Calciomercato

Versione Completa   Stampa   Cerca   Utenti   Iscriviti     Condividi : FaceboolTwitter
Pagine: [1], 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, ..., 278, 279, 280, 281, 282, 283, 284, 285, 286, 287
chiefjoseph
00mercoledì 15 ottobre 2008 17.44
www.romanews.eu/news.asp?newsID=8482&pag=2

inizia la saga delle fregnacce?

Guardado segnalato all'incirca 2 anni fa, eravamo ai tempi del mondiale 2006 ed "el chico maravilla" muoveva i primi passi con la nazionale messicana.

se non sbaglio piace anche a giove e molto...

pagato dal deportivo poco più di 5 mln di euro un anno fa.
ecco, se lo prendeva la roma l'anno scorso a 5 mln ora non doveva andare a prendere nessuna ala sinistra perchè ce l'avevi in casa...volendo ti faceva pure il terzino il buon Andrès..

queste sono le cose che mi fanno incazzare non poco...osservatori del caxxo c'abbiamo! o magari osservano bene ma poi chi deve decidere(spalletti, pradè, conti) fa di testa propria e va sui mercati sicuri e conosciuti(italia, francia, spagna)
lucaDM82
00mercoledì 15 ottobre 2008 17.51
Gli osservatori ci sono,anche se non è una vera rete tipo quella dell'Udinese;purtroppo vengono ignorati(vedi caso Zarate e tanti altri).Io ho letto pure dei probabili arrivi di Crespo e Behrami.Credo che su Behrami ci siano state smentite.Ho rosicato quando ho saputo che poteva venire Thiago Neves.Spalletti voleva lui.Peccato. [SM=g27996]
ShearerWHC
00mercoledì 15 ottobre 2008 20.18
Se non sbaglio l'agente di Behrami ha confermato che qualcosa c'è stato, anche se credo che il West Ham vorrebbe comunque monetizzare almeno in parte
giove(R)
00giovedì 16 ottobre 2008 13.25
nooo Guardado??? ma dai! se lo stamo per prende.

confermo che Guardado mi piace molto. come ala sinistra però mi piace da matti Afellay. secondo me quello là è davvero forte.
devo eprò dire che mentre Afellay nell'ultimo anno l'ho vsito 4 o 5 volte, Guardado non l'ho più visto.

ora però stavo facendo il solito errore, giudicare il giocatore per quanto è bravo con la palla e fermarmi lì. mentre ormai ce lo siamo detti, che (sempre partendo da un più che buono livello qualitativo) la prima cosa che voglio verificare è la "tigna" e il carattere del giocatore.
e Guardado me lo ricordo, anche per le caratteristiche che ha (corre, suda, lotta, rincorre) che dovresti andare sul sicuro, quanto a certi requisiti...

anche Afellay però m'è sempre sembrato abbastanza determinato, pur essendo un gioeillino.

ecco, tanto per dire, tra i due, o tra chiunque fosse papabile, chiuderei più un occhio sulla "cifra qualitativa" (che ribadisco ancora, deve naturalemtne essere più che buona), mentre metterei sempe sotto la lente, il temperamento, la serietà, la professioanlità.

la Roma la migliori solo così. e per tornare a chief che nell'altro post diceva che forse si trova d'accordo con me su questa "nuvoa via", dico: io cambierei pure i sette ottavi dei tifosi. li vorrei meno cojoni. vorrei ceh si imparasse da tutto il calcio che si è visto durante la propria esistenza. se uno non è coj... qualche cosa la impara.

ma quando senti il "popolo giallorosso" prendersela con De Marco per le 3 giorante a Mexes (e non ti dico i giornalisti, conduittori e quant'altro) cosa ci vedi all'orizzonte, in ottica crescita dell'ambiente?

