti a Londra, dove hanno gradito la “protezione delle autorità britanniche che consideravano loro rifugiati politici,” sinistri documentario.
Estremismo Nel Regno Unito
Decenni più tardi, il MB è ancora tollerato in Gran Bretagna - ei punti documentari a diversi esempi di estremisti sede nel Regno Unito che sono stati apparentemente influenzati dall'ideologia politica del gruppo.
E ha citato il caso del origine siriana Omar Bakri Mohammed, un tempo uno dei predicatori più famosi di Londra, che nel 2004 ha notoriamente ha promesso che i musulmani darebbe l'Occidente “un giorno 9/11 dopo giorno dopo giorno.”

Bakri è uno dei numerosi presunti estremisti che il documentario Sky News Arabia ha detto autorità del Regno Unito “chiuso un occhio” per mentre viveva in Gran Bretagna.
Anche se il religioso radicale aveva il suo “soggiorno a tempo indeterminato” nel Regno Unito terminato dopo aver fatto osservazioni incendiarie sulla luglio 2005 attacco terroristico a Londra, il documentario ha affermato che altri presunti estremisti sono state tollerate dalle autorità del Regno Unito.
“Sembra chiaro che alcuni servizi di sicurezza in Gran Bretagna sono pronti a mantenere questi gruppi sotto la loro protezione. Alcuni dicono che il controllo di questi gruppi estremisti è più facile con la loro presenza pubblica “, il documentario ha affermato.
“Altri ribadiscono l'idea che possono essere usati come arma di estorsione per alcuni stati. Ma, quando alcuni di questi estremisti ... prendere parte a operazioni all'interno stessa Gran Bretagna, i funzionari lo considerano una tassa che sono disposti a pagare nel perseguimento degli obiettivi di politica estera del Regno Unito.”

'Libertà di movimento'
Ahmed Ban, un ricercatore specializzato in Islam politico, ha detto che il MB e di altri gruppi godono di “libertà di movimento” nel Regno Unito.
“Non solo (fa) i Fratelli Musulmani (tatto) confortevole in Gran Bretagna, ma anche molti altri componenti jihadisti attivi che sostengono apertamente la violenza e godono della stessa libertà di movimento”, ha detto Ban Sky News Arabia.
“La Gran Bretagna sembra considerare questi militanti sotto il suo controllo e (fornitura) con una ricchezza di informazioni che garantisce la sicurezza, alla fine.”
La Gran Bretagna ha una lunga collaborazione con la MB, Ban ha detto il documentario Sky News Arabia. Alcuni decenni fa, l'interesse coloniale del Regno Unito in Egitto fu di “canalizzare i giovani verso la religione al posto del nazionalismo”, nella speranza di indebolire lo stato egiziana nascente.
La Fratellanza è stato oggetto di un'indagine a lungo l'esecuzione da parte del governo del Regno Unito, che alla fine del 2015 trovato il gruppo ha un “rapporto molto ambiguo con l'estremismo violento”, ma ha stato a corto di vietare come un'organizzazione terroristica.

Ma Amr El-Shobaki, ex membro del parlamento egiziano ed esperto di movimenti islamici politici, ha detto che l'Ikhwan ha un'associazione storica con la violenza.
“Il discorso violenta era presente nella letteratura di molti leader della Fratellanza Musulmana”, ha detto El-Shobaki Sky News Arabia.

I rappresentanti del Foreign and Commonwealth Office del Regno Unito (FCO) non ha risposto immediatamente alle richieste di commento da Arab News.
Farah Dakhlallah, un ex portavoce araba per la FCO, ha detto che il governo del Regno Unito segue da vicino le attività della MB.
“Continueremo di conseguenza per consultare e condividere le informazioni e le analisi con i governi del Medio Oriente e Nord Africa”, ha detto il documentario Sky News Arabia.
“Il governo britannico esamina attentamente i pensieri e le attività dei Fratelli Musulmani nel Regno Unito e all'estero.”
'Bypassare monitoraggio UK'
Decenni dopo il Regno Unito contatto prima fatto con la MB, gli effetti si fanno ancora sentire a livello nazionale e più lontano, un altro esperto disse.

