Il Mega Forum
printprintFacebook

Affiliazione con: MegaPedia WikiGreg Wrestlingrevolution.it Il Lodigiani calciorotante.it

***Annunci del Mega Forum***
Vuoi sapere tutto sul MegaForum? Vai sulla MegaPedia, l'enciclopedia ufficiale del MF!
Non riesci a postare? Clicca qui e consulta le nostre linee guida.
Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | « 1316 1317 1318 | Pagina successiva
Facebook  

Picciotti Rosanero [Topic Ufficiale Palermo Calcio]

Ultimo Aggiornamento: 22/08/2017 03.28
Autore
Stampa | Notifica email    
ONLINE
Email Scheda Utente
Post: 24.588
Post: 24.528
Registrato il: 14/04/2011
Città: PALERMO
Età: 26
Sesso: Maschile
20/08/2017 03.54
 
Quota

ONLINE
Email Scheda Utente
Post: 24.589
Post: 24.529
Registrato il: 14/04/2011
Città: PALERMO
Età: 26
Sesso: Maschile
20/08/2017 03.57
 
Quota

ONLINE
Email Scheda Utente
Post: 24.591
Post: 24.531
Registrato il: 14/04/2011
Città: PALERMO
Età: 26
Sesso: Maschile
21/08/2017 01.50
 
Quota

20 Agosto 2017 10:15
DOMANI LA RIPRESA DELLA PREPARAZIONE

Dopo il test amichevole di ieri contro il Mazara, i rosanero usufruiranno di un giorno di riposo. La preparazione in vista del match di sabato sera contro lo Spezia riprenderà nella giornata di domani con una seduta d'allenamento a porte chiuse.

20/08/2017
POSAVEC: "VOGLIAMO PARTIRE COL PIEDE GIUSTO
ABBIAMO BISOGNO DEI NOSTRI TIFOSI"

palermocalcio.it/it/1718/news/posavec-vogliamo-partire-col-piede-giustoabbiamo-bisogno-dei-nostri-tifosi-53...
ONLINE
Email Scheda Utente
Post: 24.592
Post: 24.532
Registrato il: 14/04/2011
Città: PALERMO
Età: 26
Sesso: Maschile
21/08/2017 02.02
 
Quota

Palermo, Monachello o Cacia? Lo Faso…
[ domenica 20 agosto, 2017 ore: 12:15 ]

Il tempo stringe. Il campionato sta per iniziare, il mercato volge al termine e il Palermo continua la caccia agli ultimi rinforzi e completare lo sfoltimento della rosa. Priorità è la ricerca di un attaccante, ma anche sciogliere il nodo esterni e Rispoli, indeciso se partire o rimanere almeno per i prossimi mesi.

Sul fronte attaccanti la corsa si fa sempre più intricata: è di ieri la notizia dei primi sondaggi per Monachello, ex Atalanta, Ternana e Bari, mentre si raffreddano la piste che portano a Di Carmine del Perugia e Cacia (in rotta con l’Ascoli e che si si sarebbe offerto al Palermo). Lontano anche Paulinho, il quale era a un passo dalla Cremonese, ma ora è seguito con forza dal Bari e anche dal Crotone.

La scelta dei pitagorici di seguire Paulinho rischia di ripercuotersi anche su Lo Faso: il Sassuolo era la pista più concreta in uscita per il giovane attaccante palermitano, ma la mancata cessione di Iemmello (seguito anche dal Benevento, che potrebbe perdere Ceravolo) chiude ogni discorso in una trattativa già complicata.

Situazione di stallo anche sul fronte degli esterni: Gasbarro non nasconde l’interesse del Palermo e attende novità nei prossimi giorni. Il suo futuro è legato pero anche alla decisione di Rispoli, che ha espresso l’intenzione di andar via (Cagliari e Genoa le offerte più interessanti), ma i giorni passano e potrebbe rimanere a Palermo per mancanza di alternative.

Bentivegna (dopo un sondaggio del Pordenone) potrebbe restare, mentre sono giorni decisivi per Pirrello (cercato da Sambenedettese, Pistoiese e Monza). Continua invece il pressing dell’Inter e di Baccin per l’under 17 Felice D’Amico.

Gasbarro: “Palermo? Ci verrei di corsa. Il mio ruolo…”
[ domenica 20 agosto, 2017 ore: 12:16 ]

Da giorni è il nome caldo per rinforzare il reparto esterni del Palermo e adesso è lui a parlare. Si tratta di Andrea Gasbarro, giocatore del Livorno classe 1995, che dopo i nomi di Walter Lopez e Garcia Tena si candida ad essere il possibile colpo di mercato dei rosanero.

Un’ipotesi quella di trasferirsi a Palermo che lo ha colto di sorpresa: “Mi ha fatto piacere sapere della considerazione da parte di un club così importante – afferma in un’intervista al Giornale di Sicilia – . Vestire la maglia del Palermo sarebbe un’opportunità che mi piacerebbe cogliere, oltre che una grande responsabilità in una piazza così importante. Il Palermo è senza dubbio la squadra più importante che mi ha cercato”.