PS. a proposito Behrami non m'è mai piaciuto, è uno zappone, e poi è pure un altro isterico. sa solo correre. veramente andrei a sputare in faccia a Pradè stavolta, ma anche a Spaleltti, ma anche a Bruno Conti, se davvero avessi la certezza che ritengono questo giocatore "da Roma".

ma stiamo scherzando forse... Behrami...
Giulio Perugini
00domenica 19 ottobre 2008 16.17
imparare dai propri errori è cosa distintiva delle persone davvero intelligenti e desiderose di migliorarsi (cosa che implica umiltà e fatica), quindi non molto comune

in questo momento, a parte le prestazioni e lo stato di "forma" di parecchi giocatori, penso che ci sia uno scollamento serio, spero - ma non so se - ricomponibile, tra lo chef e la brigata di cucina

per cui i piatti escono male
lucaDM82
00martedì 21 ottobre 2008 19.23
a proposito,oggi max al telefono mi anticipava che in trasmissione avrebbe parlato del comunicato della Roma riguardante le possibili cessioni in caso di problemi legati al bilancio.Tutte le altre radio hanno omesso la cosa.



chiefjoseph
00martedì 21 ottobre 2008 21.00
Re:
lucaDM82, 21/10/2008 19.23:

a proposito,oggi max al telefono mi anticipava che in trasmissione avrebbe parlato del comunicato della Roma riguardante le possibili cessioni in caso di problemi legati al bilancio.Tutte le altre radio hanno omesso la cosa.






ne ha parlato poi?

capisco poco sta cosa però...boh

cioè emettono un comunicato in cui dicono che devono vendere, che ne so, mexes e aquilani perchè il bilancio è in passivo?

è come darsi una zappa sui piedi...al limite non lo dicono, lo fanno e basta.

poi problemi di bilancio de che? semmai problemi di italpetroli, ma mi sembra che la roma ogni anno ormai registra a fine stagione un attivo niente male.

se fosse veramente così, sono cazzi amari per rosella...
già stai facendo una stagione di merda, già vieni da un'estate in cui ti hanno negato un sogno, in più ci aggiungi la beffa di vendere giocatori per ripianare il debito dei cazzi loro, cioè di italpetroli.

mejo che non se presentano a roma se fanno una cosa del genere...



lucaDM82
00martedì 21 ottobre 2008 21.26
Si',ne ha parlato un po'.Cmq il comunicato era in politichese,in parole povere se le cose si mettono male si faranno operazioni ecc....insomma si vende.I riflettori sono su Mexes.La cosa forte è che il Mlan ha smentito l' interessamento,la Roma non ha smentito un corno.Max per telefono mi diceva che ora gli altri non possono parlare di Soros perchè sarebbe facile farlo ora.

cmq posto una new...


LA ROMA HA PROPOSTO PER IL CDA IL LEGALE DI UNICREDIT

pubblicata martedì 21 ottobre 2008

Secondo Il Messaggero la Roma 2000, società controllante della AS Roma avrebbe proposto l'avvocato Cappelli, legale del gruppo UniCredit, per il consiglio di amministrazione della Roma. L’operazione sarebbe un modo con cui i Sensi per tentano di riavvicinarsi al gruppo, creditore verso la Italpetroli, holding di famiglia.

giove(R)
00mercoledì 22 ottobre 2008 14.19
parlavo in altro post di morali tratte in maniera diametralmente opposta alla logica.

io capirei pure una serie di vendite. mi do via le pippe, i finiti, gli ammosciati, i senza spina dorsale.
monetizzerei quelli e andrei a prendere gente che ha voglia di lottare.
rifonderei sulle MIE esigenze. su quello di cui ho bisogno IO. IO guiderei la strategia.
così ivnece ce la faremo dettare dagli eventi.

così ora aspetto inerme lo scorrere degli eventi, e lo subisco passivamente.
come se servisse arrivare settimi, tanto per dire, per capire che certi giocatori hanno dato il loro, o sono sempre gli stessi con gli stessi immodificabili difetti invece di capire GIA' DA IERI chi vale la pena tenere e chi va sacrificato o addirittura sbolognato.

così ci faremo altri danni ancora. ci bruceremo anche il margine positivo, quel barlume di margine positivo che c'è dando vita a una rivoluzione.

invece che deciderla in base alla MIE esigenze, me la faccio dettare dal portafoglio.

errori su errori.
lucaDM82
00mercoledì 22 ottobre 2008 14.32
Re:
Quoto.Aspettiamo purtroppo lo scorrere degli eventi.Già stasera c'è il primo evento.
Al prossimo mercato comprerei qualche argentino.

ps-Giove,vai nella cartella staff,ci sono news.Non so se l'hai lette.


lucaDM82
00mercoledì 22 ottobre 2008 14.53
[IMG]http://www.gossipcelebrita.com/wp-content/uploads/ronaldo.jpg[/IMG]

avete saputo?Ronaldo potrebbe venire da noi.
chiefjoseph
00venerdì 24 ottobre 2008 14.42
vedo che in svariati topic si inizia(o ritorna) a parlare di mercato, delle scelte che avremmo potuto fare e non abbiamo fatto, della mancanza di una punta, dei 19 mln totali eccessivi per vucinic.