Mentre la strategia della Gran Bretagna è stata quella di mantenere un occhio su presunti gruppi estremisti, la tattica è fuori controllo, ha detto Maher Farghali, esperto di movimenti islamisti.
“Hanno più di 60 associazioni della Fratellanza Musulmana in Gran Bretagna, i quali hanno avuto un ruolo enorme in seguito che li rende il punto di partenza per diffondersi in tutta Europa”, ha detto il documentario Farghali Sky News Arabia.
“La Gran Bretagna permette un gran numero di estremisti ... ad essere sotto gli occhi della sicurezza britannica, e stanno lavorando con i servizi di sicurezza britannici. Questi gruppi ampliati e sono riusciti a bypassare il controllo britannico e sono stati in grado di reclutare molti militanti diverse.”
Tuttavia alcuni commentatori in disaccordo con l'idea che il MB è dato libero sfogo nel Regno Unito.

Mohammed Al-Shafey, un esperto che lavora per il quotidiano Asharq Al-Awsat a Londra, ha detto di ritenere che i leader MB con sede a Londra sono strettamente monitorati.
“Penso che li stanno guardando, ma non hanno intenzione di dirlo”, ha detto Al-Shafey Arab News. “Non si può dire (il governo del Regno Unito) ha chiuso un occhio per gli estremisti”.
Ma cosa riserva il futuro per il rapporto della Gran Bretagna con la MB non è chiaro.
.
“Con l'escalation di atti violenti in Europa, la Gran Bretagna è diventato confuso circa i Fratelli Musulmani,” Kamal Habib, analista politico egiziano, ha detto a Sky News Arabia.
“La presenza dei Fratelli musulmani in Gran Bretagna non è più una comoda esistenza, ma piuttosto una confusione e scontro tra il suo amministratore, regolamentare o organi legislativi. La Gran Bretagna è ora in uno stato di limbo in termini di preoccupazioni (più) i Fratelli Musulmani “.
[Modificato da sabrina.valenti 24/05/2017 00.46]
themegasabry
24/05/2017 08.57
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 179
Città: AULLA
Età: 54
Scusa, vuoi dire che un simbolo di lutto e sacrificio, come il nastro intrecciato che si usa per le campagne di sensibilizzazione contro le malattie mortali, era già sull'album di Ariana Grande PRIMA della strage? Agghiacciante! E non parlate di coincidenze per favore.
24/05/2017 09.35
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 26.964
Moderatore
Sembra che questa cantante abbia come sua caratterista un cerchietto con orecchie da gatto...
quindi è stato conseguenziale stilizzare le orecchiette e farle diventare il fiocchetto tipico delle campagne di sensibilizzazione e/o lutto..

prova a digitare "Ariana Grande cerchietto" e vedi quante foto trovi!
24/05/2017 11.14
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 179
Città: AULLA
Età: 54
Re:
Giandujotta.50, 24/05/2017 09.35:

Sembra che questa cantante abbia come sua caratterista un cerchietto con orecchie da gatto...
quindi è stato conseguenziale stilizzare le orecchiette e farle diventare il fiocchetto tipico delle campagne di sensibilizzazione e/o lutto..

prova a digitare "Ariana Grande cerchietto" e vedi quante foto trovi!



ah, ok... pensavo fosse il nastro intero e non solo il cerchietto.


24/05/2017 11.28
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 94
Quando per "motivi bellici" in altre nazioni hanno perso la vita bambini, quali giornali si sono degnati di pubblicare le foto e di esprimere "lutto" sui social network?

Forse i bambini Libici, Iracheni, o di qualsiasi nazione essi siano valgono di meno di quelli inglesi?
Chiunque odia gli atti terroristici, sicuramente, deve essere coerente, (cosa che i media non sono), perchè anche le guerre sono atti terroristici che inevitabilmente trascinano conseguenze su tutti.

