printprintFacebook

IperCaforum il forum degli ipercafoni

Nuova Discussione
Rispondi
 
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

Juventus fc

Ultimo Aggiornamento: 22/08/2017 12.09
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 3.651
Registrato il: 18/08/2006
Sesso: Maschile

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinagranscassa.gif[/IMG]

20/03/2017 00.01
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Ma queste infiltrazioni mafiose sarebbero sospettate solo nell'ambito della rivendita dei biglietti? finora?
Alla Lazio la finale di Supercoppa italiana, battuta una spenta Juventus con la testa e le gambe ancora a CardiffOasi Forumjuventus14/08/2017 12.38
Saluti e futilità varie105 pt.22/08/2017 15.27 by Pipallo
Gioco di associazione di parole 101 pt.22/08/2017 15.29 by Pipallo
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 12.084
Registrato il: 03/08/2014
Città: MONZA
Età: 52
Sesso: Maschile

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinamegagran.gif[/IMG]

Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
20/03/2017 00.37
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re:
Pipallo, 20/03/2017 00.01:

Ma queste infiltrazioni mafiose sarebbero sospettate solo nell'ambito della rivendita dei biglietti? finora?



Biglietti? [SM=x44457] in curva spacciano l'anima, a San Siro un pò di tempo fa c'è stata pure la guerra per chi si doveva accaparrare i bar all'interno dello stadio, dove c'è business scatta la guerra.

Per il resto non è una stronzata, e a Bergamo si è visto, figuriamoci in uno stadio che è 2 volte quello di Bergamo e il ***** stadium di Torino.

Se saltano fuori storie tipo calciopoli è giusto punirli, ma per queste storie sarebbe sporca, perchè questo è un male che riguarda tutto il calcio italiano, cmq è anche normale che in un paese di lazzaroni come l'Italia non ci sia gente che si attacca ad un ambiente che parlano di milioni come noccioline.

Il calcio spezzatino? Altro che interessi pubblicitari, si gioca tutti giorni e a tutte le ore per riempire i tabelloni delle scommesse, altro giro di miliardi gestito dalla malavita di ogni paese.



[Modificato da possum jenkins 20/03/2017 01.54]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 6.072
Registrato il: 18/08/2011
Città: BOLOGNA
Età: 34
Sesso: Femminile

VICE-AMMINISTRATORE

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinagranscassa.gif[/IMG]

20/03/2017 01.09
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

[SM=x44466]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 12.085
Registrato il: 03/08/2014
Città: MONZA
Età: 52
Sesso: Maschile

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinamegagran.gif[/IMG]

Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
20/03/2017 01.26
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re:
Arcanna Jones, 20/03/2017 01.09:

[SM=x44466]



Una vita in curva, non sono mai stato cieco e le cose le ho viste, ne potrei raccontare a valanghe ma sto zitto [SM=x44458]

C'è dei momenti che il calcio si ferma, ed iniziano altre cose.

Balotelli al Milan, se ne andarono in 4 dal gruppo dopo anni di militanza [SM=x44457]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 1.594
Registrato il: 29/01/2012
Sesso: Femminile

STAFF IPERCAFORUM

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinasuperveterano.gif[/IMG]

Vincitrice Concorsi:
RischiaTutto 2014
IperFichi Mondiali 2014
Regno Animali&Veg.2015
20/03/2017 09.39
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re: Re:
pliskiss, 20/03/2017 01.26:



Una vita in curva, non sono mai stato cieco e le cose le ho viste, ne potrei raccontare a valanghe ma sto zitto [SM=x44458]

C'è dei momenti che il calcio si ferma, ed iniziano altre cose.

Balotelli al Milan, se ne andarono in 4 dal gruppo dopo anni di militanza [SM=x44457]




dal tuo vecchio gruppo dei compagni di tifo?
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 2.345
Registrato il: 23/09/2012
Sesso: Maschile

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinagranscassa.gif[/IMG]

20/03/2017 10.12
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re: Re:
pliskiss, 20/03/2017 01.26:



Una vita in curva, non sono mai stato cieco e le cose le ho viste, ne potrei raccontare a valanghe ma sto zitto [SM=x44458]

C'è dei momenti che il calcio si ferma, ed iniziano altre cose.

