Testimoni di Geova Online Forum
printprint
Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 2 | Pagina successiva

Come avere la certezza che Dio esiste?

Ultimo Aggiornamento: 23/09/2017 10.55
Autore
Stampa | Notifica email    
13/09/2017 18.30
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 214
Età: 30
Ciao a tutti, spesso prego Dio per aiutarmi a superare i momenti difficili della mia vita e lo prego anche per mettere fine a questo sistema . Purtroppo però ho momenti così bui che non so se in realtà esiste o no. Come posso avere la certezza della sua esistenza ? In modo che quando attraverso periodi bui so che lui c'è, invece di sentirmi abbandonato
perchè gli evangelici non sono nella retta via secondo i tdG ?81 pt.22/11/2017 12.05 by Seabiscuit
Laura Giovara (Rsi.ch)TELEGIORNALISTE FANS FORU...52 pt.22/11/2017 02.53 by himaia
Aspettando Natale 2017 AWARD & OSCAR FFZ...t...40 pt.22/11/2017 09.12 by Gino Daniele
13/09/2017 18.36
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.138
Età: 38
Lui c'è sempre, dal momento che noi ci siamo per Lui.
Non ci abbandona, siamo noi che ci allontaniamo.
Per avere la certezza che Dio esiste, devi continuare a cercarlo, attraverso lo studio delle Scritture, la preghiera e la meditazione.
Chiedi delle prove, e rimani allerta
Metti in pratica i principi e le leggi, e vedi se sono fondati.
Gusta, e vedi se è buono.

quello che ti è successo, e che hai raccontato, non è strano... perché L'Altissimo desidera farsi conoscere, e il MessIAH sta radunando un Popolo per il suo NOME

[SM=g1871112]
13/09/2017 18.41
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 965
La sola certezza che puoi avere e quella della fede, non ci sarà nessun teorema, nessuna equazione scientifica che ti possa mostrare l'esistenza di Dio o la sua non esistenza .

Egli ti chiede solo di aprire il suo libro e di gustare quanto egli è buono.
[Modificato da erevnitis 13/09/2017 18.42]
13/09/2017 18.59
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 214
Età: 30
Quindi se leggo la Bibbia con cuore pronto ad accoglierlo ad un certo punto sarò certo della sua esistenza? Però rimane il problema che non capisco la Bibbia. Troppi simboli,metafore e chi più ne ha più ne metta
13/09/2017 19.09
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.138
Età: 38
Le Scritture non si possono mai capire da soli
questo perché per capire qualche cosa, ci vuole l'Intendimento che viene dall'Altissimo.
Perciò è necessario chiedere in preghiera intendimento, e il suo spirito per la guida.
Oltremodo, nei piani divini è stato preposto che lo studio delle Scritture fosse accompagnato dall'opera di predicazione, perciò chi ha intendimento insegna al prossimo.
Inizia uno studio biblico con i tdG e valuta tu, se proseguire o meno...

[SM=g1871112]


I-gua
13/09/2017 19.23
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 49.030
Moderatore
Caro Michele,


Quindi se leggo la Bibbia con cuore pronto ad accoglierlo ad un certo punto sarò certo della sua esistenza?



Una domanda, che cosa a te darebbe la certezza dell'esistenza di Dio? Di che cosa avresti bisogno per dire che sei certo che Dio esiste?

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
13/09/2017 19.42
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 23.583
Città: ANCONA
Età: 59
TdG
Re:
M.Paolucci, 13/09/2017 18.30:

Ciao a tutti, spesso prego Dio per aiutarmi a superare i momenti difficili della mia vita e lo prego anche per mettere fine a questo sistema . Purtroppo però ho momenti così bui che non so se in realtà esiste o no. Come posso avere la certezza della sua esistenza ? In modo che quando attraverso periodi bui so che lui c'è, invece di sentirmi abbandonato




"senza fede è impossibile essere accetti [a lui], poiché chi si accosta a Dio deve credere che egli è, e che è il rimuneratore di quelli che premurosamente lo cercano" (Ebrei 11:6).


E' legittimo che tu preghi per la fine di questo sistema di cose malvagio e illegale, ma dovresti entrare un pò nell' ordine di idee di Dio.
Egli non è lento riguardo alla sua promessa, ma attende perchè sa qual' è il momento migliore, nell' interesse di tutti, di portare la fine (2 Pietro 3:9)

Sottolineo: nell' interesse di tutti, non di Michele o di Aquila o di Barnabino, ma di tutti.