E per il momento con il suo club i rapporti sono ottimi e la disponibilità è totale: “In accordo con il club abbiamo sempre detto che avremmo tenuto in considerazione eventuali proposte da parte di club di categoria superiore. Ma qui sono sempre stato bene e darò sempre il massimo. Una decisione sul futuro? Spero di avere novità nei prossimi giorni, al massimo entro la prossima settimana”.

Gasbarro è stato cercato come esterno, ma la sua duttilità lo rendono un profilo ideale per il Palermo: “Il mio ruolo preferito in realtà è quello di centrale, soprattutto nella difesa a tre. È chiaro che mi metterei a disposizione del mio allenatore, ma non sarebbe il mio ruolo naturale quello di esterno alto a centrocampo. Il soprannome Chiellini? Senza dubbio uno dei miei modelli, per un periodo suo fratello mi ha seguito”.

E la concorrenza in rosanero non sembra spaventarlo: “Non mi ha mai regalato niente nessuno. Sono stato abituato a conquistarmi tutto sul campo, allenamento dopo allenamento. Giocarmi il posto sarebbe solo uno stimolo. Tedino lo conosco: lavorare con lui sarebbe interessante, anche sotto il profilo di una eventuale crescita personale”.

Palermo, Posavec: "Siamo pronti per il campionato. Tifosi importanti per noi"
[ domenica 20 agosto, 2017 ore: 15:52 ]

Il portiere rosanero Josip Posavec è stato intervistato dal sito ufficiale della Società, ecco le sue parole raccolte da TuttoPalermo.net: "Sto bene e sono pronto per la nuova stagione, la squadra ha lavorato bene e possiamo fare un grande campionato. Secondo me abbiamo fatto due buone partite e abbiamo perso ai rigori con una squadra di serie A, peccato ma è uno stimolo per concentrarsi sul campionato e tornare subito in serie A. Dobbiamo iniziare subito bene per avere un vantaggio sugli altri fin dall'inizio. Tedino? Ho solo parole positive, mi trovo con lui in maniera perfetta. Mi piace questo modo di giocare e penso che giocando così possiamo fare tante cose positive, lavorando con questa voglia. Problema Nazionali? Credo sia giusto rinviare le partite perchè siamo in tanti che mancheremmo, potrebbero essere partite decisive alla fine pe tornare in serie A come vogliamo tutti. Tifosi? Noi vogliamo che casa nostra sia un muro, se voi tifosi venite numerosi per essere il dodicesimo uomo in campo possiamo fare bene tutti assieme".

Giornale di Sicilia: “Rispoli resta per mancanza di alternative? In arrivo Gasbarro. I dettagli”
[ domenica 20 agosto, 2017 ore: 15:57 ]

L’edizione odierna de “Il Giornale di Sicilia” ha dedicato spazio alla situazione di mercato relativa a Michel Morganella. Ecco quanto si legge:
“Parola d’ordine: sfoltire. L’organico del Palermo ha bisogno di tagliare qualche elemento, soprattutto in attacco, per poi concentrarsi sugli ultimi acquisti. Due, probabilmente, quelli che verranno portati a termine. L’esterno sinistro e una punta per completare il reparto offensivo, dopodiché la lista da mettere in mano a Tedino sarà completa. Per il primo è questione di giorni: Andrea Gasbarro ha già reso nota la propria volontà al Livorno e il Palermo è pronto a chiudere entro la prossima settimana. Sul piatto un contratto quadriennale per il tornante mancino, individuato da Lupo come identikit ideale per fare da prima riserva ad Aleesami, mentre a destra si attenderanno novità sul futuro di Rispoli. In ogni caso, in attesa dell’arrivo del terzino classe’95, il pacchetto degli esterni sarà al completo, qualunque sia il futuro dell’ex capitano rosanero. In massima serie rimangono in stand-by le opzioni Cagliari e Genoa, la prospettiva di una sua permanenza in Sicilia diventa ogni giorno sempre più concreta nonostante la volontà di cambiare aria”.
ONLINE
Email Scheda Utente
Post: 24.593
Post: 24.533
Registrato il: 14/04/2011
Città: PALERMO
Età: 26
Sesso: Maschile
21/08/2017 02.27
 
Quota

ONLINE
Email Scheda Utente
Post: 24.594
Post: 24.534
Registrato il: 14/04/2011
Città: PALERMO
Età: 26
Sesso: Maschile
21/08/2017 02.30
 
Quota

ONLINE
Email Scheda Utente
Post: 24.595
Post: 24.535
Registrato il: 14/04/2011
Città: PALERMO
Età: 26
Sesso: Maschile
21/08/2017 02.33
 
Quota

ONLINE
Email Scheda Utente
Post: 24.596
Post: 24.536
Registrato il: 14/04/2011
Città: PALERMO
Età: 26
Sesso: Maschile
22/08/2017 02.28
 
Quota

21 Agosto 2017 09:00
BUON COMPLEANNO, PEPPE!

Festa di compleanno in casa Palermo. Giuseppe Bellusci festeggia oggi ventotto anni, essendo nato a Trebisacce il 21 agosto 1989. Al numero 2 gli auguri di Maurizio Zamparini e di tutta la famiglia rosanero.