Balotelli al Milan, se ne andarono in 4 dal gruppo dopo anni di militanza [SM=x44457]




Vorrei sapere quanti tifosi juventini abbandonano dopo ogni rigore regalato come quello della passata settimana...
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 6.077
Registrato il: 18/08/2011
Città: BOLOGNA
Età: 34
Sesso: Femminile

VICE-AMMINISTRATORE

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinagranscassa.gif[/IMG]

20/03/2017 10.17
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re: Re: Re:
Dom Pérignon, 20/03/2017 10.12:




Vorrei sapere quanti tifosi juventini abbandonano dopo ogni rigore regalato come quello della passata settimana...




Il tifoso in genere non segue la ragione, è pura irrazionalità, altrimenti molti dopo la retrocessione in B avrebbero fatto un esame di coscienza....
poi i tifosi juventini sono un caso a parte come dimostra il recente caso di Ciccio che abbiamo dovuto sospendere da questa discussione [SM=x44464]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 2.346
Registrato il: 23/09/2012
Sesso: Maschile

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinagranscassa.gif[/IMG]

20/03/2017 10.18
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Per non dimenticare
riccardo60, 16/03/2017 09.40:

dimenticavo...

visto caro possum che ti piace cosi tanto citare i precedenti, eccoti un aggiornamento recente.


Con questa disamina statistica andiamo ad aggiornare la graduatoria storica della Serie A a girone unico per quello che riguarda il numero dei rigori concessi alle singole squadre.
La Juventus guida sempre la classifica dei penalty avuti a favore (505 in 84 campionati, che producono una media di almeno 6 a stagione). Al secondo posto troviamo il Milan con 484 rigori avuti a favore, seguito dall’Inter (476).
A seguire, decisamente più staccate, troviamo Roma (438), Fiorentina (389, media di 5 a campionato), Lazio (382), Torino (368), Napoli (354) e Bologna (317).


Come se non bastasse, guarda caso per quelli avuti contro la classifica si ribalta

La graduatoria dei rigori fischiati contro, invece, dopo tanti anni, non è più dominata dalla Fiorentina (adesso seconda con 359 penalty avversi in 79 campionati, in media almeno 4,5 a torneo). La nuova capolista di questa particolare graduatoria è la Lazio (361), seguita, come detto, da Fiorentina (359), Roma (358), Torino (356), Bologna (342) ed Inter (329). Più staccate troviamo Milan (311), Sampdoria (303), Napoli (294) e Juventus (276).

quindi confrontandoli appare evidente la differenza tra pro e contro


Sicuramente da evidenziare il saldo positivo della Juventus in fatto di rigori avuti a favore e contro nella storia della Serie A (ovvero +229), quota decisamente superiore alle inseguitrici in questa particolare graduatoria storica che vede alle spalle dei bianconeri il Milan (+173) e l’Inter (+147). Al quarto posto, staccatissima, troviamo la Roma (+80), seguita, a sua volta, ad una certa distanza, dal Napoli (+60). Sesto posto per la Fiorentina (+30), seguita dalla Lazio (+21), dal Torino (+12), dal Messina (+6) e dal Sassuolo (+5). Chiudono la graduatoria delle squadre con un saldo positivo la Salernitana a +4 e la Pro Vercelli a +2. In pratica solo 12 squadre su 65 possono vantare un saldo storico di rigori a favore in Serie A.
La peggiore differenza in assoluto è, invece, quella del Palermo (-58), seguito dal Bari (-51). Fra le squadre attualmente in Serie A segnaliamo l’Atalanta ed Udinese a -31, Bologna a -25, Genoa ed Empoli a -22 e Chievo a -11.
Da evidenziare l’elevata media dei rigori a favore del Sassuolo il quale, nei suoi primi 4 anni nella massima serie, ha già ricevuto a favore 29 penalty, ossia una media di 8 rigori a campionato.