Dovremmmo entrare in sintonia con il pensiero di Geova



[Modificato da Aquila-58 13/09/2017 19.44]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
13/09/2017 21.04
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 214
Età: 30
quindi se l'intendimento si può ricevere in preghiera con cuore sincero, allora non bisogna per forza chiedere aiuto a qualcun altro per capire la Bibbia, ma basta l'aiuto di Dio?
13/09/2017 21.08
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.138
Età: 38
Mi sembra che non hai letto bene il messaggio.
Come avveniva all'inizio.. Gesù istruì i discepoli, e loro gli altri.
Gesù ha detto che se si riuniscono 3 persone in suo nome per avvicinarsi alle Scritture, Lui è lì con loro, con il suo spirito.

[SM=g1871112]
[Modificato da I-gua 13/09/2017 21.09]
13/09/2017 21.11
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 214
Età: 30
ciao barnabino, per essere certo che Dio esiste?non so cosa rispondere, non saprei proprio di cosa avrei bisogno. Sembra scontato dire vederlo, ma di questi tempi con la tecnologia tutto può ingannare. Fra ologrammi e tante altre cose inventate dall'uomo non saprei neanche essere certo se lo vedrei, quindi penso che dovrei sentirlo dentro di me, o almeno credo. Non saprei onestamente di cosa ho bisogno per essere certo che esiste. Ci sono stati periodi in cui credevo fortemente alla sua esistenza, ma poi con le cose che mi sono capitate e la vita frenetica di tutti i giorni, forse ho dimenticato piano piano quanto fortemente ci credevo. Ma per dire adesso che non ho la certezza, significa che in realtà prima non ero certo al 100% della sua esistenza
[Modificato da M.Paolucci 13/09/2017 21.14]
13/09/2017 21.26
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 49.030
Moderatore

Non saprei onestamente di cosa ho bisogno per essere certo che esiste



Forse è questa la prima domanda a cui doverti rispondere... altrimenti Dio come può agire?

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
13/09/2017 22.25
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 23.583
Città: ANCONA
Età: 59
TdG
Re:
M.Paolucci, 13/09/2017 21.04:

quindi se l'intendimento si può ricevere in preghiera con cuore sincero, allora non bisogna per forza chiedere aiuto a qualcun altro per capire la Bibbia, ma basta l'aiuto di Dio?




Ovvio, leggi Giacomo 1:5-8.
Naturalmente la Congregazione ha delle persone che insegnano (Efesini 4:11) e le adunanze, che sono fondamentali (Ebrei 10:24-25)


-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
14/09/2017 16.54
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 127
Città: SUBIACO
Età: 14

Senza perdersi nell'analisi di cose complesse della creazione che a causa della nostra limitazione si prestano speculazioni di ogni sorta,
personalmente trovo valido questo fatto:

- SOLE TERRA LUNA
hanno masse diverse grandezze molto diverse densità diverse ma sono poste in modo tale che la grandezza apparente è IDENTICA ciò permette le esclissi

Conciliare questo evento diciamo estetico con la funzionalità, giusta temperatura sulla Terra campo gravitazionale idoneo per l'uomo, decadimento beta che evita che la terra sia bombardata da neutroni ecc. è un qualcosa di Fisicamente IMPOSSIBILE che si sia verificato per CASO! dietro c'è un'intelligenza che fa rabbrividire!!!
14/09/2017 17.05
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 906
TdG
Re:
M.Paolucci, 13/09/2017 18.30:

Come posso avere la certezza della sua esistenza?




Inizia a studiare la Bibbia seriamente.
15/09/2017 10.42
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 965
Re:

ciao barnabino, per essere certo che Dio esiste?non so cosa rispondere, non saprei proprio di cosa avrei bisogno. Sembra scontato dire vederlo, ma di questi tempi con la tecnologia tutto può ingannare.



Non sarà solo il fatto di vedere Dio che ti farà avere più fede, Satana e i suoi demoni vedevano Dio ma non hanno avuto fede. Gli israeliti vedevano il mar rosso aprirsi ma non hanno avuto fede.

La fede non è da tutti, ci sono persone che vedono un fiore e in quel semplice fiore vedono Dio, altri sono più combattuti e hanno bisogno di pregare continuamente per chiedere a Geova di aver fede, una lotta continua, hanno bisogno di "prove" e ovviamente quelle prove li potrai trovare solo nella bibbia lasciandoti avvolgere da che quel messaggio e acquisire la consapevolezza che si tratta di un messaggio divino, una sapienza che supera quella umana.

