Pagina precedente | 1 2 | Pagina successiva
Vota | Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

GP-Italia Campionato Europeo FiA AX 08/09/10 Settembre 2017 Maggiora OffRoad Arena

Ultimo Aggiornamento: 20/09/2017 10.23
09/09/2017 10.52
 
Quota
OFFLINE
Post: 57
Registrato il: 23/01/2008
Città: MARTELLAGO
Età: 43
Utente Junior
Re: X GARA CAMPIONATO ITALIANO AUTOCROSS.
casalboni, 08/09/2017 15.03:

DA COMUNICATO RICEVUTO A ME !! OGGI TELEFONICAMENTE ALLE ORE 11,46 A GARA INIZIATA, DA PERSONA FACENTE PARTE DEL ACI SPORT E NON DAL'ORGANIZZATORE, VIENE TUTTO MODIFICATO, DA EMAIL INVIATAMI, FORSE PERCHE QUALCUNO A INVIATO UNA EMAIL NON CERTA, SENZA ASPETTARE LAPPROVAZIONE DI QUALCHE MODIFICA SULLA VALIDIDITA' DELLA GARA, O LA CERTEZZA DI UN COMUNICATO CERTO DA PARTE DEL ' ACI SPORT.

ALLORA RIMANE TUTTO INVARIATO, COME DA CALENDARIO CHE LA GARA DEL 8/9/10 SETTEMBRE MAGGIORA E VALIDA X IL CAMPIONATO ITALIANO AUTOCROSS X TUTTE LE CATEGOTIE.

E CHIEDO SCUSA NUOIVAMENTE A VOI PILOTI !!

NON O PARELE.









Spagna Italia : Russia 2018Oasi Forumitalia06/09/2017 02.31 by possum jenkins
Serie A Campionato 2017-2018: cronache, classifiche e... tanti commenti AWARD & OSCAR FFZ...t...campionato21/09/2017 12.03 by ilpoeta59
Campionato Europeo AX - GP Francia - St. Igny de Vers - 2017europeo18/09/2017 14.29 by acm46
09/09/2017 10.53
 
Quota
OFFLINE
Post: 57
Registrato il: 23/01/2008
Città: MARTELLAGO
Età: 43
Utente Junior
E' UNO SCHIFO
09/09/2017 11.04
 
Quota
OFFLINE
Post: 57
Registrato il: 23/01/2008
Città: MARTELLAGO
Età: 43
Utente Junior
RAGAZZI SE VOGLIAMO CORRERE , ANDANDO AVANTI DI QUESTO PASSO SIAMO COSTRETTI A TRASFERIRCI ALL ESTERO E' UNO SCHIFO ATOMICO
09/09/2017 13.35
 
Quota
OFFLINE
Post: 13
Registrato il: 16/08/2014
Città: MARANO VICENTINO
Età: 57
Utente Junior
ma è possibile sapere chi è il responsabile autocross per ACI SPORT ????? tanto per capire con chi abbiamo a che fare !!!!!!!!
09/09/2017 15.18
 
Quota
OFFLINE
Post: 4.375
Registrato il: 13/08/2004
Città: BORGOMANERO
Età: 43
Amministratore unico
Utente Gold
10/09/2017 02.32
 
Quota
OFFLINE
Post: 169
Registrato il: 05/04/2008
Città: GOZZANO
Età: 52
Utente Junior
Europeo Heat 1 Kart Cross
Ciao, ecco il mio video della Heat 1 Kart Cross con manche A/B/C/D/E
youtu.be/0L-oH1AHS_8
[Modificato da rt 65 10/09/2017 02.55]

____________

I miei video di autocross su youtube

https://www.youtube.com/user/scinty65
10/09/2017 04.09
 
Quota
OFFLINE
Post: 169
Registrato il: 05/04/2008
Città: GOZZANO
Età: 52
Utente Junior
Europeo 2017 Heat 1 Touring Autocross
youtu.be/MCQFv_rTNdA
[Modificato da rt 65 10/09/2017 04.10]