Quindi forse ora capirai che quando si comincia a citare i precedenti, bisogna citarli tutti,
per questo andrebbero lasciati fuori e ragionare sempre sulla singola partita, ma mi rendo conto che per te è uno sforzo troppo grande.

con questo contributo ho concluso davvero, di nuovo, buon divertimento. [SM=g1700002]


Fonte Rikipedia [SM=x44452]




Sei riuscito a zittire Possum! [SM=x44459] [SM=x44456] [SM=x44476]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 43.167
Registrato il: 20/08/2005
Città: VENEZIA
Età: 31
Sesso: Maschile

STAFF IPERCAFORUM

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinamegagran.gif[/IMG]

King
BROCCOLO D'ORO 2006
Vincitore Pronostici:
Iper Champions'11/'12
Iper TotoSerieA'12/'13
Iper Mondiali l.a.'14
Iper SerieA'14/'15
Iper Prezzemolo 2015
20/03/2017 20.58
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re: Re: Re:
Dom Pérignon, 20/03/2017 10.12:




Vorrei sapere quanti tifosi juventini abbandonano dopo ogni rigore regalato come quello della passata settimana...


Se tu fossi una persona intelligente e corretta avresti visto la partita e poi commentato, invece la prima parte l'hai saltata [SM=x44455]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 43.168
Registrato il: 20/08/2005
Città: VENEZIA
Età: 31
Sesso: Maschile

STAFF IPERCAFORUM

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinamegagran.gif[/IMG]

King
BROCCOLO D'ORO 2006
Vincitore Pronostici:
Iper Champions'11/'12
Iper TotoSerieA'12/'13
Iper Mondiali l.a.'14
Iper SerieA'14/'15
Iper Prezzemolo 2015
20/03/2017 21.05
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re: Re: Re: Re:
Arcanna Jones, 20/03/2017 10.17:




Il tifoso in genere non segue la ragione, è pura irrazionalità, altrimenti molti dopo la retrocessione in B avrebbero fatto un esame di coscienza....
poi i tifosi juventini sono un caso a parte come dimostra il recente caso di Ciccio che abbiamo dovuto sospendere da questa discussione [SM=x44464]


Intanto sarebbe buona educazione non parlare degli assenti che non possono rispondere, poi diciamo che la differenza è Plis è un top utente e può dire il cazzo che vuole, Ciccio è una brava persona ma non contando un cazzo è stato sospeso perchè perdonami ma prima di fare la morale ai tifosi juventini un pò più passionali come Ciccio sarebbe stato corretto spiegare anche a Plis che augurarsi che qualcuno rompa le gambe a Dybala, augurarsi che l'aereo della Juventus cada come quelle della Chapecoense, criticare Sosa perchè non ha dato una testata a Khedira, dare della pu [SM=x44474] alla Colombari e delle pom [SM=x44474] a tutte le juventine non rientrano nello spirito del forum, se poi tutte le cose contro la Juventus vanno bene a prescindere e qualsiasi linguaggio va bene basta correggere il regolamento e siamo tutti più tranquilli [SM=x44450]
A maggior ragione lo dico a te che sei Vice-Admin e dovresti essere imparziale, va bene che non segui il calcio e non guardi le partite ma il tuo astio o la tua antipatia verso la Juventus si nota ugualmente [SM=x44450]



OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 43.169
Registrato il: 20/08/2005
Città: VENEZIA
Età: 31
Sesso: Maschile

STAFF IPERCAFORUM

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinamegagran.gif[/IMG]

King
BROCCOLO D'ORO 2006
Vincitore Pronostici:
Iper Champions'11/'12
Iper TotoSerieA'12/'13
Iper Mondiali l.a.'14
Iper SerieA'14/'15
Iper Prezzemolo 2015
20/03/2017 21.11
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re: Per non dimenticare
Dom Pérignon, 20/03/2017 10.18:




Sei riuscito a zittire Possum! [SM=x44459] [SM=x44456] [SM=x44476]


Talmente tanto che adesso posto un post di Luca Marelli, ex arbitro di Serie A e più competente di tutti noi messi assieme, non servirà a farvela piantare ma solo a far vedere che persone false siete [SM=x44450]
Un attimo di pazienza [SM=x44455]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 43.170
Registrato il: 20/08/2005
Città: VENEZIA
Età: 31
Sesso: Maschile