Ma la fede rimane pur sempre un abbandono, arrivando ad una certa soglia devi lasciare perdere calcoli e certezze. Barnabino ha sicuramente ragione citando Gesù, il regno di Dio appartiene ai bambini.

E forse c'è anche un po' la scomessa di Pascal!!
16/09/2017 12.04
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.138
Età: 38
Re:
M.Paolucci, 13.09.2017 18:30:

Ciao a tutti, spesso prego Dio per aiutarmi a superare i momenti difficili della mia vita e lo prego anche per mettere fine a questo sistema . Purtroppo però ho momenti così bui che non so se in realtà esiste o no. Come posso avere la certezza della sua esistenza ? In modo che quando attraverso periodi bui so che lui c'è, invece di sentirmi abbandonato




Devi iniziare un percorso spirituale, una ricerca.
Una volta che cerchi Il Padre sinceramente e assiduamente, con tutto il cuore, con tutta la mente e con tutta l'anima... allora Lui si rivelerà a te.
Da quel momento in poi si tratta di approfondire la conoscenza è mantenere una buona relazione, stringere un'amicizia.


[SM=g1871112]
19/09/2017 21.28
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 214
Età: 30
Spero che cercandolo mi dia la certezza che esiste. Ne sono quasi certo che esiste, io penso che ci sia un 90-95 percento che esiste, ci sono troppe coincidenze che parlano di Dio, ad esempio il fatto che non si spiega come si è formato dal nulla quel nucleo che esplodendo ha creato l'universo, poi il fatto che esiste l'amore e la sofferenza che sono sentimenti inspiegabili, poi il fatto che la natura è così bella, la bellezza dei colori del cielo e gli arcobaleni, la bellezza umana e degli animali, con certi disegni così simmetrici sul pelo, come ad esempio il gatto della mia ragazza che ha delle macchie così armoniche e simmetriche che sembra impossibile sia tutto frutto del caso. E poi ci sono anche altri motivi che adesso non mi vengono in mente, ma che mi fanno pensare che Dio esiste, ma non mi danno la certezza assoluta. Quel 5 percento di pensiero che non possa esistere Dio a volte mi fa tribolare e si trasforma in un 100 percento. Quindi spero che Dio mi dia la certezza assoluta che esiste, in modo da poter vivere una vita molto più serena
[Modificato da M.Paolucci 19/09/2017 21.29]
19/09/2017 21.35
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 25.797
Città: MILANO
Età: 47
TdG
Re:
M.Paolucci, 9/19/2017 9:28 PM:

Spero che cercandolo mi dia la certezza che esiste. Ne sono quasi certo che esiste, io penso che ci sia un 90-95 percento che esiste, ci sono troppe coincidenze che parlano di Dio, ad esempio il fatto che non si spiega come si è formato dal nulla quel nucleo che esplodendo ha creato l'universo, poi il fatto che esiste l'amore e la sofferenza che sono sentimenti inspiegabili, poi il fatto che la natura è così bella, la bellezza dei colori del cielo e gli arcobaleni, la bellezza umana e degli animali, con certi disegni così simmetrici sul pelo, come ad esempio il gatto della mia ragazza che ha delle macchie così armoniche e simmetriche che sembra impossibile sia tutto frutto del caso. E poi ci sono anche altri motivi che adesso non mi vengono in mente, ma che mi fanno pensare che Dio esiste, ma non mi danno la certezza assoluta. Quel 5 percento di pensiero che non possa esistere Dio a volte mi fa tribolare e si trasforma in un 100 percento. Quindi spero che Dio mi dia la certezza assoluta che esiste, in modo da poter vivere una vita molto più serena



Non parliamo nè di matematica nè di fisica.
Troverai le prove che andranno bene per te, in questo consiste la fede.