____________

I miei video di autocross su youtube

https://www.youtube.com/user/scinty65
10/09/2017 07.44
 
Quota
OFFLINE
Post: 169
Registrato il: 05/04/2008
Città: GOZZANO
Età: 52
Utente Junior
Europeo 2017 Buggy 1600 Heat1
youtu.be/Szt5cEQF9kk
[Modificato da rt 65 10/09/2017 07.46]

____________

I miei video di autocross su youtube

https://www.youtube.com/user/scinty65
11/09/2017 17.05
 
Quota
OFFLINE
Post: 4.375
Registrato il: 13/08/2004
Città: BORGOMANERO
Età: 43
Amministratore unico
Utente Gold
Nessun commento alle gare? Io purtroppo non c'ero per altri impegni.
Ho visto però un parte della diretta della mattina della domenica grazie ad Aldo, che ringrazio.
Chi mi racconta cosa è successo?
11/09/2017 20.08
 
Quota
OFFLINE
Post: 341
Registrato il: 14/01/2012
Città: POSTUA
Età: 35
Utente Senior
ciao ragazzi io ho filmato le finali le ho postate su fb se marchiccio le vuoi passare qui io non riesco a trasferirle
beh che dire e' stato come al solito un mega spettacolo con manche /semifinali/finali tutte spettacolari con anche colpi di scena come nikodem che non e' riuscito a ad andare in finale per una rottura al cambio ed era primo in classifica ed ora si giocano tutto in francia( peccato non riuscire ad andare a vederla) stubbe (il re) ha vinto secondo grencis e terzo feiluad nelle auto vittoria di feyfar con campionato vinto da fucik negli junor bughy vittoria di grencis piccolo leder in classifica
infine i kart cross e' la prima volta dopo due anni che mi mancava esserci dentro( vedremo di valutare in futuro) con lo spagnolo sopra un vero aereo( un secondo piu' veloce di tutti in qualifica) con vittoria finale, ma secondo modolo e terzo giacomotti peccato per vercelli(ammutolita la macchina a due curve dalla fine quando era terzo)......pista perfetta anche se il meteo a rotto parecchio
11/09/2017 20.30
 
Quota
OFFLINE
Post: 450
Registrato il: 04/05/2007
Città: SENIGALLIA
Età: 45
Utente Senior
Anche io non ero presente, per ora ho visto alcuni video postati dal grande Roberto, aspetto commenti da chi era in pista,ma per quello che ho visto i sorpassi non mi sono sembrati molti.........
11/09/2017 22.11
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.656
Registrato il: 03/08/2007
Città: BORGOSESIA
Età: 32
Amministratore
Utente Gold
dunque, è stato il solito week end imperdibile, e se escludiamo le ultime ore di sabato e le prime di domenica, il tempo è stato clemente, e anzi, ha consegnato una pista letteralmente favolosa.
quando non pioveva, la pista restava umida, e nonostante la pioggia battente durata una notte intera tra sabato e domenica, il fondo ha tenuto alla grande; l'unico inconveniente è che l'asfalto non può drenare, quindi in prossimità delle corsie asfaltate si sono creati rivoli che terminavano in pozze (tipo curva 1)... ma i piloti se ne sono bellamente fregati!

queste condizioni della pista, insidiose se si usciva dalla linea ideale, hanno visto partenze spesso travagliate per i big, che quindi sono stati costretti a grandiose rimonte; sempre in virtù del fondo infido, non c'era la possibilità di andare al limite, cosa che solitamente crea grande equilibrio, e questo ancora una volta ha favorito più sorpassi di quanto si fosse visto nelle due passate edizioni, e cioè da quando la pista ha cambiato configurazione.

per venire alle questioni di pista:

Kartcross

lo spagnolo (di cui non scriverò il nome troppo complicato) come detto ha impressionato, sopratutto se si pensa che in pista c'erano non solo gli italiani, ma anche il campione nazionale Ceco, il campione nazionale Francese, più i piloti di vertice del campionato FFSA francese, cioè il più selettivo d'Europa.. ebbene, nelle qualifiche c'erano tipo 15 piloti in un secondo, e lo spagnolo gli ha mollato un secondo.
la differenza l'ha fatta un assetto fenomenale, che lo faceva sembrare un mezzo di natura totalmente diversa dagli altri kart.. s'è poi sentito vociare per tutto il week end di questioni motoristiche, ma io non mi ci immischio perchè non ci capisco niente.
Modolo, al debutto sul nuovo kart, ha piano piano preso il passo, per scatenarsi poi nell'ultima manche, in semifinale e in finale; il secondo posto pare assolutamente meritato, perchè nel computo del week end è risultato sicuramente il migliore degli italiani.
Terzo Giacomotti, che sull'asciutto andava come sempre fortissimo, ma è apparso un po' in difficoltà (sopratutto per concezione del kart) sul bagnato.. ma va ricordato che fino a metà dell'ultimo giro della finale, il terzo era Vercelli, apparso il Vercelli di sempre, cioè velocissimo e concreto.
Week end strano invece per Firenze, con due manche oneste, ma sotto le aspettative il sabato, mentre domenica un contatto con Vercelli l'ha messo KO, costringendolo a rimontare fino alla quinta posizione in semifinale per accedere alla finale, che però l'ha visto incagliarsi nel gruppone a curva 1.
grande gara anche di Altoè, tenendo conto delle condizioni fisiche con cui ha dovuto fare i conti, e che solo per un soffio non entra in finale


Junior Buggy

gara dominata dal giovane Grancis, che non a caso si è portato a casa il titolo.. è apparso effettivamente più completo tra i giovani di categoria, finalizzando così la crescita degli ultimi anni.


Touring

in questa categoria è un po' come nel tennis quest'anno.
Ci sono i Fab Four della Repubblica Ceca, e appare impossibile infilarsi nella lotta, perchè sono gli unici a disporre di mezzi di quel livello, e perchè al di fuori di questi quattro, ormai la categoria è veramente esigua (colpa delle questioni di omologazione dei modelli, a mio modo di vedere insensata)
ancora una volta, in finale, si è confermato che è impossibile vedergli completare un giro tutti e quattro insieme senza carneficine.. e infatti; l'ha spuntata Fejfar, che è apparso veramente competitivo per la prima volta quest'anno, ma il titolo se lo porta a casa Fucik, assoluto dominatore del 2017.
italiani pochi e sfortunati: Negri spicca per guida, ma ormai l'Impreza è lontana anni luce.. se poi ci si mette una toccata alla partenza della finale che lo relega a mezza pista di distanza... sicuramente sarebbe stato da podio, visto com'è andata ai big la davanti, e comunque son convinto avesse conservato la macchina nelle manche.
Nardin è apparso convincente tanto quanto l'anno scorso, ed è un peccato non sia riuscito a bissare il terzo posto, ma era veramente il massimo contro vetture ben più prestazionali.
Gurschler o meglio, la sua vettura, invece è apparsa lontanissima parente di quella vista a Ravenna, dove invece aveva destato grossa impressione, e tempi segnati con apparente facilità.. evidentemente qualche problema di gioventù del mezzo


Buggy 1600

del dramma di Nikodem ha già spiegato p81981, e mentre i suoi avversari Laubach e Vanek miravano a quanti più punti possibili, il jackpot se lo porta a casa Urba, che corona con una vittoria prestigiosa non solo un week end perfetto, ma anche un annata di altissimo livello da outsider.
ora a tocca a tutti quanti andare a giocarsi il titolo nell'acquario dei pirana, visto il numero e la forza dei piloti francesi.
nota da segnalare la guida di Vanek nell'unico turno completamente asciutto, cioè sabato mattina.. a curva 1 faceva cose mai viste fare a nessuno da che la pista è cambiata.
a proposito, dei vecchi senatori di categoria, l'unico che sembra ancora in grado di tenere il passo di questo ricambio di piloti e nuovi talenti che salgono dai Junior è Nosalek, solido e preciso, quasi impossibile da superare.. per gli altri, è una rincorsa affannosa.
complimenti a Serra per aver raggiunto le semifinali, mentre per gli altri italiani non è stato un week end sorridente