è incredibile come quasi in ogni topic alla fine la piega che si prende è quella del mercato [SM=g27987]
significa che le cose non vanno bene.

giove avrebbe preso afellay, invece di menez, mi pare di capire.

io invece me sarei risparmiato i soldi di menez(con questo non lo boccio assolutamente..come vi ho detto il giocatore mi piace anche e molto), avrei preso baptista(perchè comunque perrotta non lo posso più vede e con baptista al top e inserito il salto di qualità sarà impressionante a mio avviso) e avrei fatto una cosa semplicissima.

me tenevo cerci e me andavo a prende un altro esterno a parametro zero(kewell, solari...l'australiano tra l'altro sta giocando molto bene al galatasaray e solari sta facendo altrettanto nel san lorenzo capolista).

i soldi di menez risparmiati andavano pari pari su milito.

problema risolto.

tanto abbiamo visto che con totti abile e arruolato menez fa la panca a vucinic, quindi a quel punto kewell e cerci come vice vucinic e taddei andavano benissimo.

inutile tenere uno da 10 mln, per di più giovane e che quindi avrebbe bisogno di giocare, a marcire in panca...nella condizione poi della roma, cioè una squadra che già non ha grandi risorse economiche..spendere 10 mln pe uno che non sarà titolare sa di beffa.

tanto se sapeva che totti non le poteva gioca tutte...quindi l'acquisto della punta aveva senso a prescindere, anche con un totti sempre disponibile...figuriamoci ad inizio stagione quando veniva da un infortunio piuttosto pesante.
giove(R)
00venerdì 24 ottobre 2008 15.41
ho fatto il nome di Afellay eprchè tra tra i giovani esterni che ho visto da un anno a questa parte, m'è sembrato il più forte, maturo e decisivo.

ma non era lui la priorità. come sai anche io putnavo, ero convinto che Vucinic si sarebbe consacrato quest'anno. mi sono sbagliato. a saperlo avrei risparmiato 12 milioni e mis arei venduto la metà già mia, destinando andando poi a cercare altre soluzionis ul mercato.

non sapevo che Tottis arebbe tornato così tardi. la punta sarebbe stata una priorità di valore sempre più direttamente proporzionale al periodo dell'assenza di Totti.

non sapendo quanto sarebbe stato fuori Totti, infatti, anzi fidandomi del fatto ceh per inizio ottobre, da mò che stava bene e al 100%, sarei andato anche io su un trequartista e un esterno sinistro. come ha fatto la Roma.

ma con glis picci rimasti, a costo di prendere un Nick Amoruso, un Cristiano Lucarelli, una punta vera o anche due, sempre prestiti o spicci, li avrei cercati.

perchè anche a uno come me, che pensava che la priorità fosse migliorare i Perrotta, i Tonetto e i Taddei (cosa che la Roma in teoria ha anche fatto), era ben chiaro che c'era da nutrire grandi dubbi sul reparto avanzato, nel momento in cui Vucinic invece di esplodere si fosse involuto, Totti avesse ritardato il rienstro, ecc.

è proprio elementare, e solo la campagna maediatica-tifoide-romana di disinformazione mista a tastadicazzismo che c'è in giro (a momenti se chiedevi na punta pareva che odiavi Totti...), è riuscita nell'impresa di far passare come verità la stronzata che davantis tavamo bene così.

di tutto è stato detto. dal "trovami una grande punta che viene a fare panchina" al "se hai Totti che sta bene e Vucinic dell'anno scorso non sono i gol ciò che ti manca".
- a parte l'ovvia contestazione sulla seconda frase, relativamente al ragionare su realtà cristallizzate (tottis e sta bene, vucinic se si conferma) mentre le realtà sono sempre mutevoli, che se Voeller e Conti non c'avessero 50 anni allora stavamo già bene così.... -

dicevo che ai cavalli di battaglia sentiti e risentiti in radio tv e giornali, sulla non necessità della punta, baserebbe, lo ripeto pechè altrove l'ho già detto, fare l'essempio di Amauri e la Juve...