Una delle più orribili caratteristiche della guerra è che la propaganda bellica, tutte le vociferazioni, le menzogne, l'odio provengono inevitabilmente da coloro che non combattono.
George Orwell, Omaggio alla Catalogna, 1938


Maledire la guerra come assassinio e poi pretendere dagli uomini che essi facciano la guerra e in guerra uccidano e si lascino uccidere, affinché "non vi sia mai più una guerra" è un inganno manifesto.
Carl Schmitt, Le categorie del politico, 1972

________________________________________________________

“Queste Profezie di Daniele e Giovanni non dovranno essere comprese sino al tempo della fine: ma intanto alcuni dovranno profetizzare basandosi su di esse in tristi condizioni per lungo tempo, e ciò in modo oscuro, così da convertire solo pochi. . . . Poi, dice Daniele, molti le scorreranno e la conoscenza sarà accresciuta. Poiché l’Evangelo deve essere predicato in tutte le nazioni prima della grande tribolazione e della fine del mondo. La moltitudine con le palme in mano presa da tutte le nazioni, che viene da questa grande tribolazione, non può divenire innumerevole, se non grazie alla predicazione dell’Evangelo prima che essa venga”.
- Isaac Newton, Observations Upon the Prophecies of Daniel, and the Apocalypse of St. John, 1733 -

24/05/2017 11.40
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 179
Città: AULLA
Età: 54
Re:
Serveto Isaac, 24/05/2017 11.28:

Quando per "motivi bellici" in altre nazioni hanno perso la vita bambini, quali giornali si sono degnati di pubblicare le foto e di esprimere "lutto" sui social network?

Forse i bambini Libici, Iracheni, o di qualsiasi nazione essi siano valgono di meno di quelli inglesi?
Chiunque odia gli atti terroristici, sicuramente, deve essere coerente, (cosa che i media non sono), perchè anche le guerre sono atti terroristici che inevitabilmente trascinano conseguenze su tutti.

Una delle più orribili caratteristiche della guerra è che la propaganda bellica, tutte le vociferazioni, le menzogne, l'odio provengono inevitabilmente da coloro che non combattono.
George Orwell, Omaggio alla Catalogna, 1938


Maledire la guerra come assassinio e poi pretendere dagli uomini che essi facciano la guerra e in guerra uccidano e si lascino uccidere, affinché "non vi sia mai più una guerra" è un inganno manifesto.
Carl Schmitt, Le categorie del politico, 1972




Questo è vero, ma non si tratta solo di media, ma anche delle singole persone. Hai citato Orwell, bene, c'è un passo in 1984 che cito a memoria: quando O'Brien (dirigente del partito) dice a Winston Smith, (dissidente) durante la tortura, che il futuro che lui vede e brama, è una testa schiacciata da uno stivale militare. L'orrore della guerra, le dittature, i terrorismi, non hanno nessuno scopo: sono fini a se stesse. I governi, la politica, esistono per schiacciare il resto dell'umanità, infatti, non esiste e mai è esistito un governo che abbia fatto unicamente il bene del suo popolo. E sai cosa dico spingendomi oltre? io non credo in quello che ci raccontano dell'isis! Non sappiamo chi ha messo bombe in italia 50 anni fa, adesso i terroristi lasciano carte di identità sui luoghi dei crimini, tracce informatiche ecc! Ci prendono anche in giro dopo tutto, e noi ci caschiamo perchè in fin dei conti CI PIACE pensare che ci sono dei "buoni" che sono dalla nostra parte e che fanno di tutto per combattere il nemico brutto e cattivo, così da non essere costretti a guardare in faccia la vera realtà.

24/05/2017 11.49
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 94
Re: Re:
StanleyClarke, 24/05/2017 11:40:




Questo è vero, ma non si tratta solo di media, ma anche delle singole persone. Hai citato Orwell, bene, c'è un passo in 1984 che cito a memoria: quando O'Brien (dirigente del partito) dice a Winston Smith, (dissidente) durante la tortura, che il futuro che lui vede e brama, è una testa schiacciata da uno stivale militare. L'orrore della guerra, le dittature, i terrorismi, non hanno nessuno scopo: sono fini a se stesse. I governi, la politica, esistono per schiacciare il resto dell'umanità, infatti, non esiste e mai è esistito un governo che abbia fatto unicamente il bene del suo popolo. E sai cosa dico spingendomi oltre? io non credo in quello che ci raccontano dell'isis! Non sappiamo chi ha messo bombe in italia 50 anni fa, adesso i terroristi lasciano carte di identità sui luoghi dei crimini, tracce informatiche ecc! Ci prendono anche in giro dopo tutto, e noi ci caschiamo perchè in fin dei conti CI PIACE pensare che ci sono dei "buoni" che sono dalla nostra parte e che fanno di tutto per combattere il nemico brutto e cattivo, così da non essere costretti a guardare in faccia la vera realtà.