Superbuggy

la categoria è spaventosa.. per ogni vero appassionato, poter assistere dal vivo a quel che fanno i massimi interpreti di questa categoria è impagabile, irrinunciabile, inspiegabile.
sono poi diventati talmente tanti, che quando li si ritrova tutti insieme in finale escono dei trenini con 10 piloti separati da 2 metri ciascuno, e basta un minima sbavatura per essere sbranato... il problema è che non sbagliano mai, e sopratutto, per il loro il problema è che ce n'è uno che è il più grande autocrossista di sempre, che non molla un metro a nessuno, mai.
Stubbe e Bartelen sono stati i dominatori del week end; per quest'ultimo però l'idea del colpaccio è durata solo fino a curva 1 della finale, dove si è presentato per primo alla staccata, per poi essere trafitto da Re.
poi ci si è messa la sfortuna ad appiedarlo mentre era secondo, come gli è successo spesso quest'anno; ma ormai è definitivamente arrivato anche lui, e se riuscirà a trovare la concretezza nei risultati, sarà uno dei favoriti per l'anno prossimo.
il terzo come prestazione, e sul podio, è stato Grencis, anche se un pelo meno brillante di Stubbe e Bartelen.. e a questo punto per il Re, l'ottava stella è solo una questione di matematica
tra gli italiani il migliore è stato Grasselli, sfortunato a curva 1 in semifinale; un vero peccato, perchè visto come poi ha girato, l'accesso in finale era tutt'altro che impossibile.
grande rammarico anche per Casarin, che ha visto concludere la sua gara in una palla di fuoco, mentre era a ridosso della top ten dei tempi.. per Gallotta invece un week end da dimenticare, alle prese con problemi meccanici enormi

lunga vita al Campionato Europeo Autocross

complimenti allo Sport Club Maggiora, perchè è sempre tutto ad un livello stratosferico, e ogni anno ci sono aggiornamenti all'impianto.. tipo la zona lavaggio, o il nuovo sistema di getto dell'acqua per umidificare la pista

linko questo, che tra i tanti già pubblicati, è forse il filmato più esaustivo (tanto tra una settimana o poco più, sicuramente uscirà il reportage di Mediasport.cz)

[Modificato da BOLLO (manuel) 11/09/2017 22.25]

____________

manuel
11/09/2017 23.09
 
Quota
OFFLINE
Post: 137
Registrato il: 25/12/2009
Città: VITTORIO VENETO
Età: 23
Utente Junior
ciao a tutti, grazie Bollo :) diciamo che per come si erano messe le cose dopo Ravenna posso esser più che contento, anche se perdere l'accesso alla finale cosi ti lascia un po' di rammarico. Purtroppo, già nelle manche, negli ultimi giri calavo un po' il ritmo per via della spalla.
-Prima manche parto in p8 e faccio quinto, nella seconda dalla p5 di partenza esco secondo/terzo alla prima curva dietro a Modolo, giusto il tempo di togliere una lente e boom da dietro, finisco la manche alla seconda curva.
-Si parte in p12 domenica mattina, convinto di godermela per bene dato che sarebbe stata l'ultima. Invece dopo una partenza azzeccata e il resto dei giri bello pimpante riesco a finire quarto. 24esimo mi guadagno la semifinale quasi incredulo.
-Semifinale B si riparte in p12, un po' di casino alla prima curva, minchia esco settimo credo, passo Kunes al tornantino centrale, ma lui replica la curva dopo. Inizio penultimo giro ero sesto se non sbaglio, mi passa Firenze in curva 1 e provando a ricambiargli il favore ci tocchiamo sul salto, purtroppo con il contatto mi si strappa la valvola della ant sx e la pressione va giu, trovo poco dopo uno che prosegue a rilento , lo passo ma il giro seguente mi passa nello stesso modo del diablo anche Tramaloni.
Finisco settimo, per un posto fuori, sorridente anche se la finale sarebbe stata la ciliegina sulla torta di un weekend molto difficile. Volevo ringraziare il mio team e tutti per gli incoraggiamenti e i sorrisi durante questo super fine settimana, ci vedimao a Vighizzolo :)
12/09/2017 11.55
 
Quota
OFFLINE
Post: 1.171
Registrato il: 29/12/2011
Città: VITTORIO VENETO
Età: 37
Amministratore
Utente Gold
Ciao a tutti!