perchè la juve ha cercaato una punta se aveva già i due capocannonieri e stavano pure bene?
e perchè Amauri è andato alla Juve sapendo "che doveva fare la panchina a delpiero e trezeguet"?

vedete se qualcunoa vesse il cuore dic arne e non di latta si dovrebbe scatarrare in faccia da solo centomila volte.

per le puttanate che dice.
chiefjoseph
00venerdì 24 ottobre 2008 16.13
si giò, vucinic lo avrei riscattato pure io, anche a 12 mln.

poi è chiaro che non puoi sapere che ritornava er ballerino de 2 anni fa...

infatti, non ho proprio toccato l'acquisto di vucinic, ho parlato solo di menez...ed è un ragionamento che ho fatto anche a luglio, questo...non è che ora che stiamo andando male lo tiro fuori.

io dicevo esattamente le stesse cose in estate.

i 10 mln per un esterno non l'avrei mai spesi, perchè per quanto forte sia non può essere uno che ti sposta gli equilibri...io d'altronde non avrei speso neanche 20 mln pe mutu, che è una seconda punta, quindi figurate.
poi comunque alla fin fine sono stato contento dell'arrivo di menez, perchè ha 8 anni di meno di mutu ed è costato la metà ed è futuribile come giocatore...ma la scelta di investire 10 mln su un esterno anzichè sulla punta era sbagliata ed è sbagliata a mio avviso.

poi che la cifra complessiva dell'acquisto di vucinic sia elevata su questo non ci piove...e la contesterò sempre, a prescindere...a meno che il montenegrino non te inizia a fa er fenomeno, perchè da uno di 19 mln mi aspetto almeno 15 gol l'anno, ALMENO.

però andava riscattato st'estate, anche perchè mancini se sapeva che lo vendevi, quindi non avevi alternative.

ma io contesto allo stesso modo la cifra complessiva di pizarro, è...ci è costato quasi 15 mln di euro, mica caccole!

sono discorsi che ho fatto all'infinito questi nei mesi scorsi.

nelle condizioni della roma di una società che non può permettersi di sbagliare acquisti, a maggior ragoine se ci investe cifre superiori ai 14-15 mln(come nel caso di pizarro e vucinic), ecco io con quelle cifre 2 anni fa ci andavo a prendere gente molto più decisiva di pizarro e vucinic, ma molto più decisiva.

te ne bastano 2...yaya tourè e huntelaar...2 anni fa forse ti costavano pure di meno di 14(pizarro) e 19(vucinic), anzi sicuramente visto che tourè l'anno scorso l'hanno pagato la stessa cifra del peq.

per dire no...che anche nella scelta dei giocatori chiave e nell'investimento "pesante" fatto in questi anni, la società poteva fare molto meglio, ma molto molto pure.
giove(R)
00venerdì 24 ottobre 2008 16.41
su Pizarro pesa il fatto che Spalletti l'ha voluto fortemente.
anzi diciamo che forse è l'unico vero acquisto VOLUTO DA SPALLETTI. andava preso. va da sè che in giro ci poteva anche essere di meglio, però..
tra l'altro in questo calo netto della Roma, Palermo a parte (con annessa cappella a centrocampo sul 2-0 per loro) Pizarro, se non altro per essere stato assente, ha inciso poco.

diciamo comunuque che la coperta era corta. tra l'altro Milito, finchè non l'ha preso il Genoa, tutti pensavano che costasse almeno 15 milioni.

su mutu con me sfondi una porta aperta, non l'ho mai voluto (avesse avuto 5 anni in meno pure pure).
per me Mutu è un buonissimo giocatore, ma non un mostro sacro di livello internazionale (e si vede anche in Champion's).
e questo come mio giudizio personale, che può anche esere soggetivo. passando al dato oggettivo, Mutu in carriera tutto è stato meno che un centravanti. avrebbe potuto fare al massimo l'esterno (togliendo il posto a Vucinic e allora 19 milioni sul montenegrino sarebbero stati da pazzi...), oppure ilt requartista anche se a fatica, o la seconda punta.

meglio averne presi due uno di 21 e uno di 26 anni appena fatti.