Simon
20/09/2017 07.47
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.138
Età: 38
richiesta - risposta. Esaminiamo-le-Scritture-ogni-giorno-del-2017
martedì 19.09 Michele chiede

M.Paolucci, 19.09.2017 21:28:

Spero che cercandolo mi dia la certezza che esiste. Ne sono quasi certo che esiste, io penso che ci sia un 90-95 percento che esiste, ci sono troppe coincidenze che parlano di Dio, ad esempio il fatto che non si spiega come si è formato dal nulla quel nucleo che esplodendo ha creato l'universo, poi il fatto che esiste l'amore e la sofferenza che sono sentimenti inspiegabili, poi il fatto che la natura è così bella, la bellezza dei colori del cielo e gli arcobaleni, la bellezza umana e degli animali, con certi disegni così simmetrici sul pelo, come ad esempio il gatto della mia ragazza che ha delle macchie così armoniche e simmetriche che sembra impossibile sia tutto frutto del caso. E poi ci sono anche altri motivi che adesso non mi vengono in mente, ma che mi fanno pensare che Dio esiste, ma non mi danno la certezza assoluta. Quel 5 percento di pensiero che non possa esistere Dio a volte mi fa tribolare e si trasforma in un 100 percento. Quindi spero che Dio mi dia la certezza assoluta che esiste, in modo da poter vivere una vita molto più serena




mercoledì 20.09 il Padre risponde:

Argo.50, 20.09.2017 07:42:

Mercoledì 20 settembre
Manda la tua luce e la tua verità. Che queste stesse mi guidino (Sal. 43:3)
Geova è il “Dio di verità” (Sal. 31:5). Ama i suoi figli ed è felice di far risplendere la luce della verità per guidarli in ogni aspetto della vita, specie in ciò che riguarda l’adorazione. Quali verità ha rivelato Geova, e in che modo questo dimostra che ci ama? Innanzitutto Geova rivela la verità riguardo a sé stesso. Ha fatto conoscere il suo nome, che compare nella Bibbia più spesso di qualsiasi altro nome. In questo modo Geova si avvicina a noi e ci permette di conoscerlo (Giac. 4:8). Ci mostra anche le sue qualità e che tipo di Dio è. L’universo osservabile rende manifeste la sua potenza e sapienza, ma attraverso le Scritture Geova rivela anche la sua giustizia e specialmente il suo amore sconfinato (Rom. 1:20). È come un padre che, oltre a essere forte e saggio, è anche giusto e amorevole. Questo rende semplice ai suoi figli avere una stretta relazione con lui. w15 15/9 4:8, 9




[SM=g1871112]


[Modificato da I-gua 20/09/2017 07.53]
20/09/2017 19.28
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 313
Re:
M.Paolucci, 13/09/2017 18.30:

....... Come posso avere la certezza della sua esistenza ? ......

Basta guardare la natura ....

I-gua, 13/09/2017 19.09:

Le Scritture non si possono mai capire da soli questo perché per capire qualche cosa, ci vuole l'Intendimento che viene dall'Altissimo.
Perciò è necessario chiedere in preghiera intendimento, e il suo spirito per la guida.
Oltremodo, nei piani divini è stato preposto che lo studio delle Scritture fosse accompagnato dall'opera di predicazione, perciò chi ha intendimento insegna al prossimo.
Inizia uno studio biblico con i tdG e valuta tu, se proseguire o meno.

Certo! da soli, no! ..... ci vuole l'Intendimento che viene dall'Altissimo .... oppure da Sfd/TdG ? infatti lo dici chiaro e tondo che bisogna iniziare uno studio biblico con i tdG ...
E' come credere con presunzione che l'aiuto dello Spirito non sia del tutto sufficiente.
Non giriamoci intorno ... in conclusione, per essere "nella verità" occorre diventare tdG ...

Io invece credo che le Scritture non siano poi tanto difficili da comprendere, se di esse se ne fa una lettura sostanziale.

«Conoscerete la verità e la verità vi farà liberi» (Gv 8:32)

Gesù rispose loro: «A causa della vostra poca fede; perché in verità io vi dico: se avete fede quanto un granello di senape, potrete dire a questo monte: "Passa da qui a là", e passerà; e niente vi sarà impossibile. (Mt. 17:20)

Ma se pure, nella nostra miseria umana, avessimo bisogno di nostri simili per chiarimenti, nulla ce lo impedisce, ma alla fine il consiglio di Paolo qual'era?
"... esaminate ogni cosa e ritenete il bene;" (1 Ts. 5:21)
[SM=g1944981]
[Modificato da Gioacchino59 20/09/2017 19.31]




- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
... e conoscerete la verità, e la verità vi renderà liberi” (Giovanni 8:31, 32).
Mondo cristiano libero
Pagina precedente | 1 2 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 13.59. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2017 FFZ srl - www.freeforumzone.com