21 Agosto 2017 09:15
PALERMO-SPEZIA
BIGLIETTI IN VENDITA

Sono in vendita i biglietti per Palermo-Spezia, gara valida per la prima giornata del campionato di Serie B 2017-2018 in programma sabato 26 agosto alle ore 20.30 allo Stadio ''Renzo Barbera''. I biglietti potranno essere acquistati presso le rivendite Vivaticket autorizzate (CLICCA QUI) e, solo a tariffa intera, su internet (CLICCA QUI) .

La Biglietteria Sud del Renzo Barbera sarà attiva da venerdì 25 agosto 2017, rispettando i seguenti orari:

- venerdì 25 agosto: 16-18.30;

- sabato 26 agosto: 10-16;

Ecco i prezzi dei tagliandi:

*nati dal 01-01-2003

IMPORTANTE:

- Presso i punti vendita autorizzati Vivaticket, gli esercenti non applicheranno alcuna commissione fissa per ogni titolo emesso oltre il prezzo del biglietto. Ogni acquirente potrà comprare al massimo quattro biglietti compreso il proprio. Anche nei punti vendita Vivaticket sarà possibile acquistare il posto con scelta su mappa.

- Nel rispetto delle normative vigenti, i biglietti potranno essere acquistati solo presentando i documenti d’identità in originale. Tale provvedimento è obbligatorio anche per i minorenni.

- L’accesso e la permanenza all'interno dell'Impianto Sportivo sono regolati dal Regolamento D'Uso dello Stadio: l'acquisto del titolo di accesso determina l'accettazione incondizionata del suddetto Regolamento da parte dello spettatore.

TIFOSERIA SQUADRA OSPITE:

- In attesa di formalizzazione da parte del GOS, sarà consentito l'acquisto dei biglietti del Settore Ospiti ai soli titolari di Tessera del Tifoso.

- Il termine della vendita dei biglietti del Settore Ospiti è fissato per le ore 19.00 del giorno che precede la gara. Non sarà dunque possibile acquistare i tagliandi il giorno della partita.

palermocalcio.it/it/1718/news/palermo-speziabiglietti-in-vendi...

21 Agosto 2017 15:30
SICILY BY CAR NUOVO MAIN SPONSOR
DOMANI ALLE 11.00 LA PRESENTAZIONE

L’U.S. Città di Palermo comunica che Sicily by Car S.p.A. sarà il main sponsor del club per la stagione sportiva 2017-2018.

Il logo della compagnia leader nel settore dell’autonoleggio, fondata nel 1963 da Tommaso Dragotto, sarà presente sul fronte delle maglie gara dei calciatori rosanero in tutti i match della Serie B ConTe.it, a partire dalla gara d’esordio di sabato prossimo al “Renzo Barbera” contro lo Spezia.

“Sostenere l’U.S. Città di Palermo – dichiara il Presidente di Sicily by Car S.p.A Tommaso Dragotto - è per me un atto dovuto e per la Sicily by Car, Main Sponsor della stagione 2017/2018, motivo di grande orgoglio. La decisione di sponsorizzare la squadra va ben oltre gli ovvi motivi di visibilità e promozione, l’U.S. Città di Palermo rappresenta da sempre l’intera cittadinanza, il suo cuore pulsante: credere nelle sue capacità e nei suoi successi vuol dire credere nella città, una capitale che è già da serie A! La squadra ha solo bisogno del nostro sostegno morale per dimostralo nei fatti”.

Le maglie rosanero brandizzate Sicily by Car verranno presentate alla stampa domani alle ore 11.00 presso la Sala degli Specchi di Villa Niscemi, alla presenza del Sindaco di Palermo, prof. Leoluca Orlando, del Presidente di Sicily by Car S.p.A, Tommaso Dragotto, e del Consulente Commerciale dell’U.S. Città di Palermo, Toni Sichera. L’accesso alla sala stampa sarà garantito agli Operatori dell’Informazione in possesso di accredito stagionale 2017-2018 per assistere alle conferenze stampa dell’U.S. Città di Palermo. I giornalisti non in possesso di tale requisito, dovranno fare richiesta d'accredito all'Ufficio Stampa del Comune di Palermo all'indirizzo ufficiostampa@comune.palermo.it entro e non oltre le 18.30 di oggi.