ora comunque, il latte è versato, guarderei più al futuro.
e mi ricollego al discorso che ho fatto quando si commentava il comunicato della Roma sui futuri investimenti legati ai risultati.

noi abbiamo alcuni giocatori che ornmai sono finiti o quasi, come taddei, perrotta, tonetto, e fra un anno forse cassetti, panucci.
e con qeusti ci fai pochi soldi. ma vanno sostituiti.

poi...abbiamo alcuni... ibridi. Vucinic, Aquilani, Mexes, anche Juan.

tutti, tranne juan, molto monetizzabili. e ci metto pure Doni, ottimo o forse buonissimo e con un buon mercato.

ecco si cominciasse a vedere come, sempre nel caso non dovessimo andare avanti in Champion's, moetizzare questi per andare su giovani di valore e rifondare.
e sopratutto E' FONDAMENTALE una visione di medio termine, cioè decidere già da adesso le strategie, farsi delle proiezioni, ANTICIOPAREgli eventi e non farseli dettare (ma che sto a parlà a fa, manco abbiamo rinnovato aquilani e rischiamo la solita storia già vista...)

e sottolineo e ribadisco, che se pure aritmeticamente e qualitativamente riuscissimo in un capolavoro...
staremmo da capo a dodici se i nuovi non saranno presi in base a un fondamentale e imprescindibile requisito: il carattere.

possiamo prendere pure Tourè, Altidore, Afellay, Guardado, chi te pare.

ma se non verifichiamo anzi certifichiamo che arriva gente che porta temperameto staremo sempre a caro amico.

naturalmente non sto qui a sbucciare le angurie con le unghie e perciò non nutro grande fiducia.
lucaDM82
00venerdì 24 ottobre 2008 16.58
Vucinic deve capire che qua a Roma non basta fare qualche bella prestazione ogni tanto,serve continuità.E la continuità ce l'hai se ci metti grinta ogni volta,se ogni volta hai voglia di combattere.Ha tecnica,d'accordo,ma quanti giocatori al mondo,professionisti e non,hanno tecnica?La tecnica non serve a niente se non hai altre qualità.De Rossi,Totti,hanno continuità,non sbagliano quasi mai.Quelli sono campioni.Lui poi ha pure 25 anni,basta con questa storia degli stimoli,del bisogno di sentire fiducia,del ruolo che non gli piace...il punto è che qua dai momenti di crisi si esce solo se qualcuno con personalità,grinta,determinazione prende in mano la squadra e dà la carica,magari in un match di livello.Se Vucinic dorme,se Aquilani dorme,se Taddei dorme,che si fa?Totti ormai 40 partite mal top all'anno non le farà più.De Rossi ha giustamente le sue pause.Ma gli altri?Allora che differenza c'è fra loro e Mancini?Abbiamo rimproverato ad AMantino il non essere leader,la mancanza di continuità,la grinta mancata in tante occasioni.E questi non sono tanto meglio,Vucinic per primo.Altro che serenità,Vucinic è il classico tipo che ha bisogno di sentire la voce grossa per svegliarsi.E anche gli altri.Aquilani gioca bene in nazionale perchè sa che se fa caxxate Lippi se lo beve.
chiefjoseph
00venerdì 24 ottobre 2008 17.00
Re:
giove(R), 24/10/2008 16.41:

e sottolineo e ribadisco, che se pure aritmeticamente e qualitativamente riuscissimo in un capolavoro...
staremmo da capo a dodici se i nuovi non saranno presi in base a un fondamentale e imprescindibile requisito: il carattere.

possiamo prendere pure Tourè, Altidore, Afellay, Guardado, chi te pare.

ma se non verifichiamo anzi certifichiamo che arriva gente che porta temperameto staremo sempre a caro amico.

naturalmente non sto qui a sbucciare le angurie con le unghie e perciò non nutro grande fiducia.



eh, ma non è semplice andare a verificare il carattere, soprattutto se si tratta di giovani.

a meno che non vai fare la spesa andando a prendere i giocatori dal carattere "certificato"...e in giro non ce sono tantissimi e soprattutto a poco prezzo...chi ce l'ha se li tiene.

guarda, fosse per me prenderei Heinze, Mascherano, Iaquinta e Huntelaar [SM=g27987]

ma quanto te costa na roba così?