Fine settimana strepitoso, nonostante le previsioni meteo che ci avevano fatto preparare al peggio.
Ancora una volta si capisce, a mio avviso, da dove arriva l'appeal del circuito di Maggiora: L'organizzazione in due giorni di gare ha avuto pochissimi intoppi e comunque gestiti in tempi ridottissimi. La pista è stata gestita e curata in maniera maniacale, è stato creato, oltre alle modifiche citate nei commenti precedenti, pure uno scarico d'acqua in curva uno che unito al lavoro della pala ha risolto tutti i problemi di fango ed acqua in eccesso.
Un po' di confusione invece l'ho trovata nei box, di solito c'era una maggior...chiarezza, passatemi il termine, mentre quest'anno il miscuglio di kart e macchine, con la nuova disposizione in alto oltre la strada, non mi ha permesso di gustare a pieno l'area paddock. Sono comunque il primo a sottolineare che è un dettaglio insignificante e gestire lo spazio per tutte quelle macchine deve essere difficilissimo.

Io ho una sensazione:
in curva 1 qualcosa è cambiato. Non ho visto modifiche, mi sembra tutto come l'anno scorso, ma la traiettoria, l'impostazione e la percorrenza, secondo me, sono cambiate. Massimo interprete della curva come già scritto sopra, confermo, lo splendido Vanek, impressionante nella sessione di prove sull'asciutto.

Per quanto riguarda i kartcross, fatico a commentare la prestazione dello Spagnolo in quanto le insistenze sulla preparazione del suo motore non mi hanno permesso di gustare la sua prestazione, manco l'applauso gli ho concesso quando era sul podio!
Imperiale Modolo, al debutto sul nuovo kart Casmat di provenienza spagnola, l'unico che è riuscito a mettere le ruote davanti allo spagnolo, sul rettifilo di partenza e che forse per troppa bontà o per preservare kart e gara non ha voluto esagerare cercando di rimanere davanti, innescando una battaglia più serrata alla prima curva. Complimenti per il mezzo e per la guida, grande Omar!
Il cronometro invece dice che subito dopo lo spagnolo,al meno in finale, girava più veloce di tutti èl Diablo. Fine settimana, diciamocelo, da dimenticare, nonostante la rimonta al settimo posto finale, il week end non rientra fra quelli da incorniciare.
Peccato per Berto e Massimo Ruzzante, solo la sfortuna ha saputo levare loro delle posizioni sul podio o subito sotto, in quanto hanno condotto tutta la gara con smalto, quasi fino alla fine.

Gli junior bugggy sono stati pochi (come sempre per ora) ma hanno fornito uno spettacolo di livello. Grencis in manche è riuscito a recuperare, dall'ultima posizione, un secondo posto da antologia dell'autocross, mentre il sogno si è un po' infranto, per non dire schiantato sul guard rail, per Chantal, terza in finale per tutta la gara, ma superata sull'ultimo rettilineo (da? non ricordo...forse è ancora in direzione gara..) che l'ha aiutata a schiantarsi, facendoci preoccupare non poco, vista la velocità in quel punto e di schianto ha concluso, per forza d'inerzia la gara al quarto posto, fortunatamente senza problemi fisici.

Buggy1600..debacle italiana, Pigato rotto, Giliberti mai uscito alla luce, Andeliero ..non so, sfortuna? Rottura? è un pilota da piazzamenti e non è possibile che non finisca una gara, c'è esperienza, capacità, credo impegno economico...ma non c'è un risultato concreto, costante. Il mio pensiero e speranza è rivolto verso un nuovo telaio, di concezione europea che gli permetta di avere le soddisfazioni che merita, in base agli "sforzi" compiuti anche quest'anno. Serra invece si dimmostra il migliore degli italiani di categoria, nonostante i problemi con la leva del cambio.
Spendo due parole per Nikodem.. E' un campione. Lo è già ora. Partito in seconda manche (o terza? non sono certo) e causa mega ribaltone in partenza rimane coinvolto in un aggancio che gli spezza credo un trapezio, sul posteriore destro. Si rende conto subito del problema e infatti corre via superando gli altri incolonnati, forse nella speranza di avere 5 minuti per sistemare prima della ripartenza.. negato il tempo supplementare si riposiziona in griglia e nonostante il mezzo proceda di traverso riesce a conquistare un terzo incredibile posto. Una cosa incredibile...peccato poi la semifinale nera che l'ha visto sbattere in curva uno e risalire fino al sesto posto...primo degli esclusi.