Sicily by Car S.p.A., compagnia leader nazionale nel settore dell'autonoleggio, è stata fondata nel 1963 da Tommaso Dragotto. Dal 1997 la Sicily by Car opera sotto il marchio Auto Europa assicurandosi così un mercato di vaste dimensioni. Un attento e costante programma di espansione e la professionalità dei vertici aziendali hanno permesso alla Compagnia di diventare la più grande realtà italiana del mondo rent-a-car.
Sicily by Car è presente in tutte le principali città, nei luoghi a maggiore vocazione turistica ed in tutti gli aeroporti italiani con oltre 50 uffici. Oggi dispone di una flotta di oltre 20.000 vetture tutte ultimo modello e dotate di autoradio, aria condizionata e tutti gli strumenti di sicurezza.
Di recente Sicily by Car ha lanciato il noleggio delle auto elettriche con il progetto pilota in Europa “Eco Tour di Sicilia” che prevede l’intero percorso dell’isola a impatto zero.

I siti www.sicilybycar.it e www.autoeuropa.it propongono una panoramica completa della struttura della Compagnia nonché dei servizi offerti, della rete uffici e delle vetture presenti nel parco.

palermocalcio.it/it/1718/news/sicily-by-car-nuovo-main-sponsordomani-alle-11-00-la-presentazio...

21 Agosto 2017 19:55
TECNICA E ATLETICA VERSO LO SPEZIA

Seduta d'allenamento pomeridiana per il Palermo, che ha iniziato oggi il percorso d'avvicinamento al match di sabato sera contro lo Spezia valido per la prima giornata del campionato di Serie B. Per i rosanero al ''Tenente Onorato'' di Boccadifalco, dopo i lavori di prevenzione e attivazione in palestra, esercizi tecnico-tattici in campo seguiti da possessi palla e partite in porzione ridotta del terreno di gioco. La seduta è stata conclusa da un lavoro atletico. Thiago Cionek ed Andrea Rispoli hanno lavorato regolarmente con i compagni.

Durante l'allenamento di sabato, Norbert Balogh ha rimediato un risentimento muscolare al quadricipite della gamba destra. Il giocatore verrà rivalutato nei prossimi giorni ed oggi si è sottoposto alle cure dei fisioterapisti. Fisioterapia anche per Davide Petermann e Stefan Silva.

21/08/2017
SZYMINSKI: "VOGLIAMO VINCERE SABATO PER INIZIARE BENE"

palermocalcio.it/it/1718/news/szyminski-vogliamo-vincere-sabato-per-iniziare-bene-53...

21/08/2017
21 AGOSTO, IL RACCONTO DELLA GIORNATA

palermocalcio.it/it/1718/news/21-agosto-il-racconto-della-giornata-53...

21/08/2017
HEADSHOTS UFFICIALI 2017-2018

palermocalcio.it/it/1718/news/headshots-ufficiali-2017-2018-6796-foto#foto.php?id=6796&id...

[IMG]http://palermocalcioit.cdn-immedia.net/upload/multimedia/files/970,-1,6796/133497-1.jpg[/IMG]
ONLINE
Email Scheda Utente
Post: 24.597
Post: 24.537
Registrato il: 14/04/2011
Città: PALERMO
Età: 26
Sesso: Maschile
22/08/2017 02.52
 
Quota

Palermo pronto, Coronado e Nestorovski i punti fermi. Il mercato…
[ lunedì 21 agosto, 2017 ore: 11:39 ]

Bruno Tedino ha già la squadra pronta per l’esordio in campionato contro lo Spezia. Il Paler riparte da due punti fermi, come sottolinea Il Giornale di Sicilia: Coronado e Nestorovski. La presenza del brasiliano è fondamentale nello scacchiere tattico del tecnico rosanero, un elemento alle spalle di Nestorovski al quale non intende rinunciare anche se non ha segnato in gare ufficiali. Stessa situazione dell’attaccante macedone, senza retri nell due gare ufficiali fino ad ora giocate dai rosanero in Coppa Italia.

Anche lo scorso anno Nestorovski ha dovuto aspettare qualche partita prima di sbloccarsi. Il suo lavoro è sempre improntato all’aiuto e agevolazione della squadra, non è un caso infatti che siano andati in rete i suoi compagni di reparto come Trajkovski e La Gumina. “Da oggi si pensa solo allo Spezia e alle certezze ottenute da un’estate di prove generali: l’undici del Palermo, almeno sulla carta, è già pronto”, sottolinea il quotidiano.

Promuove Tedino anche Francesco Galeoto. I due si sono conosciuti ai tempi di Treviso: “Abbiamo sempre avuto un buon rapporto, ci siamo rivisti e mi fa piacere che abbia avuto questa opportunità”. Galeoto assicura, tedino merita la panchina la panchina rosanero: “Lo vedo pronto, è un allenatore preparatissimo e il Palermo non poteva fare una scelta migliore. Ha fame ma va fatto lavorare con serenità. Se succede, il Palermo può tornare in Serie A”, afferma con convinzione al quotidiano.