in particolar modo per una squadra che non ha tanto da spendere come noi...se prendi il giocatore di carattere, lo devi prendere anche buono tecnicamente, se no è inutile, e già un accoppiata del genere(carattere+doti tecniche) ti fa costare un giocatore uno sproposito, almeno per le nostre possibilità economiche.

forse è anche per questo che la roma in questi anni ha ricercato il giocatore ineccepibile tecnicamente, con i piedi, e così via.
non a caso abbiamo dato via uno con la "garra" come cufrè ma abbastanza scarso tecnicamente.

quindi o prendi 3-4 scarpari, ma di carattere, e insieme a questi ci lasci tutti i buoni giocatori che abbiamo, oppure boh.

andare a prendere il giocatore "cazzuto" + forte coi piedi, te costa troppo...forse ne arrivi a prendere uno(che ne so, lo iaquinta della situazione, ma lì te fermi)
non fai il salto con un solo uomo di carattere.


con questo voglio dire che un po' gioco-forza la roma in questi anni si è vista costretta a scegliere la via della tecnica a scapito di quella del carattere...altrimenti avremmo formato una squadra tutto cuore, come poteva essere la roma dei primi anni 90, che magari ti vinceva il derby, ma al massimo arrivavi in coppa uefa.
chiefjoseph
00venerdì 24 ottobre 2008 17.19
Marco Van Basten si mette di traverso per impedire il trasferimento di Huntelaar nel prossimo mercato di gennaio. Sul giocatore c'è il forte interesse di club inglesi e di club spagnoli. L'ex milanista, ora allenatore dell'Ajax, sta vivendo un momento di difficoltà coi lancieri, ma non ha intenzione di smobilitare: "Faremo di tutto per trattenere Huntelaar -ha dichiatao Van Basten -. E' un ottimo attaccante centrale, e ha un buon fiuto del gol. Ha inoltre un ottimo controllo sia col destro che col sinistro ed è un bravo giocatore. Spero che stia con noi per lungo tempo, ma ogni anno diventa più difficile trattenerlo".

leggevo proprio ora...
giove(R)
00sabato 25 ottobre 2008 12.43
per vedere se uno ha carattere, dato che come dici tu non gli puoi andare a fare i testa ttitidinali, devi cercare le qualità che si avvicinano, fanno da contorno, sono "nell'orbita" del concetto dic arattere.
già la continuità di rendimento è indice di carattere. già quello è indice di tasso di competitività, di agonismo, perchè chi "vuole" vincere, e non "gli piacerebbe" vincere, va da se che lo vuole fare sempre. e si prepara, si concentra, ci mette tutto, sia nella buona che nella cattiva forma psicofisica, e da lì già vedi che non si accontenta, non si siede, ha fame.

e questo è un requisito, quando vai a cercare un giocatore di carattere. non parlo di 8 tutte le partite, ma di sufficienza piena. appunto perchè nons empre ti puoi esprimere al meglio, per tante ragioni, ma comunque riesci a cavare fuori una continuità, comunque vada a te e alla squadra, la stagione.

e poi i giocatori vanno visionati, perchè lo vedi sul campo di ceh pasta è fatto uno. sia quando si gioca bene che quando si soffre. lo vedi se è uno che si nasconde o si propone, se non ci sta, se insegue l'avversario, se non gioca palle supponenti. e poi come reagisce, come si comporta, se è carattere, o se invece è isteria, ecc.

per dire un giocatore così, anche se ha 20 anni, puoi stare quasi certo che continuerà a crescere. e quindi il range di età si alalrga anche intanto il carattere e la professionalità e la fame. poi viene anche il resto, se uno ha queste ambizioni. e non c'è bisogno che sia già affermato, perchè si affermerà.

ecco io dico che prima ancora di guardare quanto sia forte, quanto possa aggiungere tecnica, spettacolo, estetica, classe, qualità magari apparenti bisogna cercare quelle altre qualità, nel senso che pure se trovo un mostro che però mi lascia dubbi su quelle prime qualità, io los carto.

posso andae su giocatori così solo quando ormai mi sono creato uno zooccolo duro, un gruppo di uomini, che poi trascina anche i neutri o i passivi.