STAFF IPERCAFORUM

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinamegagran.gif[/IMG]

King
BROCCOLO D'ORO 2006
Vincitore Pronostici:
Iper Champions'11/'12
Iper TotoSerieA'12/'13
Iper Mondiali l.a.'14
Iper SerieA'14/'15
Iper Prezzemolo 2015
20/03/2017 21.39
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Rigori e falli di mano, un po’ di ordine Fonte lucamarelli.it

Capita che, in una particolare settimana, avvengano più episodi che riportano allo stesso ambito regolamentare. La conseguenza è che tutti si occupano della specifica fattispecie spesso facendo una confusione allucinante tra fonti primarie (regolamento), fonti secondarie (precisazioni del 2015 illustrate dall’AIA), varie ed eventuali spesso diffuse da persone che non hanno la minima idea di quello che dicono.

E capita anche che persone provenienti dallo stesso mondo AIA possano avere idee differenti su un medesimo episodio. Non c’è nulla di male ad avere idee diverse, pensate che palle se così non fosse!

Proviamo a fare un po’ di ordine nel mare magnum di (dis)informazione letta e sentita un po’ ovunque.


Fonte primaria: regolamento

Il regolamento, ovviamente, dedica uno spazio specifico al fallo di mano, per la precisione a pagina 92 del testo vigente, Regola 12.

[IMG]http://www.lucamarelli.it/wp-content/uploads/2017/03/Regolamento-pagina-92.png[/IMG]

Per quanto ci interessa (facendo riferimento, in particolare, agli episodi di De Sciglio e D’Ambrosio) il regolamento ci indica due parametri fondamentali, cioè la direzione della mano verso il pallone e la distanza.

Nella guida pratica (che, nella sostanza, rappresenta una sorta di quizzario a risposta immediata, formula strumentale sia alla spiegazione di casi particolari sia alla preparazione teorica degli arbitri) i criteri per la concessione di un fallo di mano volontario sono specificati al numero 1:

[IMG]http://www.lucamarelli.it/wp-content/uploads/2017/03/Guida-pratica-1.png[/IMG]

Premessa: come vedete non viene mai indicata la dizione “calcio di rigore” perché il fallo di mano (ovviamente) deve essere punito in qualsiasi zona del campo con la medesima disciplina. E deve essere punito in qualunque momento della gara: il regolamento non cita mai la circostanza “se mancano pochi secondi alla fine si può sorvolare”…
Per tornare all’argomento, vengono citati altri due parametri, vale a dire se la volontarietà del tocco è voluto (e, a questo punto, nulla quaestio sulla concessione del rigore) OPPURE se il braccio venga allargato, alzato o mosso per costituire maggior ostacolo. Il famoso “volume corporeo”. Nel regolamento è citato il volume corporeo? Evidentemente NO, perchè non tutto ciò che viene spacciato per regolamento lo è. Ci torniamo più tardi.
Altro elemento che viene inserito per la valutazione del contatto pallone/mano-braccio è rappresentato dall’esclusione della concessione di un calcio di punizione diretto o di rigore nel caso in cui il gesto sia strumentale ad evitare colpi a parti sensibili del corpo (esempio: sui calci di punizione al limite dell’area i calciatori sono spesso posizionati in modo da riparare con le mani le parti più sacre)

[IMG]http://www.lucamarelli.it/wp-content/uploads/2017/03/Barriera-punizione.png[/IMG]

Passiamo oltre ed aggiungiamo una postilla: il calcio è uno sport relativamente semplice ed intuitivo, motivo per cui viene praticato in ogni angolo del pianeta.
A fronte di una semplicità apparente, ci sono taluni particolari di enorme difficoltà. In questo ambito il fallo di mano è sicuramente il più complesso, ancor più difficile del fuorigioco perchè implica la valutazione di tanti elementi in pochissimi decimi di secondo, oltre alla capacità di individuare il tocco stesso. Capacità che spesso si traduce con “fortuna”, nel senso che non è certo raro che i falli di mano sfuggano alla squadra arbitrale.