Intanto prosegue il mercato del Palermo, alla ricerca di affari negli ultimi dieci giorni di mercato. Tutto quasi fatto per il trasferimento di Gasbarro, con il Livorno ormai rassegnato a perderlo. Per l’esterno pronto un quadriennale. Sempre in bilico il futuro di Rispoli, in attesa di una chiama dalla Serie A. In uscita anche Embalo, nel mirino del Pescara: il club pescarese affonderà il colpo solo in caso di partenza di Nicastro. Ancora da stabilire il futuro di Diamanti: il Verona non è una pista concreta, a differenza del Lugano e del Perugia.

Palermo, previsti contatti per Monachello. E Di Carmine…
[ lunedì 21 agosto, 2017 ore: 11:40 ]

Il Palermo vuole puntellare l’attacco e ha scelto il profilo da regalare a Tedino in questi ultimi giorni di mercato: Gaetano Manchello. L’attaccante classe ’94, nato ad Agrigento, è la pista più concreta seguita dal club rosanero. Il giocatore è inoltre alla ricerca di riscatto dopo una stagione non esaltante tra Bari e Ternana.

Il Palermo ci priva e ben presto potrebbero esserci novità. Come rivela Alfredo Pedullà, in giornata sono previsti ulteriori contatti tral il club rosanero e l’Atalanta, che detiene il cartellino di Monachello. I bergamaschi aprono le porte alla possibilità di un trasferimento del giocatore in Sicilia con la formula del prestito e si in breve tempo l’accordo si può trovare.

Manchello è dunque la prima scelta del Palermo. Ma in caso di dietrofront o problemi, i rosanero restano vigili su Di Carmine. L’attaccante del Perugia è un altro profilo che piace al ds Lupo e alla dirigenza rosanero. Monachello in pole, Di Carmine in seconda posizione: chi sarà un nuovo attaccante del Palermo?

CorSport - Nel limbo, il Palermo ancora senza presidente
[ lunedì 21 agosto, 2017 ore: 14:22 ]

“Il Palermo nel limbo”, esordisce così l’edizione siciliana de Il Corriere dello Sport. Il quotidiano sollinea come le perplessità di questo inizio di stagione del Palermo siano in mina parte dovuta a questione tecniche. I veri dubbi sono ambientali e societari, due fattori fondamentali per una stagione vincente.

Il fattore pubblico, da sempre una delle carte vincenti del Palermo, adesso non esiste più. I tifosi infatti si sono uniti in un fronte contro Maurizio Zamparini, indigesta la gestione del club attuata dal patron friulano. Nonostante la passione per la maglia, la tifoseria rosanero ha deciso di dare un segnale chiaro e lo dimostra il flop degli abbonamenti: solamente 1.500 tessere, al fronte dei 6mila della passata stagione.

“Il Palermo al momento non ha un presidente, dato che dopo l’azzeramento del Cda precedente, il ruolo è rimasto vacante con Zamparini che si è disegnato ufficialmente solo un posto da “consigliere””, ricorda il quotidiano. Decide tutto sempre Zamparini ma formalmente non lo fa da presidente. È fallita la ricerca di una figura palermitana da mettere sulla poltrona di presidente, manca inoltre anche un dirigente di riferimento, alla Baiguera, che agisca nelle sedi di competenza.

” E’ possibile che il vuoto sia legato ai contatti, tuttora in corso, con le cordate interessate a rilevare il Palermo”, la chiave di lettura del quotidiano. Intanto Frank Cascio e soci lavorano in silenzio, ma oggi Palermo chiede ufficialità e non voci visto il precedente closing fallito. In tutta questa confusione, il Palermo di Tedino prosegue nel suo lavoro in vista dell’esordio in campionato. La squadra ha linearità e idee, ma adesso bisogna dimostrarlo sul campo.

Criscitiello: parte la B, ecco la griglia di partenza
[ lunedì 21 agosto, 2017 ore: 14:37 ]

Sabato partirà il campionato di Serie B e, anche se molte squadre sono ancora incomplete, una mini griglia si può abbozzare prima del via.

CORSA PROMOZIONE DIRETTA Palermo, squadra forte. Società assente. Può e deve solo vincere. Empoli, Attacco super. Soldi da spendere. Molti li ha spesi bene. Non può fallire. Bari, al secondo anno Sogliano non può fallire. Poche spese folli. Acquisti mirati. Allenatore inesperto. Frosinone, la delusione dello scorso anno ripiomberà come un fantasma quest’anno. Longo è bravo e la squadra è forte ma quest’anno il campionato sarà più duro. Parma, gruppo completo in ogni reparto. Vola sulle ali dell’entusiasmo. Può farcela.

CORSAPLAY OFF Cremonese, guidata da un veterano della categoria, ha preso tanti giocatori pronti. Punta in alto. Può arrivare. Venezia, qualche dubbio su Inzaghi diventato Inzaghino. C’è ancora qualche buco ma Perinetti è bravo. Novara, ha la certe in regola per arrivare lontano con un ottimo mister. Attacco sulla carta esplosivo. Buon centrocampo e giovani forti. Foggia, può essere una delle rivelazioni del campionato. In pochi vinceranno allo Zaccheria con quel clima infernale. Cesena, rispetto allo scorso anno sembra più compatta. Può crescere. Pescara, la squadra è forte ma l’ambiente depresso. L’allenatore può indovinare la stagione così come la può cannare pericolosamente.