Cufrè per esempio, ma solo per esempio, anche guardando un pò la girandola di centrali che abbiamo avuto, dove sono apssati, Bovo, Andreolli, Kuffour, Ferrari, Loria... come quarto centrale sarebbe potuto anche rimanere. non necesariamente questi "Uomini" devono essere tutti giocatori di punta sotto il profilo tecnico.

si può andare dal Cufrè al Totti, dove magari ci si può trovare oltre che l'abisso tecnico anche un affinità di temperamento.

quindi al gamma dis celta è vasta. per tutte le tasche.

continuità e presenza in campo sono già due fattori.
bisogna visionarli e cercare QUELLE caratteristiche.
poi visionandoli vedei mille altre cose, se si fa sentire dai compagni, si propone nel gioco, protesta, si butta, invece di tirare, sperando che sia l'arbitro a dargli il rigore e non provandoci lui pure sbilanciato, se fa troppi falli se pare carattere e temperamento e invece è solo coattaggine, ecc.

il prezzo alto lo fanno tante valutazioni, ma non sono questi aspetti qui secondo me che fanno da specchietto per le allodole che lo fanno alzare.

anzi secondo me se badi a queste di qualità, un pò di secondo piano secondo i canoni di acquisto generali, riesci pure a fare buoni affari.
lucaDM82
00lunedì 27 ottobre 2008 00.25
cominciamo a fare il toto-cessione...

mexes?
aquilani?

se vendiamo Loria,Brighi e qualcuno ormai al capolinea quanto facciamo?

Intanto sentivo di un Blasi monumentale,poi mi vedo Pepe,Galloppa,Ferronetti,D'Agostino e gli altri ex e rosico.
Dovrebbe essere cosi':i giovani cerchi di non perderli e poi,quando i tuoi hanno fatto il loro tempo,li rimpiazzi con i giovani del vivaio che hai prestato e che ormai hanno raggiunto la maturità.Oggi praticamente abbiamo perso contro un pezzo di ex-primavera.Bruno Conti lavora per noi e per gli altri vedo.
Poi visto Loria(32) mi chiedo come caxxo abbiamo fatto a dargli Galloppa(23)...una cosa oltre l'assurdo.
chiefjoseph
00martedì 28 ottobre 2008 16.52
stavo leggendo che Olic va a scadenza nel 2009...per la gioia di giove [SM=g27989]

leggevo anche che il valencia se lo vorrebbe prendere a gennaio in modo tale da permettere all'amburgo di monetizzare un pochino per non perderlo a zero in estate.

ecco, un pensierino si potrebbe fare...su questo tipo di affari ci potremo dirigere, visto che l'entrata in champions per l'anno prox sembra un miraggio, e magari qualche buon parametro zero potrebbe essere l'occasione giusta.

iniziare a tenere gli occhi aperti fin da ora, capito pradè?
lucaDM82
00martedì 28 ottobre 2008 20.19
tratto dal sito www.laromasiamonoi.it

"Per risollevare le sorti della squadra, in casa giallorosa, si pensa con fervore alle trattative di Gennaio. Si è già parlato delle più quotate mire della Roma verso Guberti, Fred e Crespo. Inoltre, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, durante l’incontro di ieri tra la Sensi e Galliani, il dirigente rossonero avrebbe offerto il suo aiuto per arginare la crisi della Roma. Questo potrebbe anche comportare il prestito di uno dei giocatori della vasta rosa del Milan. Ecco i possibili nomi sui quali potrebbe ricadere la scelta secondo il quotidiano romano: Antonini, Bonera, Jankulovski, i più probabili, Inzaghi e Shevchenko, a cui si era già pensato quest’estate".

lucaDM82
00martedì 28 ottobre 2008 20.30
Ivan Zazzaroni, Power Station, 28 ottobre 2008
Al posto di Spalletti vedrei bene Mihaijlovic.
[SM=g27993]

Stefano Petrucci, Rete Sport, 28 ottobre 2008
Ho parlato con Pradè e mi ha ufficializzato l'arrivo di Fred. Sì, di Fred Buongusto. Mazzone alla Roma? La società ci sta pensando seriamente, anche se a qualche dirigente piace Roberto Mancini
[SM=g27993]