Regolamento chiaro? No, non è chiarissimo. O, meglio: trattandosi di un regolamento non può scendere nei particolari per ogni voce, altrimenti sarebbe necessario un volume di 8000 pagine che prenda in considerazione tutte le fattispecie specifiche relative a decine di ipotesi. E ne mancherebbe sempre qualcuna.


Fonte secondaria: precisazioni del Settore Tecnico

E’ per questo motivo che i responsabili tecnici (cioè i responsabili delle varie categorie nazionali), su incipit del Settore Tecnico (l’organo che vigila sul e spiega il regolamento in caso di necessità) spesso indicano delle vie da seguire per la valutazione di fatti complessi.

Ed è esattamente ciò che è accaduto per i falli di mano (e non solo), con la diffusione di un PDF, in occasione di un incontro tra arbitri, dirigenti, allenatori e capitani, svoltosi a Fiumicino il 23 marzo 2015.

Il documento si occupa di vari aspetti, tra i quali fuorigioco, falli di mano e dati statistici.

Rimaniamo al nostro argomento del giorno.
A cosa serve questo documento?
Il documento NON modifica il testo del regolamento ma, semplicemente, lo integra. Integrare significa aggiungere altri elementi utili al giudizio, non cambiare i parametri basilari.

Di seguito le tre “schermate” che ci interessano e per capire a cosa si riferiscano, spesso in modo confuso, i vari commentatori.

[IMG]http://www.lucamarelli.it/wp-content/uploads/2017/03/Fallo-di-mano-1.png[/IMG]

[IMG]http://www.lucamarelli.it/wp-content/uploads/2017/03/Fallo-di-mano-2.png[/IMG]

[IMG]http://www.lucamarelli.it/wp-content/uploads/2017/03/Fallo-di-mano-3.png[/IMG]

Quando affermo, come ho affermato, che la volontarietà del tocco di mano sia stata sostanzialmente limitata, non intendo certo sostenere la tesi della punibilità anche in caso di involontarietà. Al contrario vorrei far comprendere che, di fatto, è stato inserito (sebbene mai citato espressamente) il concetto di “colposo”, cioè del fallo di mano commesso senza tenere in considerazione il rischio di sanzionabilità del braccio in posizione innaturale o tale da occupare uno spazio maggiore.

Nella prima foto, infatti, leggiamo che la volontarietà rimane il principio basilare per la decisione arbitrale.
Ma (MA!), allo stesso tempo, si illustrano altri passaggi necessari per la valutazione della fattispecie.

Il Settore Tecnico usa la dizione “VIENE CONSIDERATO VOLONTARIO” nel senso che il tocco di mano va giudicato tale nel caso in cui si muova verso il pallone oppure assuma una posizione innaturale. Dizione, quest’ultima, che lascia ovvi margini interpretativi perché i movimenti del corpo sono migliaia e sarebbe impossibile spiegarli od immaginarli tutti.

Nella seconda immagine leggiamo: “Non è di per sé automaticamente INVOLONTARIO un fallo di mano che avviene dopo che il pallone è rimbalzato su altra parte del corpo”.
Ragioniamo su questo concetto. Pensiamo ad un calciatore che, con un braccio largo, tocchi il pallone con un piede e poi con un braccio. Il braccio largo dovrà essere punito con un calcio di punizione diretto o di rigore (aumentando il proprio volume corporeo) benché solo un pazzo potrebbe pensare che il difendente possa essere in grado di volontariamente immaginare che il pallone potrà colpirlo prima su un piede (o coscia, o ginocchio) per poi schizzare sul braccio. Di fatto, implicitamente, il fallo di mano viene punito per atteggiamento colposo. In altre parole, un difendente si assume il rischio di vedersi fischiare un calcio di punizione o di rigore nel caso in cui il braccio largo dovesse incocciare nel pallone. Un po’ come il guidatore col cellulare: se mentre si trova in viaggio parla al telefono, si assume il rischio di pagare una multa oppure di essere ritenuto responsabile nel caso provochi un incidente per distrazione.