CAMPIONATO TRANQUILLO Avellino, ottimo lavoro di De Vito e Taccone Jr. Dopo le difficoltà dello scorso anno, quest’anno ha costruito una squadra davvero quadrata. Campionato tranquillo con vista play off se tutto va bene. Salernitana, sulla carta la squadra è normale e ha perso gente importante. Spezia, progetto giovane senza grosse pretese. Non rischiare i play out sarebbe già tanto. Ridimensionamento. Brescia, alla prima sconfitta Boscaglia salterà come un tappo di spumante. Cellino ha la forza per rifare tutto. Entella, senza Caputo non sarà la stessa cosa. La squadra è solida ma non sembra tra le favorite. Perugia, ripetere il miracolo di Bucchi non sarà facile. Goretti è molto bravo e ha costruito una squadra competitiva. Forse per i play off c’è ancor troppa coda al casello.

LOTTA SALVEZZA Pro Vercelli, Grassadonia è tra i migliori giovani della B. Varini ha lavorato bene, ovviamente, consapevole dell’obiettivo. Può salvarsi. Società solida che negli anni ha confermato grandi miracoli. Avanti così… Carpi, progetto ridimensionato. Tanto. Quest’anno rischia. Salvarsi sarebbe già un bel traguardo quando cambi così tanto. Ascoli, ci aspettavamo di più dalla proprietà ma dopo aver incassato ha speso ben poco. Bravo Giaretta con Maresca, allenatore di prospettiva. Squadra giovane con troppi punti di domanda. Ternana, dalla fuga di Fondi a Terni. Unicusano ha deciso di fare più marketing che calcio. I soldi li hanno ma, come sempre, bisognerà capire come saranno spesi. Cittadella, come tutti gli anni punta alla salvezza. Lo scorso anno ha sorpreso tutti. Quest’anno torna sulla terra e punta al solito obiettivo. Consapevole che in giro c’è di meglio ma anche di molto peggio. Buone intuizioni sul mercato minore.

Palermo, contratto quadriennale per Gasbarro
[ lunedì 21 agosto, 2017 ore: 14:47 ]

Che fosse il Palermo la squadra più accreditata, almeno per il momento, per l'arrivo di Andrea Gasbarro, era già cosa nota. Spunta adesso una novità, ovvero la proposta che i rosanero hanno fatto al difensore del Livorno: contratto quadriennale, che potrebbe essere firmato in settimana. A riportare la notizia è il quotidiano Il Giornale di Sicilia.

Cremonese, vantaggio sul Palermo per Garcia Tena
[ lunedì 21 agosto, 2017 ore: 14:51 ]

Si inserisce anche la Cremonese nella corsa al difensore Pol Garcia Tena, classe '95 reduce dalla stagione con la maglia del Latina. Lo spagnolo era da tempo seguito dal Palermo, ma, come riporta l'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, i grigiorossi sarebbero ora in vantaggio.

FIGC, Tavecchio: 'VAR? Sono soddisfatto dell'applicazione
[ lunedì 21 agosto, 2017 ore: 14:53 ]

Il presidente della FIGC, Carlo Tavecchio, in un'intervista rilasciata a Radio Anch'io lo Sport, ha commentato lo storico esordio in serie A del VAR, soffermandosi poi sulla possibilità di ridurre le squadre della massima serie da 20 a 18 e ha concluso parlando della decisiva sfida della Nazionale contro la Spagna, valida per le qualificazioni ai prossimi mondiali che si terranno nell'estate del 2018 in Russia, ecco quanto detto: "VAR? Sono soddisfatto dell'applicazione. Ci vorrà un po' di lubrificazione per andare al massimo, per avere la massima corrispondenza. Comunque sono contento. Diamo atto che siamo noi i primi a usarla insieme alla Germania. Parlai con Infantino in Uefa che mi aiutò moltissimo, avevo un buon rapporto con Blatter che mi disse 'mandate avanti la lettera'. Poi il presidente decadde per le note vicende. La lettera era datata settembre 2014. All'epoca non tutti erano d'accordo: trovai molti scettici, anche in Italia. L'Italia? Andiamo in Spagna con gli stessi loro punti, ne abbiamo 16 come loro, certo non sarà una passeggiata ma andiamo lì per fare bene. Sarebbe sbagliato giudicare una stagione da un risultato. Se poi non dovesse andare bene, abbiamo sempre una seconda chance. Se non dovessimo qualificarci? Tutto verrà valutato al momento, comunque è un'eventualità di cui non voglio nemmeno parlare. Serie A? A mio avviso, l'ideale sarebbe arrivare ad una Serie A a 18 squadre, una B ugualmente a 18 e una Lega Pro con due gironi da 18. Sarebbe un rapporto perfetto per il riparto dei fondi, la gestione autonoma e la patrimonializzazione delle società, ed eviterebbe fallimenti e problemi finanziari. Col tempo ci possiamo arrivare, in un'ipotesi triennale. Gli organismi decisionali sono però in capo alle assemblee e non è facile che le 10 squadre della parte destra della classifica di A accettino di perdere due posti. Bisogna trovare meccanismi, che rispettando la democrazia con adatti organismi decisionali, per cui si arrivi a questo. La A sta valutando una governance diversa con un presidente e un ad indipendenti. Noi stiamo riportando questa Lega su questa strada che credo che andremo a chiudere prima di settembre".