Caro Stanley concordo totalmente, viviamo in un "inganno manifesto" detta con le parole di Schmitt che ho citato, c'è una mano invisibile
che "acceca le menti" volutamente e per dei fini ben precisi, in attesa della sua, di fine.



________________________________________________________

“Queste Profezie di Daniele e Giovanni non dovranno essere comprese sino al tempo della fine: ma intanto alcuni dovranno profetizzare basandosi su di esse in tristi condizioni per lungo tempo, e ciò in modo oscuro, così da convertire solo pochi. . . . Poi, dice Daniele, molti le scorreranno e la conoscenza sarà accresciuta. Poiché l’Evangelo deve essere predicato in tutte le nazioni prima della grande tribolazione e della fine del mondo. La moltitudine con le palme in mano presa da tutte le nazioni, che viene da questa grande tribolazione, non può divenire innumerevole, se non grazie alla predicazione dell’Evangelo prima che essa venga”.
- Isaac Newton, Observations Upon the Prophecies of Daniel, and the Apocalypse of St. John, 1733 -

25/05/2017 10.33
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 24.027
Città: MILANO
Età: 46
TdG
Esplosione allo show per teenager. May: "Atto orrendo, temo altro attacco"
La follia del terrorismo semina morte ad un concerto di teen ager a Manchester, dove un kamikaze si è fatto esplodere al concerto di Ariana Grande, idolo dei teenager, in una arena affollatissima di giovanissimi e di genitori: almeno 22 morti, almeno 120 i feriti e 12 dispersi. Ci sono anche bambini tra le vittime, la più piccola aveva otto anni. Ci sono poi almeno 12 piccoli gravemente feriti, tutti sotto i 16 anni. L'Isis rivendica l'attentato affermando, tramite l'agenzia Amaq, che uno dei suoi membri ha compiuto l'attacco. Lo riferisce il Site, il sito Usa di monitoraggio dell'estremismo sul web. Un 22enne è stato arrestato a Chorlton in connessione con l'attacco terroristico di ieri sera. Ed un raid di polizia è in corso proprio in questa località, probabilmente presso l'abitazione dell'attentatore.
[IMG]http://www.ansa.it/webimages/img_700/2017/5/23/e30fb9b81408ba7a541030f6c8f21627.jpg[/IMG]

Secondo fonti del Times, il kamikaze era tornato da poco dalla Libia: da qualche giorno appena. Il ventiduenne Salman Abed, figlio di un rifugiato libico, potrebbe aver quindi viaggiato anche in Siria e preparato l'attacco di lunedì sotto la guida jihadista.

Il livello di allerta terrorismo in Gran Bretagna è stato elevato da "grave" a "critico", il livello massimo che equivale all'aspettativa di un nuovo attacco "imminente": a darne l'annuncio in serata la stessa primo ministro Theresa May, dopo aver riunito il Cobra, il comitato d'emergenza. Si tratta della terza volta che il livello dell'allarme antiterrorismo viene innalzato a "critico" in Gran Bretagna da quando il sistema è stato introdotto: la prima fu nel 2006, dopo che era stato sventato un complotto per far esplodere in volo aerei passeggeri in rotte transatlantiche con esplosivi liquidi - che ha portato all'abolizione di flaconi e bottiglie in cabina. La seconda volta fu nel 2007, quando un uomo cercò di compiere un attentato in una discoteca e poi di attaccare con la sua auto l'aeroporto di Glasgow, in Scozia, schiantandosi con una jeep Cherokee piena di bombole di gas propano contro una porta del terminal.

...

www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2017/05/23/manchester-morti-e-feriti-a-concerto_86b2ef5b-c674-464f-8b08-09963cb5e...

25/05/2017 10.35
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 24.027
Città: MILANO
Età: 46
TdG
Re: Esplosione allo show per teenager. May: "Atto orrendo, temo altro attacco"
Un ragazzo che si fa saltare e ammazza altri adolescenti, durante un'occasione di festa.
Che senso ha tutto questo?

Simon
25/05/2017 11.12
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 26.964
Moderatore
25/05/2017 18.39
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 5.381
TdG
Renderanno conto a Dio di questa porcata immonda [SM=x1408438]
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
forum Testimoni di Geova




Nella vita non ci sono problemi ma.....soluzioni.
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 22.12. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2017 FFZ srl - www.freeforumzone.com