Touring...ammazza Fejfar che voglia di v.... (vincere? ... Vendetta? le costole gliele aveva rotte Viborny..mah) comunque ha reso l'idea ed è andato a prendersi la coppa del vincitore senza troppi ma, senza troppi scusi, prego, posso passare?..
Tra l'altro si è sentita una vocina sulla sua precedente Fabia...ma non voglio dire altro.
Bene Nardin che ha spesso litigato col tornantino del bar e ha sistemato i guai del sabato rientrando a pieno ritmo la domenica.
Avrà preso bei punti anche per il campionato ITA ... qui mi fermo.
Negri, bella guida come sempre, ma la Subaru può solo conquistare posti sulla sfortuna degli altri, credo mancheranno 100..150 cavalli per esser competitivo. Confermo l'impressione di Bollo per quanto riguarda la Mirage di Gurschler..sembrava la versione imbonita e depotenziata di quella vista al RIORC di Ravenna.

Nei SuperBuggy Bartellen mi ha fatto sognare....sembrava potesse mantenere le ruote davanti a sua Maestà anche dopo curva 1 in finale...ed invece Bern ah detto: " NO, ci sto io davanti e la finiamo qui!!!!" Splendida prestazione del Tedesco, che dopo tutti questi titoli vinti inizia quasi a starmi simpatico (scherzo), dopo la rottura ed il conseguente stop alla seconda curva durante la prima prova di qualifica, sostituisce il motore e torna subito in gara in qualifica due, da lì in poi ha comandato lui. Mai lavato il muso della macchina, unica macchina pulita dall'inizio alla fine di ogni gara...serve aggiungere altro? Ottavo titolo già in mano e se ne riparla il prossimo anno.

Un ringraziamento a tutti quelli che c'erano o sono passati sotto il gazebo in curva 1! quest'anno c'è stata una bella afluenza e chissà che possa sempre aumentare perchè noi siamo lì noi, ma anche per Voi tutti che ci leggete e che siete in accordo o in disaccordo con tutto quello che partoriamo su questo forum.

Bella la cena del sabato sera, sono i momenti per i quali si spende tempo ed impegno durante l'anno, sono i momenti che rendono più vere e reali le amicizie, sono i momenti che preferisco. Grazie di cuore ai piloti che c'erano e al loro entourage che li supporta e di conseguenza da supporto a tutto il circus




[Modificato da TerraNelSangue 12/09/2017 12.00]
12/09/2017 22.48
 
Quota
OFFLINE
Post: 22
Registrato il: 01/02/2009
Città: VERBANIA
Età: 42
Utente Junior
Ciao a tutti,
il motore dello Spagnolo poteva anche non essere a posto, non si saprà mai.
Di sicuro è un gran pilota con una buona vettura, ma per me l'indizio più "vistoso" è il tempo in terza
manche 44.919 alle ore 10:45 con pista viscida. Poco prima, nei superbuggy manche 2D Grencis 46.174s alle ore 10:23...

Ricordate un buggy1600 di colore blu qualche Europeo fa (bimotore 2x750 con cambio al volante, trasmissione Jancik esagerata)!? Anche in quel caso non si sentivano quasi i motori...

[Modificato da Race Project 12/09/2017 22.52]
13/09/2017 11.26
 
Quota
OFFLINE
Post: 1.171
Registrato il: 29/12/2011
Città: VITTORIO VENETO
Età: 37
Amministratore
Utente Gold
Però capisci che un gran pilota non ha bisogno di giocare sporco?

È lì che passi da gran campione a gran co....ne
13/09/2017 13.06
 
Quota
OFFLINE
Post: 450
Registrato il: 04/05/2007
Città: SENIGALLIA
Età: 45
Utente Senior
Anche di Omar Modolo se ne son dette tante,ma alla fine la verità è che si parla di un gran campione (ITALIANO!!!!)
Forse lo Spagnolo è semplicemente forte.
Ripeto, non ero presente,ma chi corre perché ci crede non ha bisogno di barare,tanto prima o poi ti sgamano.
13/09/2017 13.21
 