Fermiamoci un secondo: è possibile che un calciatore possa saltare, scivolare, contrastare l’avversario con la chiara volontarietà (specialmente in area, per le conseguenze…) di colpire il pallone con le mani o le braccia? Ovviamente no, altrimenti dovremmo chiamare in causa non l’arbitro ma la neuro. Quasi sempre il calciatore non pensa alla posizione delle proprie braccia quando, in corsa, si frappone all’avversario perché non c’è tempo. Quando, al contrario, ha il tempo di pensare, è sempre più frequente vedere difendenti che corrono con le braccia dietro alla schiena, proprio per evitare contatti braccia/pallone non voluti.

Per quale motivo siamo arrivati al punto di specificare gli elementi su cui basare la concessione di un calcio di punizione diretto o di rigore?
Ciò è accaduto perché il regolamento, in merito, non è chiarissimo, lasciando enormi margini interpretativi. Per poter fornire elementi più concreti per capire il concetto, sono state inserite delle linee di confine per la comprensione delle decisioni.

Il problema è che, come spesso accade, si è creata una confusione irreale in mezzo a coloro che si dilettano (gratuitamente o stipendiati) nel giudicare gli episodi da moviola. E’ così, in questi giorni, abbiamo ascoltato frasi del tipo “il regolamento indica la necessità di un movimento congruo” oppure “il regolamento indica come parametro la distanza tra attaccante e difensore”: NO, NO e NO. Il regolamento non dice nulla di tutto ciò, sono linee interpretative. Il fine è solo quello di chiarire alcuni elementi da valutare in caso di un episodio di tal genere.

Arriviamo, dunque, ai due episodi.
No, non voglio tornare alla discussione “rigore sì, rigore no”: credo che 4 giorni possano bastare e, soprattutto, sono abbastanza stanco di leggere bestialità di ogni genere, così come è deprimente leggere dementi, deficienti e diversamente intelligenti che scrivono insulti e finanche minacce per una partita di calcio.

Voglio evidenziare, però, un particolare che viene sempre sottovalutato: l’enorme, indicibile, straordinaria difficoltà di giudicare episodi del genere. Non è certo un caso che questi episodi abbiamo dovuto (tutti) vederli una decina di volte, non solo per capirne la punibilità ma anche solo per notare il contatto.

Milano ieri

[IMG]http://www.lucamarelli.it/wp-content/uploads/2017/03/Dambrosio-rigore.png[/IMG]

Per far comprendere la difficoltà di interpretazione, questo rigore è solare. Ci sono tutti gli elementi che abbiamo analizzato:
1 – aumento volume corporeo
2 – distanza
3 – posizione innaturale.

Eppure, in campo, se ne accorto solo un soggetto: Spinazzola, il calciatore che ha effettuato il cross al centro. Nessun altro, e nemmeno i membri della squadra arbitrale. Eppure, rivisto, è un fallo evidente che avrebbe portato alla concessione del calcio di rigore. Di questo episodio ce ne siamo accorti (io compreso) dopo ore.

Torino venerdì

[IMG]http://www.lucamarelli.it/wp-content/uploads/2017/03/De-sciglio-rigore.png[/IMG]

Molto più complesso, indubbiamente. Questo fischiato perché “fortuna” vuole che Doveri, addizionale, si trovi esattamente di fronte all’episodio. Chi è stato il primo a protestare? Lichtsteiner, sempre e solo il calciatore che ha effettuato il cross. Gli altri gli sono andati dietro, anche se NON POTEVANO aver visto il contatto (ma, al limite, solo averlo intuito. Come Massa).

Per quanto concerne questo episodio, non mi esprimo oltre ma vi lascio una riflessione. Ed una domanda.
La riflessione è che un difendente, se decide di contrastare in questo modo l’attacco avversario, deve avere il controllo totale del corpo. In caso contrario deve assumersi il rischio di commettere un’irregolarità a causa di braccia troppo larghe. Sul movimento congruo o meno di De Sciglio se ne parlerà (con opinioni contrastanti) anche fra anni. Ognuno si tenga la propria (legittima idea) ma, per cortesia, non parliamo di scandali o regalini su una decisione che può essere discutibile ma certamente non campata per aria…

La mia idea ormai la conoscete. Ma certamente non posso negare che ci siano buoni spunti anche nella tesi contraria. D’altronde non è mio obiettivo convincere qualcuno ma, semplicemente, porre ordine nelle fonti e fornirvi più elementi possibili per farvi un’idea in merito.