Palermo, domani nuovo contatto per Monachello
[ lunedì 21 agosto, 2017 ore: 15:03 ]

Il Palermo ha individuato in Gaetano Monachello l’attaccante giusto per completare l’organico. E dopo quanto raccontato nei giorni scorsi, domani ci sarà un nuovo contatto. Esiste la disponibilità dell’Atalanta per il prestito, si può arrivare a una soluzione abbastanza rapida. Nel frattempo è confermato l’interesse, nella lista rosanero resta anche Di Carmine del Perugia.

Corriere dello Sport: "Le partenze di Rispoli e Nestorovski sarebbero davvero insopportabili per la tifoseria"
[ lunedì 21 agosto, 2017 ore: 15:15 ]

“Correttamente, Bruno Tedino sta ragionando unicamente da allenatore, provando a rendere dignità ad una squadra che indossi il colore rosanero. Il suo Palermo, nonostante i dubbi sulla personalità di parecchi elementi, ha una linearità e delle idee, ma dovrà dimostrare di essere davvero competitivo affrontando gli affamati rivali di un campionato spietato. Tecnico e ds sono chiamati inoltre a non farsi sgambettare dalle sorprese degli ultimi giorni di mercato. La partenza di altri giocatori bandiera (Rispoli e soprattutto Nestorovski) sarebbe davvero insopportabile per la tifoseria”. Questo quanto riportato da “Il Corriere dello Sport”.

Corriere dello Sport: "Gilardino non convince il Venezia. Tutte le trattative del giorno in serie B"
[ lunedì 21 agosto, 2017 ore: 15:19 ]

“Su Francesco Nicastro (26), esterno del Pescara, ci sono le attenzioni di Avellino e Salernitana. Se il giocatore biancazzurro dovesse partire, gli abruzzesi si dirigerebbero su Carlos embalo (24) esterno d’attacco del Palermo. Intanto entro la settimana dovrebbe concretizzarsi l’eventuale passaggio di Ledian Memushaj (31) al Benevento. Cesare Bovo (33) potrebbe anche restare in biancazzurro. Il Vicenza sta trattando l’attaccante Eric lanini (23) con la Juventus. L’Avellino sta cercando di chiudere per avere in biancoverde il difensore Riccardo Marchizza (19) del Sassuolo. La Ternana dal canto suo sta provando a definire l’acquisto di un altro difensore per completare il reparto arretrato. Il nome più gettonato è quello di Raffaele Schiavi (31) della Salernitana. Nel Venezia, dopo la firma del difensore Cristiano Del Grosso (34), si attendono sviluppi dalla situazione di Alberto Gilardino (35): l’attaccante, di fatto in trattativa coi lagunari da un mese, non convince del tutto sia per motivi legati alla condizione fisica sia per le elevate pretese economiche”. Questo quanto riportato dall’edizione odierna de “Il Corriere dello Sport”.

Palermo, Sicily by Car main sponsor
[ lunedì 21 agosto, 2017 ore: 17:25 ]