Quota
OFFLINE
Post: 450
Registrato il: 04/05/2007
Città: SENIGALLIA
Età: 45
Utente Senior
Ricordo ancora i primi anni di Firenze con il Kart cross, molti dicevano che il rumore del suo motore non era appartenente a un 600cc.
La verità non appartiene a quel vociferare, ma bensì al fatto che Firenze è un vero campione!!!!!
In Italia fatichiamo molto ad associare prestazione a campione.....
13/09/2017 15.30
 
Quota
OFFLINE
Post: 608
Registrato il: 12/02/2010
Città: FERRARA
Età: 56
Amministratore
Utente Gold
Mi permetto solo di dire una cosa in merito ai motori ,lavorando nel settore vi posso garantire che ci sono vari livelli di preparazione ,il regolamento parla chiaro ,i motori devono essere ORIGINALI all'interno ,non sono ammesse bilanciature , lucidatura ,neanche alcuna modifica di camme ecc.. ,solo lo scarico e l'aspirazione e "RICARBURAZIONE " in base alle precedenti modifiche ,PERO' vi assicuro che ci sono preparazioni che solo le trovi se apri completamente il motore .
Esempio mio ,il motore che montavo sul mio D2 ,era un motore fatto da PEPPO come motore di scorta del pilota che vinse la superstok nel 2002 ,bene ,se toglievi il corpo farfallato i condotti erano originali ,quindi apparentemente in regola ,ma ,dentro montava preparazione completa yoschimura ,con pistoni e camme compresa anche della centralina originale craccata da PEPPO ,risultato dai 156 cv passiamo a 187 cv .
l'acqua calda l'anno già scoperta da tempo ,morale :
un grande campione con un grande motore fanno la differenza ,anche perché in spagna probabilmente il livello medio è molto più alto rispetto a domenica a Maggiora ,senza nulla togliere ai nostri portacolori ,anzi per supportare di più la loro fatica ,i risultati all'estero tardano ad arrivare
13/09/2017 21.10
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.656
Registrato il: 03/08/2007
Città: BORGOSESIA
Età: 32
Amministratore
Utente Gold
sabato mattina c'è stata una breve finestra temporale entro la quale mi sono uscite le uniche foto della giornata con una bella sensazione di velocità (foto senza post produzione, e fatta con una macchina digitale vecchia di 15 anni).. le pubblico in memoria dei vecchi tempi

se invece volete vedere delle foto veramente belle, vi linko questa galleria.. merita
www.autokrosar.cz/index.php/zobrazeni-galerie/?zobraz_gal...



[Modificato da BOLLO (manuel) 13/09/2017 21.12]

____________

manuel
14/09/2017 17.49
 
Quota
OFFLINE
Post: 341
Registrato il: 14/01/2012
Città: POSTUA
Età: 35
Utente Senior
ciao ragazzi io ho i filmati delle finali ma non riesco a postarle, sono tutte su facebook (se qualcuno le vuole postare basta che le importa dal mio profilo)......
AAA cercasi compagno di viaggio per trasferta a saint ygnj de vers partenza sabato mattina presto da casa mia (zona vercelli) ci sono 450 km
18/09/2017 21.07
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.656
Registrato il: 03/08/2007
Città: BORGOSESIA
Età: 32
Amministratore
Utente Gold
come dopo la gara di Nova Paka, ecco una bella girandola d'interviste a cura di Trincossi!

____________

manuel
18/09/2017 22.04
 
Quota
OFFLINE
Post: 1.129
Registrato il: 12/05/2008
Città: ALBANO LAZIALE
Età: 37
Amministratore
Utente Gold
www.mediasport.cz/offroad/autocross/reportaze/10517.html
[Modificato da acm46 18/09/2017 22.05]

____________

CONSOLI ALDO
20/09/2017 10.23
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.656
Registrato il: 03/08/2007
Città: BORGOSESIA
Età: 32
Amministratore
Utente Gold
per chi non l'avesse visto direttamente sul portale mediasport.cz linkato da Aldo, ecco il reportage della gara di Maggiora

____________

manuel
Pagina precedente | 1 2 | Pagina successiva
Nuova Discussione
 | 
Rispondi
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]
Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra | Regolamento e Privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 07.27. Versione: Stampabile | Mobile - © 2000-2017 www.freeforumzone.com