E, magari, capire anche quanto sia maledettamente difficile svolgere il ruolo di arbitro.





OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 43.171
Registrato il: 20/08/2005
Città: VENEZIA
Età: 31
Sesso: Maschile

STAFF IPERCAFORUM

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinamegagran.gif[/IMG]

King
BROCCOLO D'ORO 2006
Vincitore Pronostici:
Iper Champions'11/'12
Iper TotoSerieA'12/'13
Iper Mondiali l.a.'14
Iper SerieA'14/'15
Iper Prezzemolo 2015
20/03/2017 21.45
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Per farvi felici vi posto un video di Top Calcio 24 dove c'è l'ex arbitro di Serie A Luca Marelli [SM=x44455]






OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 43.172
Registrato il: 20/08/2005
Città: VENEZIA
Età: 31
Sesso: Maschile

STAFF IPERCAFORUM

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinamegagran.gif[/IMG]

King
BROCCOLO D'ORO 2006
Vincitore Pronostici:
Iper Champions'11/'12
Iper TotoSerieA'12/'13
Iper Mondiali l.a.'14
Iper SerieA'14/'15
Iper Prezzemolo 2015
20/03/2017 21.57
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Magari sbaglio ma la disamina di Luca Marelli, avvocato ed ex arbitro di Serie A, credo che sia più attendibile di Arcanna Jones che non guarda le partite e non segue il calcio perchè non le interessa ma è una filo antijuventina che si diverte a fare i pronostici, Riccardo che non vede una partita da 30 anni ed è un ex milanista, Pliskiss che è milanista e ha insultato mezzo mondo per una partita, Dom Pérignon che è tornato per aggiungersi e Pipallo che non disdegna le polemiche gratuite, non faccio fatica a propendere per l'arbitro [SM=x44455]
Ovviamente se uno di voi o qualcun altro è arbitro o ex magari può spiegare la sua posizione [SM=x44455]
Noto però con piacere che viviamo in un paese dove il Governo infila supposte a go go, siamo in caduta libera ma da 10 giorni avete in mente solo questo rigore dimenticandovi che loro guadagnano milioni per tirare 4 calci ad un pallone, alcuni di noi spendono soldi per vederli e farli guadagnare, mi verrebbe da dire "trova le differenze" [SM=x44456]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 12.091
Registrato il: 03/08/2014
Città: MONZA
Età: 52
Sesso: Maschile

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinamegagran.gif[/IMG]

Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
21/03/2017 00.10
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Regolamenti o mica regolamenti la chiudiamo qua, è finita cosi e basta.

Però

E’ passata una settimana da Juventus–Milan, ma si continua a parlare di quanto successo nei minuti finali della partita. Davide Massa ha assegnato un calcio di rigore dubbio ai bianconeri per un presunto fallo di mano di Mattia De Sciglio.



Come riporta Premium Sport HD, secondo i VERTICI arbitrali, il mani del terzino rossonero non era da rigore. A farlo presente a Massa e a Daniele Doveri (addizionale in quell’occasione) sono stati Marcello Nicchi, PRESIDENTE dell’AIA, e il DESIGNATORE Domenico Messina. Un errore non particolarmente grave comunque. A pagare però è Doveri, ritenuto il maggior responsabile di questa errata valutazione.

A confermarlo è il fatto che Massa è stato regolarmente spedito come addizionale in Cagliari-Lazio; una scelta che è in regola con l’alternanza utilizzata dal designatore (direttore di gara-addizionale-direttore di gara-addizionale e così via). Mentre Doveri, che invece nella prossima giornata avrebbe dovuto ricoprire il ruolo di direttore di gara, sarà ancora una volta addizionale in Udinese-Palermo. Il fatto che non sarà a riposo conferma che l’errore in occasione di Juventus-Milan è ritenuto non proprio clamoroso.

"non proprio clamoroso" rigori dubbi in big match a tempo scaduto non ne ho mai visti, il punto ok, ma è la presa per il culo che rode.