L’U.S. Città di Palermo comunica che Sicily by Car S.p.A. sarà il main sponsor del club per la stagione sportiva 2017-2018. Il logo della compagnia leader nel settore dell’autonoleggio, fondata nel 1963 da Tommaso Dragotto, sarà presente sul fronte delle maglie gara dei calciatori rosanero in tutti i match della Serie B ConTe.it, a partire dalla gara d’esordio di sabato prossimo al “Renzo Barbera” contro lo Spezia. “Sostenere l’U.S. Città di Palermo – dichiara il Presidente di Sicily by Car S.p.A Tommaso Dragotto - è per me un atto dovuto e per la Sicily by Car, Main Sponsor della stagione 2017/2018, motivo di grande orgoglio. La decisione di sponsorizzare la squadra va ben oltre gli ovvi motivi di visibilità e promozione, l’U.S. Città di Palermo rappresenta da sempre l’intera cittadinanza, il suo cuore pulsante: credere nelle sue capacità e nei suoi successi vuol dire credere nella città, una capitale che è già da serie A! La squadra ha solo bisogno del nostro sostegno morale per dimostralo nei fatti”. Le maglie rosanero brandizzate Sicily by Car verranno presentate alla stampa domani alle ore 11.00 presso la Sala degli Specchi di Villa Niscemi, alla presenza del Sindaco di Palermo, prof. Leoluca Orlando, del Presidente di Sicily by Car S.p.A, Tommaso Dragotto, e del Consulente Commerciale dell’U.S. Città di Palermo, Toni Sichera. L’accesso alla sala stampa sarà garantito agli Operatori dell’Informazione in possesso di accredito stagionale 2017-2018 per assistere alle conferenze stampa dell’U.S. Città di Palermo. I giornalisti non in possesso di tale requisito, dovranno fare richiesta d'accredito all'Ufficio Stampa del Comune di Palermo all'indirizzo ufficiostampa@comune.palermo.it entro e non oltre le 18.30 di oggi. Sicily by Car S.p.A., compagnia leader nazionale nel settore dell'autonoleggio, è stata fondata nel 1963 da Tommaso Dragotto. Dal 1997 la Sicily by Car opera sotto il marchio Auto Europa assicurandosi così un mercato di vaste dimensioni. Un attento e costante programma di espansione e la professionalità dei vertici aziendali hanno permesso alla Compagnia di diventare la più grande realtà italiana del mondo rent-a-car. Sicily by Car è presente in tutte le principali città, nei luoghi a maggiore vocazione turistica ed in tutti gli aeroporti italiani con oltre 50 uffici. Oggi dispone di una flotta di oltre 20.000 vetture tutte ultimo modello e dotate di autoradio, aria condizionata e tutti gli strumenti di sicurezza. Di recente Sicily by Car ha lanciato il noleggio delle auto elettriche con il progetto pilota in Europa “Eco Tour di Sicilia” che prevede l’intero percorso dell’isola a impatto zero. I siti www.sicilybycar.it e www.autoeuropa.it propongono una panoramica completa della struttura della Compagnia nonché dei servizi offerti, della rete uffici e delle vetture presenti nel parco.

Palermo, Gasbarro in stand by. Carrarese su Bentivegna, le ultime
[ martedì 22 agosto, 2017 ore: 02:23 ]

Palermo al lavoro sul mercato. Sirene da Carrara per Accursio Bentivegna, ci pensa la Carrarese e la trattativa è ben avviata per il prestito. Il Livorno intanto pensa a Roberto Pirrello e si unisce alla Pistoiese nella corsa al giocatore. Amaranto in leggero vantaggio. In stand by invece per adesso la trattativa per Gasbarro proprio dal Livorno (non sarebbero operazioni collegate). Il Pescara continua il pressing per Embalo, pochi sviluppi invece al momento per Simone Lo Faso. E si continua a lavorare alla cessione di Malele.

Il Palermo si prepara per lo Spezia: Rispoli e Nestorovski verso la conferma in rosanero
[ lunedì 21 agosto, 2017 ore: 11:49 ]

Si riaccendono i motori, il Palermo da oggi riprende la preparazione in vista del match di sabato sera al “Barbera” contro lo Spezia. Dopo le amichevoli e le gare di Coppa Italia, i rosanero viaggiano spediti verso il vero obiettivo stagionale: il campionato e quindi il ritorno in serie A.

Tedino ha ancora dubbi, incertezze, nel match amichevole contro il Mazara ha maturato degli esperimenti tattici, ma è consapevole di avere comunque a disposizione dei giocatori che in B possono fare la differenza. Rispoli e Nestorovski alla fine dovrebbero comunque restare in rosanero, soprattutto per mancanza di offerte importanti.

Il ds Lupo però vuole rinforzare l’attacco e sembra essere deciso a puntare tutto su Monachello dell’Atalanta. L’attaccante classe ’94, nato ad Agrigento, è la pista più concreta seguita dal club rosanero. Il giocatore è inoltre alla ricerca di riscatto dopo una stagione non esaltante tra Bari e Ternana.

Nelle prossime ore sono previsti ulteriori contatti tra il Palermo e l’Atalanta, club che detiene il cartellino di Monachello. I bergamaschi aprono le porte alla possibilità di un trasferimento del giocatore in Sicilia con la formula del prestito e si in breve tempo l’accordo si può trovare.

Fredda la pista per Cacia, così come per Paulinho. Sul fronte cessioni c’è da valutare ancora la situazione di Lo Faso, il calciatore sembrava vicino al Sassuolo ma la permanenza in neroverde di Iemmello potrebbe complicare il passaggio del palermitano al club emiliano.



Marco Gullà - gds.it
ONLINE
Email Scheda Utente
Post: 24.598
Post: 24.538
Registrato il: 14/04/2011
Città: PALERMO
Età: 26
Sesso: Maschile
22/08/2017 03.13
 
Quota

ONLINE
Email Scheda Utente
Post: 24.599
Post: 24.539
Registrato il: 14/04/2011
Città: PALERMO
Età: 26
Sesso: Maschile
22/08/2017 03.28
 
Quota

Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | « 1316 1317 1318 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 03.32. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2017 FFZ srl - www.freeforumzone.com