E_Dantes
00martedì 28 ottobre 2008 21.52
Credo che una sottospecie di mercato a gennaio sia quasi d'obbligo... anche se le modalità mi sono ancora sconosciute...
leggendo queste opinioni radiofoniche mi viene in mente anche a me qualche specie di sostituto.. c'è uno che mi piacerebbe vedere sulla panchina della Roma.. ma il perchè non lo so... l'allenatore della croazia agli ultimi europei Slavan Bilic...
altrimenti... mah...
lucaDM82
00martedì 28 ottobre 2008 22.15
Mi piace Bilic;ha entusiasmo e carisma.Mi sembra adatto per una squadra giovane.
E_Dantes
00venerdì 31 ottobre 2008 15.43
hidalgo racconta..
hidalgo.. appena intervenuto nella trasmissione di Dario Bersani e Augusto Ciardi.. dopo aver detto che uno dei motivi principali del mancato arrivo di Milito a Roma è il rifiuto di Pradè di trattare con lui a causa di un non ottimo rapporto... ha fatto alcuni nomi su calciatori, a suo avviso, molto interessanti.. Ferrari, Bernardello e se non ricordo male Fernandez o comunque il nome del terzino destro dell'Estudiantes...
chiefjoseph
00venerdì 31 ottobre 2008 16.16
Re: hidalgo racconta..
E_Dantes, 31/10/2008 15.43:

hidalgo.. appena intervenuto nella trasmissione di Dario Bersani e Augusto Ciardi.. dopo aver detto che uno dei motivi principali del mancato arrivo di Milito a Roma è il rifiuto di Pradè di trattare con lui a causa di un non ottimo rapporto... ha fatto alcuni nomi su calciatori, a suo avviso, molto interessanti.. Ferrari, Bernardello e se non ricordo male Fernandez o comunque il nome del terzino destro dell'Estudiantes...



i primi 2 non sono niente di che, paulo ferrari il piccolino difensore del river e il centrocampista centrale del newell's hernan bernardello...si vede che sono suoi assistiti e li deve sponsorizzare [SM=g27989]

federico fernandez invece è molto interessante...classe 89, titolare da quest'anno dell'estudiantes e della nazionale under20 argentina visti i raggiunti limiti di età di zabaleta.

nell'estu un altro difensore non male, di rendimento, è Marcos Angeleri..credo sia prossimo alla convocazione in nazionale tra l'altro.

giove(R)
00lunedì 10 novembre 2008 15.01
Milito quanto è costato al Genoa? 8 milioni mi pare?
no ma infatti... mica serviva uno così...
ShearerWHC
00lunedì 10 novembre 2008 17.04
Vogliamo farci del male? Coi soldi di Vucinic e Menez prendevamo Zarate e Milito (giocatori a quanto si dice comunque offerti alla Roma), e ci avanzava magari anche qualche spicciolo...

Con tutto che Menez è ancora da scoprire, ovviamente
lucaDM82
00lunedì 10 novembre 2008 19.01
Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, John Arne Riise, Geremy Menez e Cicinho (in modi diversi) attualmente stanno vivendo un momento difficile: i primi due perchè – dopo il ritorno della vecchia guardia – sono finiti ai margini del gruppo dei titolari, l’altro perchè in credito di fiducia da parte dell’ambiente e sempre lontano da quella Seleçao che resta il suo chiodo fisso. Per questo dai Paesi d’origine cresce il tam tam che li vuole tutti accomunati da un’idea: chiedere di andare in prestito a gennaio (finora mai fatto) per giocare con continuità (i primi due) o senza sentirsi nel mirino della critica. Ma sarà impossibile accontentarli tutti. Non è escluso, però, che Menez possa essere accontentato, visto che piace Stefano Guberti, 24 anni, promettente esterno dell’Ascoli, che a giugno si svincolerà.
-----------------------------------
Non capisco perchè a Roma si entri in fissa con un nome.Leggo di Guberti da un anno.Se lo vuoi uno cosi'lo prendi subito.Se 'sto nome circola da un secolo e non lo prendi o è perchè non ti fidi o perchè non hai i soldi.E poi Guberti è la panacea di tutti i mali?Buffoni.
Poi su Riise voglio vedere se farà in tempo a imparare l'italiano prima di essere ceduto.Cicinho è insoddisfatto e se ne andasse,ha rotto pure lui.
Se ne andassero tutti ma se se ne vanno i Sensi per primi è la cosa migliore.
Oggi intento sentivo Max che si sta muovendo per l'azionariato popolare.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa clicca qui
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 19.19.
Copyright © 2000-2017 FFZ srl - www.freeforumzone.com