A Doha però non fini' cosi a tempo quasi scaduto stesso episodio e guarda caso lo stesso De Sciglio, Damato da Barletta non se la senti'.
sFavore restituito.
[Modificato da pliskiss 21/03/2017 00.18]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 1.619
Registrato il: 29/01/2012
Sesso: Femminile

STAFF IPERCAFORUM

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinasuperveterano.gif[/IMG]

Vincitrice Concorsi:
RischiaTutto 2014
IperFichi Mondiali 2014
Regno Animali&Veg.2015
21/03/2017 00.27
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re: Re: Per non dimenticare
possum jenkins, 20/03/2017 21.11:


Talmente tanto che adesso posto un post di Luca Marelli, ex arbitro di Serie A e più competente di tutti noi messi assieme, non servirà a farvela piantare ma solo a far vedere che persone false siete [SM=x44450]
Un attimo di pazienza [SM=x44455]




Scusa, ma le statistiche riassunte da Riccardo volevano fare luce su tuttaltra cosa, forse hai frainteso, ma do ragione a Plis, ormai dopo dieci giorni è il caso di fare un passo avanti nella discussione...
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 12.092
Registrato il: 03/08/2014
Città: MONZA
Età: 52
Sesso: Maschile

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinamegagran.gif[/IMG]

Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
21/03/2017 00.30
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Al 120’ proteste furiose dei bianconeri per un intervento con la mano di De Sciglio su Evra, Damato sceglie di non fischiare il penalty e di ammonire Higuain per proteste. Dal replay i dubbi restano anche se la distanza è ravvicinata e il pallone sembra sbattere prima sull’addome e poi sul braccio del difensore rossonero che è attaccato al corpo.

De Sciglio speriamo vada alla Juve [SM=x44458]
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 13.233
Registrato il: 11/02/2014
Città: MILANO
Età: 22
Sesso: Maschile
[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinamegagran.gif[/IMG]

[IMG]http://pbxinaflash.com/community/smilies/chinese.gif[/IMG]
Vincitore concorsi:
IperCazzaro 2015
Indovinelli Mondiali 2014
03/04/2017 21.41
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

ma ciccio ancora è bannato? liberatelo o almeno bannate anche pliss che è responsabile tanto quanto lui per quella lite furibonda

la giustizia dovrebbe essere uguale per tutti

_________________

HD Forum

http://hdforum.freeforumzone.leonardo.it/x/
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 185.891
Registrato il: 28/02/2002
Sesso: Maschile

AMMINISTRATORE
PRINCIPALE

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinaipermegagran.gif[/IMG]

ADMIN
Monsignore
IperF1 2008
IperUTENTE 2010
Briscola IperCafonica 2012
05/04/2017 11.39
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re:
their, 03/04/2017 21.41:

ma ciccio ancora è bannato?




No, Cicciomacho è stato reintegrato.

Colgo l'occasione per invitare tutti a rileggere meglio e rispettare sempre il Regolamento del forum [SM=x44515]

_________________

[IMG=http://im3.freeforumzone.it/up/32/28/2034614068.jpg][IMG=http://im3.freeforumzone.it/up/32/42/1231736844.jpg]
Non condivido le tue idee, ma darei la vita per vederti sperculeggiare quando le esporrai.
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 6.393
Registrato il: 18/08/2011
Città: BOLOGNA
Età: 34
Sesso: Femminile

VICE-AMMINISTRATORE

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinagranscassa.gif[/IMG]

05/04/2017 12.04
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Re: Re: Re: Per non dimenticare
raggio di luna78, 21/03/2017 00.27:




Scusa, ma le statistiche riassunte da Riccardo volevano fare luce su tuttaltra cosa, forse hai frainteso, ma do ragione a Plis, ormai dopo dieci giorni è il caso di fare un passo avanti nella discussione...




Quelle statistiche sono numeri inoppugnabili, parlano chiaro.
Chi lo non le vuole capire è solo perchè gli fa comodo spostare il discorso su denti meno dolenti.... [SM=g1700002]
Nuova Discussione
Rispondi
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 16.54. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2017 FFZ srl - www.freeforumzone.com

IperCaforum il forum degli ipercafoni e delle ipercafone